GALICIA
VIGNETI CHANTADA RIBEIRA SACRA
VIGNETI CHANTADA RIBEIRA SACRA
GALICIA
zona viticola comunitaria C1

Quando si parla dei vini bianchi spagnoli è d’obbligo citare la Galicia, dove si trovano i migliori vini bianchi secchi e freschi di tutta la Spagna.
Non era così dieci anni fa, quando si criticavano questi vini per l’eccessiva acidità e poca gradazione alcolica ma grazie alle migliori tecniche colturali e alla tecnologia di cantina, oggi i vini bianchi della Galizia hanno ribaltato la loro immagine.
I migliori sono quelli provenienti dalle DO Rias Baixas, Ribeiro e Valdeorras, ma sono di buona qualità, anche se la produzione è più ridotta, le DO Ribeira Sacra e Monterei.
I bianchi prodotti dalle uve Albariño, Godello e Treixadura, con la loro freschezza, la varietà di sapori e profumi che vanno dal fruttato al floreale, rappresentano un meraviglioso patrimonio vinicolo per la Galicia, essi sono vitigni autoctoni del territorio e ne gratificano l’immagine.
Ultimamente si vuol aumentare il prestigio di questi vini con un passaggio in legno (barrica) con risultati molto positivi.
La qualità dei vini rossi della Galicia sta migliorando molto più lentamente, anche per la ridotta produzione, i migliori sono prodotti nelle DO Ribeira Sacra, Ribeiro e Valdeorras dove il vitigno Mencia è protagonista.
Oltre alle Do in Galicia vi sono territori più ridotti dove si producono vini definiti “ Vino de la Tierra” o “Comarca Viticola”
La Galicia è situata a nord – ovest della Spagna sulle rive del Mar Cantabrico a nord, dell’oceano Atlantico ad ovest, confina con il Portogallo a sud e con l’Asturias e la Castilla Leòn ad oriente, è composta da quattro province:
A Coruña
Lugo
Pontevedra
Ourense
territorio molto fresco ed umido, adatto alla coltivazione dei vitigni bianchi, dove l’Albariño è in netta maggioranza.
Solo le due ultime hanno zone a DO (Denominaciones de Origen) salvo un piccolo vigneto nella provincia di A Coruña (DO Rias Baixas, sottozona Ribeira del Ulla) e le quattro sottozone della DO Ribeira Sacra in provincia di Lugo.

Le DO della Galicia si trovano:
Monterrei:
alla frontiera con il Portogallo lungo la vallata del fiume Támega, nella parte sud – occidentale della provincia di Ourense, il territorio è suddiviso in due sottozone:
Val de Monterrei: corrisponde alle sponde del rio Tàmega nei pressi di Monterrei;
Ladeira de Monterrei; si tratta delle zone collinari sui 400/450 m. s.l.m. che seguono il rio Tàmega ;

Rias Baixas:
occupa il territorio costiero (Rias è il termine per indicare insenatura, fiordo. Baixas indica le insenature della parte più meridionale della Galicia) della provincia di Pontevedra sino al confine con il Portogallo. Questa DO è suddivisa in cinque sottozone:
in provincia di Pontevedra:
Salnés: occupa la parte bassa del rio Umia con epicentro Cambado a nord - ovest di Pontevedra;
Rosal: si trova al confine con il Portogallo lungo la sponda destra del fiume Miño (costituisce la frontiera) nella sua parte più bassa sino alla sua foce;
Condado del Tea: zona montagnosa sempre sulla sponda destra del fiume Miño nella sua parte centrale quando abbandona la frontiera portoghese;
Soutomaior: quasi sulla costa atlantica lungo le sponde del rio Vigo poco più a sud – est di Pontevedra;
in provincia di A Coruña:
Ribera del Ulla: lungo le sponde del rio Ulla ad est della sottozona Salnés a nord di Pontevedra (è la zona di più recente delimitazione);

Ribeira Sacra:
il suo territorio scorre lungo la parte alta della valle del fiume Miño e la parte della confluenza nel Miño del fiume Sil a sud della provincia di Lugo e a nord – est di Ourense, in 17 comuni, il suo territorio si divide in cinque sottozone:
provincia di Lugo:
Amandi: nella parte più orientale sulla sponda destra del fiume Sil;
Chantada: il territorio più settentrionale della DO lungo le sponde del fiume Miño nei pressi del comune omonimo;
Quiroga – Bibei: nella parte più orientale di fianco ad Amandi nel corso superiore del fiume Sil con epicentro il comune omonimo;
Ribera do Miño: dalla confuenza dei fiumi Miño e Sil, lungo la valle del fiume Miño a nord di Ourense;
provincia di Ourense:
Ribera do Sil: lungo le sponde del fiume Sil sino alla confluenza nel Miño nei pressi di Treixeira;

Ribeiro:
comprende 13 comuni sulla sponda destra del fiume Miño e ai lati dei rios Avia e Arnoya ad occidente di Ourense da Punxin a Ribadavia;

Valdeorras:
nella parte più elevata della valle del Sil e del rio Jares a nord – est di Ourense al limite della regione Galicia con la Castilla y Leòn da Barco a Rùa con epicentro Villamartin de Valdeorras.

