SAVOIE BUGEY
VIGNETI CHATEAU RIPAILLE-SAVOIE
VIGNETI CHATEAU RIPAILLE SAVOIE
SAVOIE
BUGEY
ZONA VITICOLA COMUNITARIA B

La regione viticola Savoie – Bugey è compresa in 4 dipartimenti:
Ain
Haute Savoie
Isère
Savoie
I vigneti savoiardi sono distribuiti ad isole specifiche tra i due dipartimenti con zone lungo le sponde del Lago di Ginevra, sulla sponda destra del fiume Isère, sulla sponda sinistra del fiume Rodano ed attorno del lago di Bourget con alcuni vigneti nel dipartimento Isère.
L’AOC Seyssel è situata attorno al medesimo centro abitato sulle due rive del fiume Rodano, quella sinistra nella Haute Savoie e in quella destra nel dipartimento Ain.
Il vigneto Bugey si trova lungo la sponda destra del Rodano e per un tratto su entrambe le sponde del fiume Ain.
Il vigneto dell’Isère ha un paio di comuni compresi nell’AOC Savoie al confine con questo dipartimento e due zone dedicate a VDP.

Le superfici dei vigneti secondo l’inventario comunitario 2005 sono le seguenti:

AIN: 988 ettari di cui:
DOP 752 ettari;
IGP e vini da tavola 236 ettari;

Haute Savoie 298 ettari di cui:
DOP 197 ettari;
IGP e vini da tavola: 101 ettari;

Isère: 878 ettari di cui;
DOP 141 ettari;
IGP e vini da tavola 737 ettari;

Savoie: 2.194 ettari di cui:
DOP 1.918 ettari;
IGP e vini da tavola 276 ettari.

Nella Savoie e Bugey abbiamo:
(31/12/2009) situazione dopo la ristrutturazione delle AOC con la pubblicazione dei Cahiers des Charges secondo normativa 479/2008, l’unica VDQS e stata trasformata in due AOC “Bugey e Roussette du Bugey”, mentre l’AOC Crepy è stata inglobata in quella regionale Vin de Savoie o Savoie con 16 indicazioni geografiche (ex sottozone).
Il decreto dell’AOC Savoie o Vin de Savoie include anche una seconda denominazione “Roussette de Savoie con 4 indicazioni geografiche.
5 AOC
1 VDP regionale (Comtés Rhodaniens, vedi Côte du Rhône);
1 VDP interdipartimentale (Savoie, Haute Savoie e parte dell’Ain);
2 VDP dipartimentale (Ain, Isère)
3 VDP zonali (Isère), di cui 1 intedipartimentale (Isère, Rhône, Ardèche, Drôme)

La situazione delle DOP e IGP (dati Viniflhor e CIVS 2007) è la seguente:
AOC:
Crepy: 59 ettari in produzione per 3.881 ettolitri di vino bianco (dal 2010 inclusa in Vin de Savoie o Savoie)
Seyssel: 69 ettari in produzione per 683 ettolitri di vino bianco e 4.138 ettolitri di mousseux;
Vin de Savoie: 2.256 ettari in produzione (con tutte le sottozone) per 108.329 ettolitri di vino (totali) con l’AOC senza sottozone: 19.947 ettolitri di vino bianco, 20.557 ettolitri di vino rosso e rosato;
Vin de Savoie Abymes: 277 ettari in produzione per 19.491 ettolitri di vino bianco;
Vin de Savoie Apremont: 378 ettari in produzione per 26.370 ettolitri di vino bianco;
Vin de Savoie Arbin: 32 ettari in produzione per 1.927 ettolitri di vino rosso;
Vin de Savoie Ayze: 25 ettari in produzione per 1.681 ettolitri di vino bianco;
Vin de Savoie Chautagne: 122 ettari uve rosse, 30 ettari uve bianche per 6.973 ettolitri di vino rosso e 1.790 di vino bianco;
Vin de Savoie Chignin: 109 ettari di uve bianche, 13 ettari di uve rosse per 799 ettolitri di vino rosso, 63 ettolitri di vino rosato, 7.514 ettolitri di vino bianco;
Vin de Savoie Chignin Bergéron: 54 ettari in produzione per 3.524 ettolitri di vino bianco;
Vin de Savoie Cruet: 20 ettari in produzione per 1.315 ettolitri di vino bianco;
Vin de Savoie Jongieux: 32 ettari di uve bianche, 67 ettari di uve rosse per 2.150 ettolitri di vino bianco, 3.978 ettolitri di vino rosso, 87 ettolitri di vino rosato;
Vin de Savoie Marignan: 7,20 ettari in produzione per 313 ettolitri di vino bianco;
Vin de Savoie Marin: 15,40 ettari in produzione per 984 ettolitri di vino bianco;
Vin de Savoie Montmélian: 1,15 ettari in produzione per 82 ettolitri di vino bianco;
Vin de Savoie Ripaille: 19 ettari in produzione per 760 ettolitri di vino bianco;
Vin de Savoie Saint Jean de la Porte: 19,50 ettari in produzione per 1.287 ettolitri di vino rosso;
Vin de Savoie Saint Jeoire Prieuré: 6,75 ettari in produzione per 408 ettolitri di vino bianco;
Roussette de Savoie Frangy: 20 ettari in produzione per 1.111 ettolitri di vino bianco;
Roussette de Savoie Marestel: 17 ettari in produzione per 796 ettolitri di vino bianco;
Roussette de Savoie Monterminod: 4 ettari in produzione per 233 ettolitri di vino bianco;
Roussette de Savoie Monthoux: 4,30 ettari in produzione per 258 ettolitri di vino bianco;

