Il palazzo del disincanto

I manifesti e la satira

Alle elezioni politiche del 2001 Silvio Berlusconi
affrontò il leader del centrosinistra Francesco Rutelli
e mantenne un impegno

Per le elezioni politiche del 2006
Romano Prodi
si appresta
a sfidare
Silvio Berlusconi
e anche lui
si prende un impegno:
lo manterrà?

Oppure finirà come ha scritto Ilvo Diamanti
su la Repubblica del 5 giugno 2005?

«L'Ulivo.
Chi pensava a una casa comune della sinistra,
allora, si accontenti di un condominio.
Affidato a un amministratore.
Poco invadente e abile
nel sedare le baruffe quotidiane.

Più che Prodi, dunque, un "prodino".

Un soggetto politico da votare
non per passione, né per ragione.
Ma turandosi il naso».

Anno di pubblicazione: 2005
[ Home | Cerca con Google ]

Il palazzo del disincanto