CORSE
VIGNETI LECCI PORTO VECCHIO
VIGNETI LECCI PORTO VECCHIO
Corse
Zona viticola comunitaria C3B

Il vigneto corso si estende lungo tutte le coste dell’isola, quella occidentale più ripida dove i vigneti devono essere coltivati lungo le piccole vallate o su terrazzamenti, quella occidentale meno ripida e con una zona quasi pianeggiante lunga e stretta da Bastia a Solenzara.
Le AOC sono distribuite partendo dalla costa occidentale ad Ajaccio per scendere a sud a Sartène e spostarsi su quella tirrenica a Porto Vecchio, quindi si risale da Solenzara a Bastia con l’Aoc regionale senza sottozona e si conclude passando per la punta estrema dell’isola “Coteaux du Cap Corse) e Patrimonio sino a giungere a Calvi, nuovamente sulla costa occidentale.
La Corse è suddivisa in due dipartimenti:
Haute Corse e Corse sud, il primo più vitato favorito anche dalla morfologia del terreno, meno ripido o quasi pianeggiante.
Secondo l’inventario vitivinicolo comunitario del 2005 l’estensione del vigneto corso è la seguente:

Haute Corse: 6.315 ettari di cui
DOP 3.212 ettari,
IGP e vini da tavola: 3.103 ettari;

Corse Sud: 655 ettari di cui:
DOP 850 ettari,
IGP e vini da tavola: 105 ettari.

Globalmente sull’isola abbiamo:
1 AOC regionale con 5 sottozone
2 AOC comunali
1 AOC VDN (Muscat du Cape Corse)
1 VDP regionale

La situazione delle DOP e IGP è la seguente
(dati Viniflhor e CIVCorse 2008)

AOC Corse o Vin de Corse: 1.456 ettari in produzione per 69.630 ettolitri di vino rosso e rosato, 19,188 ettolitri di vino bianco, 19 vinificatori e 6 cooperative;
AOC Corse o Vin de Corse Calvi:276 ettari in produzione per 5.446 ettolitri di vino rosso e rosato, 2.695 ettolitri di vino bianco, 12 vinificatori;
AOC Corse o Vin de Corse Coteaux du Cap Corse: 39 ettari in produzione per 525 ettolitri di vino rosso e rosato, 300 ettolitri di vino bianco, 5 vinificatori;
AOC Corse o Vin de Corse Figari: 130 ettari in produzione per 3.413 ettolitri di vino rosso e rosato, 1.423 ettolitri di vino bianco, 8 vinificatori;
AOC Corse o Vin de Corse Porto Vecchio: 90 ettari in produzione per 2.420 ettolitri di vino rosso e rosato, 859 ettolitri di vino bianco, 6 vinificatori;
AOC Corse o Vin de Corse Sartène: 163 ettari in produzione per 4.787 ettolitri di vino rosso e rosato, 2.703 ettolitri di vino bianco, 10 vinificatori;
AOC Ajaccio: 242 ettari in produzione per 4.239 ettolitri di vino rosso e rosato, 2.514 ettolitri di vino bianco, 12 vinificatori;
AOC Patrimonio: 807 ettari in produzione per 13.053 ettolitri di vino rosso e rosato, 5.961 ettolitri di vino bianco, 35 vinificatori.

AOC Muscat du Cap Corse: 36 ettari in produzione per 1.152 ettolitri di vino dolce naturale bianco, 5 vinificatori.

VDP de l’Ile de Beauté: 4.500 ettari in produzione per 146.956 ettolitri di vino rosso e rosato, 66.276 ettolitri di vino bianco, 38 vinificatori, 6 cooperative.

La vendemmia 2008 ha registrato le seguenti cifre:
AOC: 117.725 ettolitri di vino,
VDP: 224.397 ettolitri di vino
Vino da tavola: 37.217 ettolitri di vino.
Per un totale di: 379.339 ettolitri di vino.
Suddivisi in:
AOC: 40,20% vino rosso, 49,70% vino rosato e 10,10% vino bianco;
VDP: 37,70% vino rosso, 42,10% vino rosato e 19,80& vino bianco.
450 produttori di cui 124 vinificatori, 6 cooperative, 2 Négociants.

Varietà di vite idonee alla coltivazione

Corse sud e Haute Corse:
Raccomandate bianche: Aranel, Arriloba, Biancu gentile, Carcajolo blanc, Carignan blanc, Chardonnay, Chasan, Chenin, Clarin, Codivarta, Genovèse blanc, Grenache blanc, Marsanne, Muscat à petits grains, Muscat d’Alexandrie, Riminese, Roussanne, Sauvignon, Ugni blanc, Vermentino, Viognier;
raccomandate rosate e grigie: Barbaroux rosé, Grenache gris, Muscat à petits grains rose, Sauvignon gris;
raccomandate nere: Aleatico, Aleatico Henry Bouschet, Aubun, Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Caladoc, Carcajolo noir, Carignan noir, Cinsaut, Egiodola, Gamaret, Ganson, Gramon, Grenache, Lledoner Pelut, Marselan, Merlot, Monerac, Morrastel Mourvèdre, Muresconu, Nielluccio, Pinot noir, Portan, Sciaccarello, Syrah, Tempranillo;
autorizzate bianche: Pagadebiti;
autorizzate rosse: Muscat de Hambourg, Plant Droit.

Distribuzione dei maggiori vitigni nel vigneto corso:
Nielluccio 1.634 ettari,
Merlot 901 ettari,
Vermentino 805 ettari,
Sciaccarello 781 ettari,
Grenache 745 ettari,
Syrah 506 ettari
Chardonnay 492 ettari,
Pinot noir 257 ettari,
Cabernet Sauvignon 250 ettari,
Cinsaut 246 ettari
Muscat à petits grains 230 ettari,
altri 418 ettari.

I comuni più vitati e i crus più rappresentativi:

AOC Ajaccio:
comune di Ajaccio: 70 ettari;
comune di Casalabriva: 19 ettari;
comune di Cognocoli Monticchi: 57 ettari;
comune di Eccica Suarella: 65 ettari;
comune di Sari d’Orcini: 38 ettari;
crus: Dom. Comte Abbatucci, Clos Capitoro, Clos D’Alzeto, Clos Ornasca, Dom. Comte Peraldi, Dom. De Pietrella, Dom. de Pratavone, Dom. De Vaccelli.

AOC Patrimonio:
comune di Patrimonio: 51 ettari;
comune di Oletta: 92 ettari;
comune di Poggio d’Oletta: 187 ettari;
comune di Barbaggio: 142 ettari;
comune di Farinola: 36 ettari;
comune di San Pietro di Tenda: 77 ettari;
crus: Dom. Aliso Rossi, Dom. Napoléon Brizi, Dom. De Catarelli, Clos Marfisi, Clos Montemagni,Clos Signadore, Clos Teddi, Dom. Gentile, Dom. Giacometti, