Cronologia
 
Indice Scienziati
 
Bibliografia
   
 
Pixii Siemens

 
 
 
 
 
 

 






Charles Wheatstone

 
     
Gloucester   1802-Parigi  1875

Sperimentatore inglese, è stato commesso presso un mercante di strumenti musicali, fino alla pubblicazione,   nel  1823,  di curiose  esperienze  sul suono.  Si interessò anche della risonanza delle colonne d'aria, della  trasmissione del suono in conduttori solidi e lineari (1831) e costruì una macchina parlante.
Nel   1834   fu  nominato docente al   King's College di Londra,  ma abbandonerà la cattedra dopo qualche  anno.  Sempre nel   1834    pubblica  le    sue esperienze nel campo elettrico. Nel  1837 espone , nel  Quarterly Journal of Science le sue nuove esperienze sul suono e la descrizione di un ingegnoso apparecchio; il caleidoscopio fonico che diviene il primo riferimento per l'acustica ottica.  L'anno seguente inventa lo stereoscopio, perfezionato da Brewster. Nel febbraio del 1838 deposita a Londra un brevetto  di telegrafo, dedicandosi successivamente al suo miglioramento ed alle possibili applicazioni.  Infine nel 1869 inventa un apparato per la misura di precisione delle resistenze conosciuto con il nome PONTE DI   WHEATSTONE.