VDQS: (questi VDQS sono passati AOC il 20/10/2009).
Bugey: 250 ettari in produzione per 3.437 ettolitri di vino rosso e rosato, 11.792 ettolitri di vino bianco;
Bugey mousseux ou pétillant: 56,50 ettari in produzione per 4.000 ettolitri di mousseux blanc et rosé;
Bugey Cerdon mouseux ou pétillant: 136,40 ettari in produzione per 9.620 ettolitri di mousseux rosé;
Bugey Montagnieu mousseux ou pétillant: 22,10 ettari in produzione per 1.530 ettolitri di mousseux blanc;
Bugey Manicle: 8 ettari in produzione per 255 ettolitri di vino rosso e rosato, 246 ettolitri di vino bianco;
Bugey Montaignieu: 17,50 ettari in produzione per 66 ettolitri di vino rosso e 885 ettolitri di vino bianco;
Roussette de Bugey: 13 ettari in produzione per 620 ettolitri di vino bianco;
Roussette de Bugey Montaignieu: 8 ettari in produzione per 315 ettolitri di vino bianco;
Roussette de Bugey Virieu le Grand: 1,22 ettari in produzione per 57 ettolitri di vino bianco.

VDP:
VDP des Comtés Rhodaniens: regionale vedi Côte du Rhône;
VDP d’Allobrogie (Savoie, Haute Savoie e parte dell’Ain): 150 ettari circa, produzione 3.376 vini rossi e rosati, 5.705 ettolitri di vino bianco;
VDP de l’Ain: ettari n. d., prodotto 172 ettolitri di vino rosso e rosato, 365 ettolitri di vino bianco;
VDP de l’Isère: ettari n. d., prodotto 114 ettolitri di vino rosso e rosato, 3 ettolitri di vino bianco;
VDP des Balmes Dauphinoises: ettari n. d., prodotto 381 ettolitri di vino rosso e rosato, 663 ettolitri di vino bianco;
VDP des Coteaux du Grésivaudan: ettari n. d., prodotto 538 ettolitri di vino rosso e rosato, 392 ettolitri di vino
bianco;
VDP des Collines Rhôdaniènnes: ettari n. d., prodotto 13.784 ettolitri di vino rosso e rosato, 4.751 ettolitri di vino bianco.

Diffusione per vitigno AOC Savoie:
Jaquère 49%
Gamay 15%
Altesse 9%
Chasselas 7%
Mondeuse 6%
Altri bianchi 5%
Pinot noir 3%
Chardonnay 2%
Altri rossi 1%

VARIETA’ DI VITE IDONEE ALLA COLTIVAZIONE:

Ain:
raccomandate bianche: Aligoté, Altesse, Arriloba, Chardonnay, Chasan, Chasselas, Jaquères, Molette, Mondeuse blanche:
raccomandate grigie e rosate: Chasselas rosé, Pinot gris;
raccomandate rosse: Gamaret noir, Gamay de Bouze, Gamay de Chaudenay, Gamay, Mondeuse noire, Pinot noir, Portan, Poulsard;
autorizzate bianche: Ravat blanc, Seyval;
autorizzate rosse: Chambourcin, Corbeau noir, Florental, Gamay Fréaux, Landal, Maréchal Foch, Plantet.

Isère:
raccomandate bianche: Aligoté, Altesse, Arriloba, Chardonnay, Chasan, Jaquères, Marsanne, Roussanne, Verdesse, Viognier;
raccomandate grigie: Pinot gris;
raccomandate rosse: Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Egiodola, Etraire de la Dui, Gamaret noir, Gamay de Bouze, Gamay de Chaudenay, Gamay, Ganson, Merlot, Mondeuse noire, Persan, Pinot noir, Portan, Syrah;
autorizzate bianche: Chasselas, Ravat blanc, Seyval, Valérien, Villard blanc;
autorizzate rosate: Chasselas rosé;
autorizzate rosse: Chambourcin, Corbeau noir, Florental, Gamay Fréaux, Joubertin, Landal, Maréchal Foch, Muscat de Hambourg, Plantet, Servanin,

Haute Savoie:
raccomandate bianche: Aligoté, Altesse, Arriloba, Chardonnay, Chasan, Chasselas, Gringet, Jaquères, Molette, Mondeuse blanche, Roussette d’Ayze:
raccomadate grigie e rosate: Chasselas rosé, Pinot gris, Veltliner rouge précoce;
raccomandate rosse: Gamaret noir, Gamay de Bouze, Gamay de Chaudenay, Gamay, Mondeuse noire, Pinot noir, Portan;
autorizzate bianche: Ravat blanc, Seyval;
autorizzate rosse: Chambourcin, Corbeau noir, Florental, Gamay Fréaux, Landal, Maréchal Foch, Plantet.

