Bruno Tognolini
SALVATAGGIO DI MEZZANOTTE
Racconto di Natale

Illustrazioni di PIA VALENTINIS
INTERLINEA, novembre 2011

Collana "Le rane piccole", pp. 24 a colori, euro 10

Vincitore del premio STORIA DI NATALE 2011 (qui un servizio fotografico)



PRESENTAZIONI
  • Il segreto di questo libro
  • L'antefatto


  • RECENSIONI E OPINIONI
  • Cecilia Barella su sull'TV 200, LA COMPAGNIA DEL LIBRO, il 12/12/11
  • Segnalazione su TOPOLINO del 27/12/11


  • QUATTRO PAGINE


    Il libro può essere acquistato online presso
    INTERLINEA




    Home Page di Bruno Tognolini




    Presentazioni


    Il segreto di questo libro
    Nell'estate del lontano 2004 Maria Vago mi chiese, per il glorioso giornalino "POPOTUS", un breve racconto di Natale. Non era ancora lontana, nella memoria e nel rimpianto, la scrittura del mio romanzo LILIM DEL TRAMONTO, che altro non è che un lungo, intricato e avventuroso racconto di Natale. E in quel tempo accarezzavo più che ora l'idea delle storie che gemmano altre storie, si legano con fili, riverberano acquistando echi d'altrove. Scrissi un raccontino che era una sorta di finale alternativo di LILIM DEL TRAMONTO, in versione brevissima, intonata a registri più quotidiani e sorridenti, e adattata a lettori più piccoli. Ma non abbastanza piccoli: a buona ragione Maria Vago mi disse che era "fuori fascia" per i suoi piccolini di Popotus, e il racconto tornò nel cassetto.
    Dove dimorò paziente per sette anni, fin quando, nel giugno del 2011, Roberto Cicala mi chiese se avevo, o mi andava di scrivere, un raccontino di Natale...
    Ecco dunque il semplice segreto di questo libro: è un sequel, e al tempo stesso uno spin-off (a pag. 20 un personaggio dice: "E poi non è un gatto qualunque: è il gatto del bambino Gabriele, che l'ha salvato dodici anni fa"), e al tempo stesso una micro-variante del finale del romanzo LILIM DEL TRAMONTO. Naturalmente è "autoconclusivo", non occorre aver letto il romanzo per comprendere il racconto: non occorre, ma se lo si è letto il piacere narrativo si incrocia e potrebbe elevarsi a potenza; e se non lo si è letto, ci si potrebbe sentire invitati a leggerlo...


    L'antefatto
    L'antefatto della storia che il libro racconta è esposto brevemente su un magnifico sfondo di cielo stellato provvisto alla bisogna da Pia.
    Come Enzo d'Alò fu debitore a me, e soprattutto alla mia LILIM che ben conosceva (ne parlammo non senza qualche lieve ombra molti anni or sono), di quella che doveva essere l'idea centrale del suo film "OPOPOMOZ" (e che poi per fortuna in parte cambiò), io sono debitore a lui della "Cantata dei pastori napoletani", di cui allora mi parlò, e da cui ora ho tratto spunto per il "motore drammatico" di questo racconto natalizio. Che qui si dispiega, nel bel cielo che apre il libro.







    All'indice
     Alla Home Page di Bruno Tognolini




    Quattro pagine


    Ecco quattro pagine dal PDF dell'impaginato del libro, con un saggio dei disegni di Pia.





    All'indice

    Home Page di Bruno Tognolini



    Questa pagina è stata creata il 26 novembre 2011 e aggiornata l'ultima volta il 21 dicembre 2011


    ARRIVEDERCI