I tre VdlT della Galicia si trovano:
Barbanza e Iria: copre il territorio della penisola tra la Ria de Aurusa e la Ria de Muros e Noia sulla costa atlantica sino a Padròn sulla sponda destra del rio Ulla, in provincia di A Coruña;
Betanzos: si trova sulla costa dell’oceano Atlantico ad ovest di A Coruña nelle Rias Altas alla confluenza dei rios Mandeo e Mendo, al confine tra la provincia di A Coruña e Lugo;
Miño Ourense: lungo le sponde del fiume Miño da Ourense sino al confine con la zona a DO Ribeiro.

Secondo l’inventario vitivinicolo comunitario nel 2005 in Galizia esistevano:
32.624 ettari di vigneto suddiviso in:
8.931 ettari di DOP
23.693 ettari di IGP e vino da tavola (Vino de mesa).
La superficie globale e la produzione media delle DOP per provincia è la seguente:
A Coruña: 2.968 ettari, per 2.905 ettolitri di vino bianco;
Lugo: 2.552 ettari, per 1.937 ettolitri di vino bianco, 32.415 ettolitri di vino rosso e rosato;
Ourense: 11.927 ettari, per 174.574 ettolitri di vino bianco e 324.208 ettolitri di vino rosso e rosato;
Pontevedra: 16.240 ettari, per 107. 856 ettolitri di vino bianco

Le DOP (DO denominaciones de Origen) in questa regione sono cinque:
Monterei
Rias Baixas
Ribeira Sacra
Ribeiro
Valdeorras

Le IGP (VdlT Vino de la Tierra) sono tre:
Barbanza e Iria
Betanzos
Valle del Miño Ourense

La situazione delle DOP (dati MAPA 2007) è la seguente:
Monterei:
702 ettari, 617 viticoltori, 20 vinificatori, prodotto 1.303 ton di uva per 5.972 ettolitri di vino certificato di cui 4.254 ettolitri di vino bianco e 1.718 ettolitri di vino rosso;
Rias Baixas:
DO suddivisa i cinque sottozone:
Salnés: 2.40 ettari
Rosal: 597 ettari
Condado del Tea: 1.167 ettari
Soutomaior: 49 ettari
Ribera del Ulla: 93 ettari
3.496 ettari, 6.511 viticoltori, 194 vinificatori, prodotto 18.722 ton di uva per 127.194 ettolitri di vino certificato di cui 126.597 ettolitri di vino bianco e 697 ettolitri di vino rosso;
Ribeira Sacra:
DO suddivisa in cinque sottozone:
Amandi
Chantada
Quiroga – Bibei
Ribera do Miño
Ribera do Sil
1.227 ettari, 2.870 viticoltori, 100 vinificatori, prodotto 4.542 ton. di uva per 17.484 ettolitri di vino certificato di cui 449 ettolitri di vino bianco, 17.035 ettolitri di vino rosso;
Ribeiro:
2.732 ettari, 6.022 viticoltori, 116 vinificatori, prodotto 15.679 ton di uva per 109.035 ettolitri di vino certificato di cui 100.042 ettolitri di vino bianco e 8.993 ettolitri di vino rosso;
Valdeorras:
1.352 ettari, 2.024 viticoltori, 41 vinificatori, prodotto 4.853 ton di uva per 34.980 ettolitri di vino certificato di cui 14.294 ettolitri di vino bianco e 20.686 ettolitri di vino rosso.

Varietà di vite idonee alla coltivazione per la regione Galicia:
bianche raccomandate: Albariño, Blanca de Monterrei, Godello, Lado, Loureira, Moza fresca, Torrontés, Treixadura;
rosse raccomandate: Brancellao, Caiño tinto, Espadeiro, Ferròn, Loureiro tinto, Mencia, Merenzao, Mouratòn, Sousón;
autorizzate bianche: Albillo, Caiño blanco, Palomino, Viura;
autorizzate rosse: Garnacha Tintorera, Gran Negro, Pedral, Tempranillo.

Menzioni tradizionali:
enverado: vino, che per la posizione geografica o clima non favorevole, è prodotto con uva non completamente matura, non supera i 9 gradi alcolici e ha un minimo di 7 o 8 gradi e massima di 9 (DO Ribeiro), con acidità totale abbastanza elevata dai 7 ai 10 gr./l.;
barrica: vino bianco passato in legno per almeno tre mesi (DO Rias Baixas);
tostado: vino rosso o bianco dolce prodotto con uva appassita (Do Ribeiro) gradazione minima 13,00% vol., residuo zuccherino minimo 70,00 gr./l.;
súmmum: vino bianco o rosso monovarietale (DO Ribeira Sacra).
VIGNETI ROSAL RIAS BAIXAS
VIGNETI ROSAL RIAS BAIXAS
DECRETI DI RICONOSCIMENTO
DO
Monterrei
Rias Baixas
Ribeira Sacra
Ribeiro
Valdeorras
VdlT
VdlT Barbanza e Iria
VdlT Betanzos
VdlT Val do Mino Ourense
WORLD WINES' GEOGRAPHICAL INDICATIONS
IL SITO CONTINUA CON LA SECONDA PARE -SEQUEL-
CLICCARE QUI