Precedente ] Su ] Successiva ]  

Ugo Ercolani  -  La Mia Astronomia  -  Finalmente ho il telescopio

Cosa osservare

Se il motivo che ci ha portato ad avere un telescopio Ŕ l'astronomia, naturalmente l'oggetto delle nostre osservazioni sarÓ il cielo. Ricordo brevemente che lo strumento prettamente astronomico pu˛ essere utilizzato anche per osservazioni terrestri nonostante i problemi causati dalla "visione rovesciata".
Esaminiamo ora le possibili situazioni derivanti dall'uso di strumenti ottici guardando nell'oculare (vedi fig. a lato).
Gli oggetti da osservare anche con un piccolo strumento sono tantissimi e ci potranno dare grandi soddisfazioni.
E' necessario, per prima cosa, imparare a conoscere le costellazioni pi¨ importanti e le stelle pi¨ luminose attraverso serate osservative, effettuate senza strumenti, con una cartina del cielo, o, meglio ancora, con l'aiuto di una persona che conosca il cielo perfettamente e che abbia la capacitÓ di descrivere il tutto con parole comprensibili. Quando avremo una certa pratica saremo in grado di distinguere i pianeti dalle stelle, conosceremo le stelle doppie, gli ammassi globulari e aperti, lontane galassie e nebulose affascinanti.
Tornando al nostro strumento vediamo come utilizzarlo al meglio per ogni oggetto delle nostre osservazioni.
L'osservazione di pianeti, stelle doppie, Luna, Ŕ pi¨ soddisfacente con forti ingrandimenti che rientrino comunque entro i limiti espressi in precedenza.
In tutti gli altri casi dovremo richiedere al nostro strumento la maggiore luminositÓ possibile e quindi useremo oculari di lunga focale che daranno pochi ingrandimenti.
In ogni caso non aspettiamoci di vedere gli splendidi scenari che spesso ci appassionano in fotografie pubblicate su libri e riviste ma, con un po' di pratica, riconosceremo i vari soggetti e riceveremo dal nostro strumento enormi soddisfazioni.
Non ci rimane che parlare dell'osservazione del Sole.
Io sconsiglio decisamente l'osservazione del Sole attraverso il filtro dato in dotazione sui telescopi commerciali che, a causa della posizione che occupa sullo strumento, vicino all'oculare e quindi al... fuoco, dovrebbe resistere alle alte temperature facilmente raggiunte a causa del... Sole. Alcuni strumenti hanno un coperchio di protezione dell'obiettivo dotato di un piccolo tappo, togliendo solo il tappo si riduce fortemente la luminositÓ ma il problema della temperatura resta comunque.
Consiglio perci˛, a chi decide di osservare il Sole di munirsi di un filtro idoneo da inserire davanti all'obiettivo, in modo da evitare che tutta la luce entri nello strumento senza diminuirne le capacitÓ.

Precedente ] Su ] Successiva ]