VALENCIA
VIGNETI CHESTE VALENTINO VALENCIA
VIGNETI CHESTE VALENTINO VALENCIA
VALENCIA
ZONA VITICOLA COMUNITARIA C3B

La Comunidad Autónoma Valenciana, in valenciano Comunitat Valenciana, è situata ad est della penisola Iberica, sulle coste del mar Mediterraneo ed è formata da tre province:
Alicante
Castellón
Valencia che ne è il capoluogo.
I suoi confini sono a nord con la Cataluña ad ovest con Aragon e la Castilla La Mancha a sud con la region Murcia.
Il suo territorio è in maggioranza montagnoso a cominciare da nord con il Sistema Iberico e scendendo a sud con il Sistema Bético con al centro Sierre, Meseta e valli sufficientemente pianeggianti ai bordi dei fiumi più importanti come il Jucar, il Mijares e il Turia tutti provenienti dal Sistema Iberico in Aragon o in Castilla La Mancha, mentre il rio Segura nasce sulle Cordilleras Béticas.
La produzione tipica di questo territorio è il Moscatel, vino de licor a base di Moscatel de Alejandria; altra tipicità della zona è il Fondillon di Alicante, questo un vino naturalmente dolce a base Monastrell.

L’estensione dei vigneti secondo l’inventario viticolo comunitario (2005) è la seguente:
74.140 ettari in totale di cui:
DOP: 68.393 ettari;
IGP e vini da tavola: 5.747 ettari.
La suddivisione provinciale è dati MARM 2005):
Alicante: 23.482 ettari di cui 14.852 dedicati ad uva da vino e 8.630 ettari per uva da tavola;
Castellón: 1.151 ettari di cui 83 dedicati a uva da tavola;
Valencia: 61.527 ettari di cui 7.856 irrigabili e 1.352 dedicati ad uva da tavola.
Totale: 86.160 ettari dei quali 22.616 sono irrigabili e 10.075 dedicati ad uva da tavola e 76.085 dedicati ad uva da vino.
La produzione provinciale di vini a DOP è la seguente (Dati MARM 2005):
Alicante: 17.001 ettolitri di vino bianco, 121.010 ettolitri di vino rosso e rosato 6.889 ettolitri di vino de licor;
Castellón: nessuna produzione di vini a DOP;
Valencia: 227.461 ettolitri di vino bianco, 604.325 ettolitri di vino rosso e rosato, 11.137 ettolitri di vino spumante, 78.407 ettolitri di vino de licor;
il totale della Comunidad Valenciana è:
244.462 ettolitri di vino bianco, 725.335 ettolitri di vino rosso e rosato, 11.137 ettolitri di vino spumante, 85.296 ettolitri di vino de licor per complessivi 1.066.230 ettolitri.

Questa Comunidad ha:
3 D:O:
2 VdlT di zona
1 D.O. pluri-comunitarias
La loro posizione regionale è la seguente:
Alicante: (DO) è situata tra la meseta e la pianura costiera della parte sud della provincia di omonima nella conca del Alto e Medio Vinalopó e nei dintorni dal capoluogo, una seconda parte è a settentrione (Marina Alta) al confine con la provincia di Valencia.
La parte meridionale sconfina nel territorio della Region Murcia, in alcune parcelle dei centri di Albanilla, Jumilla e Yecla.
Utiel Requena: (DO) si situata sulla meseta (ultima parte orientale della sub meseta Castillana), unica pianura interna della comunità Valenciana ad un’altitudine tra i 698 e 900 metri slm. con picchi sino a 1.200/1.300 metri delle Sierra Negrete, Pico del Remedio, Sierra del Tejo e de la Bicuerca.
I bacini idrici sono due a nord quello del rio Magro, a sud della Sierra de Torrubia il rio Cabrie che ne forma anche il suo limite meridionale.
Valencia (DO) il suo territorio situato a nord ovest della provincia ai confini con la provincia di Castellón e della Castilla La Mancha è suddiviso in quattro subzone:
Alto Turia: la più elevata ed interna lungo la vallata del rio Turia e dei suoi affluenti;
Valentino: la zona centrale sino a lambire la costa mediterranea, ad ovest della città di Valencia a settentrione della riva sinistra del rio Jucar.
Moscatel de Valencia: questa zona ad ovest di Valencia, si sovrappone (sei comuni) alla zona Valentino, ma è dedicata solo al vitigno Moscatel de Alejandria.
Clairano: è una zona staccata dalle tre precedenti, sul confine meridionale della provincia di Valencia con quello della provincia di Alicante, a sua volta questo territorio è diviso in due parti: quella più mediterranea con prevalenza di varietà bianche e quella attorno Fontanars dels Alforins più idonea ai vitigni rossi.
Cava: (DO pluri-comunitarias) denominazione dedicata ai soli vini spumanti prodotti con il metodo classico o tradizionale tipica della Cataluña ma che ha alcune zone anche in altre comunità come quella Valenciana.
Il territorio del comune di Requena (nella zona della DO Utiel Requena) appartiene alla zona delimitata della DO Cava.
Terrerazo: (Vdlt) zona ridottissima, copre le parcelle del paraje omonimo in comune di Utial (DO Utiel Requena).
Castelló: (VdlT) unica denominazione (IGP) della provincia di Castellón suddivisa i tre zubzone: Alto Palancia – Alto Mijares, San Mateu e Les Useres – Vilafamés.

