Cenni biografici
   
Documenti
 
 
   
 
 
Cronologia
 
Indice Scienziati
 
Bibliografia
 
 
Robert  Boyle Ewald Jürgen  von Kleist







 Stephen Gray





 
(Canterbury (battezzato il) 26.12.1666-Londra 07-02-1736)
1729 Conducibilità  Elettrica    
   
     
Sperimentatore,  fece la sua più importante scoperta facendo esperimenti con un lungo tubo di vetro elettrizzato ad una delle estremità, e chiuso da entrambe le parti da un tappo di sughero.  Ad una tappa dei suoi esperimenti  aggiunse  un bastoncino infilato nel sughero verso l'esterno,   notò che la carica elettrica si propagava al sughero ed al bastoncino. In seguito estese la sperimentazione su "grandi distanze" mantenendo sospesi dei conduttori con fili di seta,  riuscì a trasportare elettricità fino a novanta metri. In seguito aumentando le distanze dovette usare per sospendere i conduttori fili più robusti metallici,  l'effetto conduzione non si ebbe più. Da questo introdusse la distinzione tra conduttori e isolanti.