LISBOA
VIGNETI COLARES
VIGNETI COLARES
LISBOA
ZONA VITICOLA COMUNITARIA C3B

Con il Decreto Lei n. 426/2006 del 23 Aprile, il nome della regione viticola “Estremadura” è stato cambiato in “Lisboa”.
Il suo territorio è compreso in parte nella Região Centro (distretto di Leiria) e in parte nella regione “Lisboa” (parte del distretto di Lisboa) e il comune di Ourém nel distretto di Santarem (Região Centro).
Confina a nord con la regione viticola Beiras (Região Centro), ad est con il distretto di Santarem e l’estuario del fiume Tejo, a sud ed a ovest con l’Oceano Atlantico.
La regione è suddivisa in due sub-zone: Alta Estremadura (distretto di Leiria e Ourém) ed Estremadura (distretto di Lisboa).
Territorio influenzato dalle correnti oceaniche, con primavere e autunni freschi, estati molto calde, inverni miti, la zona più meridionale attorno all’estuario e alla costa sud oceanica il clima è più temperato (tipo mediterraneo).
Zona principalmente collinare salvo la parte settentrionale più montagnosa Serra de Aire, la quale fa da confine con la zona viticola Ribatejo (oggi chiamata Tejo).
Questo territorio era conosciuto per l’abbondanza dei suoi vini e meno per la qualità degli stessi, dagli anni 90’ in poi si è lentamente cambiato obbiettivo e migliorando le cure nel vigneto, diminuendo le rese per ettaro, impiantando vitigni più adatti ai suoli e al clima locali, la qualità è migliorata notevolmente, oggi vi è un buon rapporto qualità/prezzo e questo determina una buona commerciabilità dei prodotti.

La superficie dei vigneti (inventario viticolo comunitario 2004) è la seguente:
25.339 ettari di cui:
DOP: 1.400 ettari;
IGP: 6.000 ettari;
vino da tavola: 17.936 ettari;

In questa regione abbiamo:
1 vinho regional con due sub-zone;
1 DOC riservata al distillato di vino;
1 DOC riservata a vino liquoroso;
7 DOC riservate a vini tranquilli di cui 2 producono anche vini spumanti; 1 ha due sub-zone con una dedicata ai vini rosati (Medieval de Ourém)..

Le aree vitate delle denominazioni hanno questa ampiezza(dati CVRL 2008):
Vihno regional Lisboa: 6.000 ettari,
DOC Alenquer: 613 ettari,
DOC Arruda: 263 ettari,
DOC Encostas d’Aire: 56 ettari,
DOC Obidos: 179 ettari,
DOC Torres Vedras: 868 ettari,
DOC Bucelas: 132 ettari,
DOC Carcavelos: 10 ettari,
DOC Colares: 18,30 ettari,
DOC Lourinha (distillato di vino): 50 ettari.

Le varie aree viticole delle DOP e IGP sono:
Alenquer:
Nel distretto di Lisboa a nord-est della capitale, sul lato destro del fiume Tejo, nel comune omonimo;
Arruda:
Nel distretto di Lisboa, a sud di Alenquer, nel comune di Arruda dos Vinhos ai piedi del Monte Agraço sino alla sponda destra del fiume Tejo a Vila Franca de Xira;
Encostas de Aire:
a sud di Leiria sino alle pendici della Serra de Aire;
sub-zona Alcobaça:
zona costiera tra il comune omonimo e alcune frazioni del comune di Leiria, verso sud sino a Caldas da Rainha;
sub-zona Ourém:
nel distretto di Santarem, a pochi km. da Fátima (freguesia di Ourém), a nord della Serra de Aire;
Obidos:
sulla costa Atlantica a sud di Caldas da Rainha (Leiria) sino a Bombaral e Cadaval (Lisboa), con epicentro il comune omonimo;
Torres Vedras:
nel distretto di Lisboa, a sud di Obidos, sulla costa Atlantica nel comune omonimo e verso sud sino Mafra e Sobral de Monte Agraço;
Bucelas:
nella periferia nord di Lisbona, nel comune di Loures, nella freguesia omonima e altre confinanti;
Carcavelos:
nel comune di Cascais sulla costa Atlantica, ai piedi della Serra de Sintra, alla periferia occidentale di Lisbona;
Colares:
a nord di Carcavelos, nella freguesia omonima e altre due limitrofe del comune di Sintra verso la costa Atlantica a nord del Cabo da Roca, punta estrema occidentale dell’Europa.
Lourinha:
sulla costa Atlantica (Peniche) tra Obidos (foce del fiume Arelho) e Torres Vedras;
Vihno regional Lisboa:
il suo territorio è suddiviso in due sub-zone:
Alta Estremadura:
la parte settentrionale della regione, coincide con la DOC Encostas de Aire, dalla Serra de Aire alla costa Atlantica, da Pombal verso sud sino la parte settentrionale del comune di Caldas da Rainha, comprende anche il comune di Ourém nel distretto di Santarem;
Estremadura:
tutto il distretto di Lisboa (eccetto Azambuja) e i comuni di Obidos, Peniche, Bombaral e parte di Caldas Da Rainha,
corrisponde alle Doc Obidos e Lourinha (del distretto di Leiria) e tutte quelle del distretto di Lisboa.

La produzione (dati IVV 2008) è la seguente:
Vinho de mesa: 424.522 ettolitri di vino rosso e rosato, 216.614 ettolitri di vino bianco, 6 ettolitri di vino spumante, 130 ettolitri di vino rosso e rosato liquoroso, 379 ettolitri di vino bianco liquoroso, 19.250 ettolitri di mosto rosso, 27.100 ettolitri di mosto bianco;
totale Vinho de mesa: 443.902 ettolitri di vino rosso e rosato, 244.098 ettolitri di vino bianco per un complessivo di 688.000 ettolitri di vino.