I dati sulle DOP (MARM 2007) sono:
Alicante: 13.270 ettari iscritti, prodotto 11.613 ettolitri di vino bianco, 10.333 ettolitri di vino rosato, 81.295 ettolitri di vino roso, 2.002 ettolitri di vino de licor, 3.074 viticoltori, 53 bodegas;
Cava: vedi Cataluña, prodotto circa 7.000 ettolitri di vino spumante classico;
Utiel Requena: 41.938 ettari iscritti, prodotto17.807 ettolitri di vino bianco, 35.649 ettolitri di vino rosato, 173.012 ettolitri di vino rosso, 7.067 viticoltori, 110 bodegas;
Valencia: 17.631 ettari iscritti, prodotto 194.003 ettolitri di vino bianco, 102.349 ettolitri di vino rosato, 263.335 ettolitri di vino rosso, 54.690 ettolitri di vino de licor e 5.128 ettolitri di vino spumante, 11.483 viticoltori, 83 bodegas;

Varietà di vite idonee alla coltivazione:
bianche:
raccomandate:
Chardonnay, Malvasia (Subirat), Merseguera (Exquitsagos, Verdosilla), Moscatel de Alejandria, Pedro Ximénez, Planta fina de Pedralba (Planta Angort), Viura (Macabeo);
autorizzate:
Airén (Forcallat blanca), Planta Nova (Tardana), Tortosí, Verdil;
rosse:
raccomandate:
Bobal, Cabernet Sauvignon, Garnacha tinta (Gironet), Garnacha Tintorera (Tintorera), Merlot, Monastrell, Rempranillo (Tinto fino);
Autorizzate:
Bonicaire (Embolicaire), Pinot noir.

Menzioni tradizionali:
Vino nuevo o vino joven: vini bianchi, rosati e rossi imbottigliati nei primi nove mesi seguenti la vendemmia e con l’obbligo dell’indicazione dell’annata di raccolta (cosecha);
Vino criado en barrica (Alicante): vino con una permanenza in botti di legno di rovere di non oltre sei mesi;
Vino Rancio: vino con un invecchiamento marcatamente ossidativo, in legno o altri recipienti di vetro a contatto diretto con i raggi solari per un periodo minimo di 24 mesi;
Vino Noble: vino bianco, rosato o rosso ottenuto da uve con una buona ricchezza di zuccheri, invecchiato in legno, bottiglia o altri recipienti usuali nella zona per almeno 30 mesi;
Vino Añejo o Vino Viejo: vino bianco, rosato o rosso invecchiato in botti di legno di rovere e bottiglia per almeno 36 mesi;
Fondillón: specialità di Alicante, vino naturalmente dolce, prodotto con uva Monastrell appassita sulla pianta, la sua gradazione alcolica (16,00%) è assolutamente dovuta agli zuccheri dell’uva, viene invecchiato per almeno 10 anni con il metodo “Solera” con la certezza che alla fine dell’invecchiamento, nessun vino aggiunto alla crianza non abbia meno di quattro anni.
Moscatel: vino bianco naturalmente dolce o liquoroso;
Superior (Utiel Requena) vino bianco e rosato che ha una gradazione alcolica effettiva superiore di 1,00% vol. di quello ordinario, vino rosso senza menzione di vitigno di almeno 11,50% vol.;
Vendimia inicial (Utiel Requena): vino, bianco, rosato e rosso, prodotto con le uve vendemmiate nei primi 10 giorni ed imbottigliato entro i primi 40 giorni, 11,00% vol. di alcol e leggera presenza di anidride carbonica.
Tinto Tradición (Utiel Requena): vino rosso ottenuto per almeno il 70% dal vitigno Bobal (12,00% vol. di alcol), sia superior che di crianza o madurado en barrica;
Madurado en barrica (Utiel Requena) simile al criado in barrica;
Vino de Misa o de Consagrar (Valencia): vino naturalmente dolce, ottenuto da uve appassite, fermentato per un minimo dei due terzi della sua ricchezza zuccherina, seguito da un breve invecchiamento ossidativo di almeno tre mesi, con una gradazione totale tra i 15,00 e 16,00% vol.;
Primero de Cosecha o del año (Valencia): simile al vendimia inicial, ma imbottigliato nei primi 30 gg. dalla vendemmia, obbligo della indicazione dell’annata di raccolta.
VIGNETI BENITACHEL MARINA ALTA ALICANTE
VIGNETI BENITACHEL MARINA ALTA ALICANTE
DECRETI DI RICONOSCIMENTO
PAGO
Chozas Carrascal
El Terrerazo
Los Balagueses
Tharsys
Vera de Estenas
DO
Alicante
Utiel Requena
Valencia
DO
Pluri Comunitarias
Alava
Cataluna
La Rioja
Navarra
Aragon
Valencia
Estremadura
Cava
VDLT
VdlT De Castellò
WORLD WINES' GEOGRAPHICAL INDICATIONS
IL SITO CONTINUA CON LA SECONDA PARTE -SEQUEL-
CLICCARE QUI