Savoie:
raccomandate bianche: Aligoté, Altesse, Arriloba, Chardonnay, Chasan, Jaquères, Mondeuse blanche, Roussanne, Verdesse;
raccomadate grigie e rosate: Pinot gris, Veltliner rouge précoce;
raccomandate rosse: Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Egiodola, Gamaret noir, Gamay de Bouze, Gamay de Chaudenay, Gamay, Ganson, Merlot, Mondeuse noire, Persan, Pinot noir, Portan;
autorizzate bianche: Chasselas, Molette, Seyval;
autorizzate rosate: Chasselas rosé;
autorizzate rosse: Chambourcin, Corbeau noir, Florental, Gamay Fréaux, Plantet.

Definizione della zona franca Franco – Svizzera:
I seguenti comuni dei dipartimenti Ain e Haute Savoie, possono coltivare varietà di vite idonee alla coltivazione per il Canton de Genève, purché la totalità delle uve prodotte vengano vinificate nel territorio svizzero.
Ain:
Cessy, Challex, Chevry, Collonges, Crozet, Divonne les Bains, Echenex, Farges, Ferney – Voltaire, Gex, Grilly, Ornex, Peron, Pougny, Prevessin – Moens, Saint Genis – Pouilly, Saint Jean de Gonville, Sauverny, Segny, Sergy, Thoiry, Versonnex, Vesancy.
Haute savoie:
Ambilly, Archamps, Bossy, Collonges sous Salève, Gaillard, Monnetier, Neydens, Novel, Daint Gingolf, Saint Julien en Genèvois (compreso l’antico commune di Tairy), Veigy – Foncenex;
Annemasse, Beaumont, Chênex, Chens sur Léman, Douvaine, Entrembières, Feigéres, Juvigny, La Miraz, Le Sappey, Loisin, Machilly, Mornex, Saint Cergues, Thollon, Valleiry, Ville La Grand, Viry, Vulbens.

Menzioni tradizionali:
Méthode Ancestral: menzione utilizzata dal VDQS Bugey Cerdon, indica un vino spumante prodotto con la rifermentazione in bottiglia senza aggiunta di liqueur de tirage, viene utilizzato vino rosato (uve Gamay vinificate in bianco) con un residuo zuccherino (da 40 a 60 grammi/litro) ottenuto con l’interruzione della fermentazione alcoolica mediante filtrazione, poi imbottigliato per la rifermentazione (durata 60 giorni minimo), si eliminano le fecce con filtrazione isobarica detta “bottiglia a bottiglia” in modo da ottenere un vino spumante rosato (Cerdon) o bianco (altre DOP) demi-sec con un residuo zuccherino minimo di 22 grammi/litro, una pressione minima di 3 bar ed un titolo alcolometrico volumico effettivo minimo di 7,00% vol.
VIGNETI CHAUTAGNE-SAVOIE
VIGNETI CHAUTAGNE SAVOIE
DECRETI DI RICONOSCIMENTO
AOC
Seyssel
Seyssel mousseux
Seyssel
Vin de Savoie
Abymes
Apremont
Arbin
Ayze
Chautagne
Chignin
Chignin Bergeron
Crepy
Cruet
Jongieux
Marignan
Marin
Montmelian
Ripaille
Saint Jean de la Porte
Saint Jeoire Prieur
Vin de Savoie
Bugey
Cerdon
Manicle
Montagnieu
Bugey
Roussette du Bugey
Montagnieu
Virieu le Grand
Roussette du Bugey
Frangy
Marestel
Monterminod
Montoux
Roussette de Savoie
VDP regionale
Ain
Isère
Haute Savoie
Savoie
VDP Comtés Rhodaniens
VDP dipartimentali
Pays de Gers
Revemont
Val de Saône
Valromey
Coteaux de l'Ain
Balmes Dauphinoises
Coteaux du Grésivaudan
Isère
VDP locali
Haute Savoie
savoie
Ain
Vins des Allobroges
VDP interdipartimentale
Isère
Collines Rhodaniènnes
IG
REG. 110/2008
Fine du Bugey
Génépi des Alpes
Marc de Savoie
Marc du Bugey
WORLD WINES' GEOGRAPHICAL INDICATIONS
IL SITO CONTINUA CON LA SECONDA PARTE -SEQUEL-
CLICCARE QUI