I casi dell'investigatore Tombolo

May 15th, 2017 | Author: admin

Nel 2016, con il romanzo giallo «Zampa di gatto, coda di manta e corna di gazzella», ho iniziato a pubblicare i gialli della serie dell'investigatore Tombolo con il dottor Cristian Cavinato, della Casa Editrice Cavinato Editore International di Brescia. Il primo giallo di questa nuova serie di gialli è nato dopo che lo stesso giallo era stato scritto qualche anno prima per un concorso letterario di un racconto in tre cartelle. Il racconto non ebbe granchè fortuna in quell'occasione ma ne ha avuta di più quando, nella forma più lunga e col finale cabiato, è stato pubblicato dell'editore bresciano.

Nella sua prima volta, il personaggio toscano dell'investigatore Marino Tombolo varca i confini della sua terra d'origine, la Toscana, per giungere in Lombardia nella città detta "La leonessa d'Italia". L’investigatore privato Marino Tombolo era un uomo che chiedeva poco alla vita, preferiva dare piuttosto che ricevere: era fatto così. Era una persona che aveva poche pretese. Sapeva, per esperienza, che la vita regalava poco e chi pretendeva troppo rischiava di pagare a caro prezzo la sua pretesa. Non era comunque nemmeno un tipo che si lasciasse andare, anche perché dalle sue parti, con tutto quel mare grosso, avrebbe rischiato di affogare. A volte, in certe circostanze spinose e soprattutto non retribuite dai clienti dell’agenzia, preferiva superare le situazioni limitandosi a “galleggiare”, abbandonando la faccenda nelle proprie acque, non prendendo posizione e allontanandosi in sordina come una boa tirata verso la riva dalle onde del mare. Era un tipo molto attaccato ai soldi, ma non per questo si poteva dire che fosse avaro. Per Tombolo l’importante era risolvere i casi dei suoi clienti ed essere pagato per arrivare tranquillo alla fine del mese. Per lui non c’era spazio per l’eroe del quartiere, il benefattore delle vecchiette oppure il paladino dei poverelli, per quelle cose là c’erano i Vigili urbani, gli addetti della Pubblica Assistenza oppure il parroco del paese.

Ma questo e non solo questo fa parte dei casi investigativi dell'investigatore Tombolo.

Il giallo «Zampa di gatto, coda di manta e corna di gazzella» è stato pubblicato in cartaceo e in ebook, perché come dice il dottor Cristian Cavinato:"Il multimediale elimina le distanze e, in teoria, migliora l’esistenza".

Il prezzo di copertina è alla portata di tutti ed è nelle migliori librerie on-line.

Leggi le notizie dei miei libri e guarda le novità sul Blog di Tombolo oppure scrivimi per chiedermi informazioni sui miei romanzi. Puoi segnalarmi errori e miglioramenti da fare, di cui ne terrò conto nelle stesure dei prossimi libri gialli. Puoi chiedermi anche di essere tenuto al corrente sulle uscite dei prossimi romanzi dell'investigatore Tombolo. Scrivimi o contattami con Facebook per invitare i tuoi amici a fare lo stesso. Ti risponderò il prima possibile.

Guarda il trailer dei casi Tombolo.

Se vuoi puoi unirti alle mie amicizie su Facebook e su Twitter, cliccare “mi piace” e lasciare commenti sulla pagina Facebook dell'investigatore Tombolo e recensire i gialli sul sito della libreria HOEPLI online o della casa editrice Cavinato Editore International.

Ti ringrazio per aver visitato la mia pagina.

Un cordiale saluto per un arrivederci a presto.

Fabio Marazzoli

Posted in Home | Comments » | Home