CRISANEI MARAMURESULUI
VIGNETI MINIS
VIGNETI MINIS

DATI REGIONALI
Crisanei si Maramuresului
ZONA VITICOLA COMUNITARIA C1

La regione viticola “Crisanei si Maramuresului” si trova all’estremitŕ nord-ovest della Romania; č racchiusa a sud dal fiume Mures, ad est dai Monti Apuseni (Carpazi occidentali) suddivisi tra i Montii Zarandului a sud sulla destra della vallata del Mures, Muntii Codru Moma (entrambi nel distretto di Arad); Montii Bihor, Montii Pădurea Craiului finendo a nord con i Muntele Plopis che dividono il distretto di Bihor dalla Transilvania e dal distretto di Sălaj.
A nord est la regione e divisa dalla Transilvania dai Montii Meseşului e dal Podisul Someselor.
Il limite settentrionale č rappresentato dal confine Romeno-Ucraino (Carpazi Orientali), mentre quello occidentale č rappresentato dal confine Romeno-Ungherese.
Il territorio č montuoso per la sua parte sud-orientale, che racchiude zone in depressione (Zarandului, Bejuş, Vad e Simleu), a nord tra i Carpazi Occidentali e quelli Orientali si trova l’altopiano “Podisul Someselor” e la zona collinare piů ampia della regione “Dealurile Silvaniei”.
Tutta la fascia occidentale č rappresentata dalla pianura con i “Câmpia Aradului a sud e a salire le “Campia Crişurilor”, “Câmpia Ierului”, “Câmpia Carei” e “Campia Someşului” ai piedi dei Carpazi Orientali.
I fiumi piů importanti che attraversano la regione da est ad ovest sono: il Mureş, il Crişul Alb, il Crişul Negro, il Crişul Repede e il Someşul.
I vigneti sono concentrati a sud sulle sponde del fiume Mureş nel distretto di Arad dove troviamo ancora una piccola produzione di vini rossi, mentre i bianchi ritornano in maggioranza.
La zona con maggior vigneti (dedicati solo a vini bianchi anche spumanti) č il Crişama a nord-ovest dei Carpazi, nei distretti di Bihor e Sălaj sulle colline “Dealurile Silvaniei” e nelle “Câmpia Ierului e Câmpia Carei” al confine con l’Ungheria.
Pochi (nessuna DOC) sono i vigneti nei distretti settentrionali di Satu Mare e Maramures.

La superficie dei vigneti raggiunge i:
10.100 ettari con una produzione di uve di 28.814 tonnellate e di 261.300 ettolitri di vino.
I vini bianchi sono in netta maggioranza (oltre il 90%) i DOC rappresentano circa il 27% mentre le uve da tavola e gli ibridi superano il 50%.
Le rese per ettaro (2006) nei vari distretti č stata:
Arada: 5.081 kg/ha.;
Bihor: 4.850 kg/ha.;
Maramures: 2.601 kg/ha.;
Satu Mare: 3.076 kg/ha.;
Sălaj: 5.497 kg/ha.

Nella regione abbiamo:
2 DOC per vini tranquilli;
1 DOC per vini bianchi spumanti;
3 Vs con indicazione geografica.

La posizione delle zone viticole (Podgorie e Centri viticoli indipendenti) č la seguente:

DOC:
Minis-Măderat:
distretto di Arad, tra il Mureş (in parte anche sulla riva sinistra) sino alla sponda sinistra del Crişul Alb (Măderat) ai piedi dei Muntii Zarandului, nelle colline “Dealurile Cigherului e Dealurile Codru-Mona ad altitudini tra i 300 e 150 metri, in parte ai limiti orientali della “Câmpia Aradului.
Ctişana:
questa DOC č suddivisa in tre sub-zone:
Crişana-Diosig:
distretto di Bihor (estremitŕ nord-ovest), nella “Câmpia Ierului” ai piedi del “Muntele Ses (Plopis)”;
Crişana Biharia:
distretto di Bihor, ai bordi nord-est della “Câmpia Crişurilor nei pressi di Oradea;
Crişana Simleul Silvaniei:
distretto di Sălaj, sulle colline “Dealurile Silvaniei ad nord.ovest del Podisul Someselor ad est di Diosig;

DOC spumante:
Simleul Silvaniei:
distretto di Sălaj, nel territorio della sub-zona Crişana-Simleul Silvaniei;

VS con indicazione geografica:
Dealurile Zarandului:
Il territorio viticolo del distretto di Arad, nelle zone delimitate delle DOC Miniş-Măderat;
Dealurile Crişaniei:
il territorio viticolo dei distretti di Bihor e Sălaj, comprende le zone delimitate DOC piů il centro viticolo indipendente Tileaqd (Bihor).
Dealurile Satmarului:
territorio viticolo dei distretti di Satu Mare e Maramures, comprende il Podgoria Lui Mihai (in parte nel distretto di Bihor) e i centri viticoli indipendenti di Râtesti e Halmeu (Satu Mare), Seini (Maramures).

Centri Indipendenti o Podgorie non DOC:
CI Tileaqd:
distretto di Bihor, nella valle del fiume Crişul Repede ad est di Oradea;
Podgoria Valea Lui Mihai:
con in centri viticoli Valea Lui Mihai (Bihor) e Sanislău (Satu Mare), al confine con l’Ungheria nella “Câmpia Carei”;
CI Rătesti:
distretto di Satu Mare, a sud del capoluogo sulla sinistra del Someşul;
CI Halmeu:
distretto di Satu Mare, nella “Câmpia Someşului”, all’estremitŕ nord ovest del distretto e della Romania al confine con l’Ucraina;
CI Seini:
č l’unico vigneto del distretto di Maramures ai piedi dei Carpazi Orientali, al limite nord delle “Dealurile Silvaniei”, ad est della “Câmpia Somesului”.

Le varietŕ di vite idonee alla coltivazione sono:
uve bianche:
Fetească Albă, Fetească Regală, Furmint, Furmint de Miniş, Iordană, Mustoasă de Măderat, Pinot gris, Riesling Italian, Sauvignon, Traminer roz ;
Uve aromatiche :
Muscat Ottonel;
Uve per spumanti (Silvaniei):
Fetească Albă, Fetească Regală, Iordană, Mustoasă de Maderat, Pinot gris, Riesling Italian, Sauvignon;
Uve rosse :
Burgund Mare, Cabernet Sauvignon, Cadarcă, Fetească Neagră, Merlot, Pinot noir, Portugais bleu, Zweigelt;
Uve per la distillazione (Măderat, Diosig, Biharia, Valea Lui Mihai):
Fetească Regală, Mustoasă de Măderat;
Uve da tavola:
Muscat Adda, Muscat Hamburg, Silvania, Victoria;
DOC
Crisana
Minis
IG
Dealurile Crisanei
Deaulurile Satmarului
Dealurile zarandului
WORLD WINES' GEOGRAPHICAL INDICATIONS
SITO PARTE SECONDA
VISITATELO CLICCANDO QUI!