Vinho regional:
Alta Estremadura: 105 ettolitri di vino rosso e rosato, 96 ettolitri di vino bianco;
Estremadura: 239.053 ettolitri di vino rosso e rosato, 72.672 ettolitri di vino bianco;
totale Vinho regional: 139.158 ettolitri di vino rosso e rosato, 72.768 ettolitri di vino bianco per complessivi 311.724 ettolitri di vino;

Vinho espumante DOC:
Bucelas: 279 ettolitri di vino bianco spumante;
Obidos: 100 ettolitri di rosato spumante, 362 ettolitri di bianco spumante;
totale vihno espumante DOC: 100 ettolitri di rosato, 641 ettolitri di bianco per complessivi 741 ettolitri di vino spumante;

Vinho licoroso DOC:
Carcavelos: 141 ettolitri di vino rosso e rosato, 257 ettolitri di vino bianco per un totale di 397 ettolitri di vino liquoroso DOC;

Vinho DOC:
Alenquer: 12.968 ettolitri di vino roso e rosato, 2.709 ettolitri di vino bianco;
Arruda: 12.308 ettolitri di vino rosso e rosato, 660 ettolitri di vino bianco;
Bucelas: 5.475 ettolitri di vino bianco;
Colares: 78 ettolitri di vino rosso e rosato, 36 ettolitri di vino bianco;
Encostas d’Aire: 1.263 ettolitri di vino rosso e rosato, 226 ettolitri di vino bianco:
Encostas d’Aire Medieval de Purém: 132 ettolitri di vino rosato;
Obidos: 2.511 ettolitri di vino rosso e rosato, 1.206 ettolitri di vino bianco;
Torres Vedras: 11.936 ettolitri di vino rosso e rosato, 3.837 ettolitri di vino bianco;
totale vihno DOC: 41.196 ettolitri di vino rosso e rosato, 14.148 ettolitri di vino bianco per complessivi 55.344 ettolitri di vino;
totale generale regione “Lisboa: 724.496 ettolitri di vino rosso e rosato, 331.911 ettolitri di vino bianco per complessivi 1.056.407 ettolitri di vino.

Varietà di vite idonee alla coltivazione:
Bianche:
Alicante –Branco, Almafra, Alvadurão, Alvarinho, Antão –Vaz, Arinto (Pedernã), Bical, Boal –Branco, Boal –Espinho, Cerceal –Branco, Cercial, Chardonnay, Chenin, Encruzado, Fernão -Pires (Maria –Gomes), Galego –Dourado, Jampal Loureiro, Malvasia, Malvasia –Fina, Malvasia –Rei, Marquinhas, Moscatel –Graúdo, Pinot –Blanc, Rabo -de -Ovelha 249 Ratinho, Riesling, Sauvignon, Seara –Nova, Semillon, Sercial (Esgana –Cão), Síria (Roupeiro), Tália, Tamarez, Trincadeira –Branca, Trincadeira -das –Pratas, Verdelho, Viognier, Viosinho, Vital;
rosse:
Alfrocheiro, Alicante –Bouschet, Amostrinha, Aragonez (Tinta Roriz), Baga, Bastardo, Bonvedro, Cabernet –Franc, Cabernet –Sauvignon, Cabinda, Caladoc, Camarate, Carignan, Castelão (Periquita), Cinsaut, Grand –Noir, Grenache, Grossa, Jaen, Merlot, Molar, Monvedro, Moreto, Negra –Mole, Parreira –Matias, Petit –Verdot, Pinot –Noir, Preto –Cardana, Preto –Martinho, Ramisco, Rufete, Sousão, Syrah, Tannat, Tinta –Barroca, Tinta –Caiada, Tinta -Carvalha Tinta –Lisboa, Tinta –Miúda, Tinta –Pomar, Tintinha, Tinto –Cão, Touriga –Franca, Touriga –Nacional, Trincadeira (Tinta –Amarela), Valbom, Zinfandel;
Rosate e grigie:
Fernão -Pires Rosado, Gewurztraminer, Pinot –Gris;

Menzioni tradizionali:
Medieval de Ourém (Encosta de Aire): vino rosato prodotto con una miscela dell’80% di uve bianche e 20% di uve rosse;
Vinho leve (V.R. Lisboa): vino rosso o bianco leggero (10,00% vol.), lievemente mosso (massimo 1 bar);
Vinho licoroso (generoso) Carcavelos e Lisboa): vino liquoroso con minimo 17,50% di alcol totale, 15,00% vol. minimo e 22,00% vol. massimo di alcol effettivo, prodotto con l’aggiunta a mosto parzialmente fermentato di alcool neutro a 96,00% vol. o distillato di vino a 52,00% vol. minimo, 86,00% vol. massimo, con un residuo zuccherino massimo di 150,00 gr/l.
VIGNETI BUCELAS
VIGNETI BUCELAS
DOC
Alenquer
Arruda
Torres Vedras
Alenquer
Bucelas
Carcavelos
Colares
Carcavelos Colares
Alcobaça
Medieval de Ourém
Encostas d'Aire
Obidos
Cadernos de Especificações DOC
Alenquer
Arruda
Bucelas
Carcavelos
Colares
Encostas d'Aire
Óbidos
Torres Vedras
DOC
distillato di vino
Lourinha Aguardente
Vinho Regional
Alta Estremadura
Estremadura
Lisboa
Caderno de Especificações IG
Lisboa
WORLD WINES' GEOGRAPHICAL INDICATIONS
SITO PARTE SECONDA
VISITATELO CLICCANDO QUI!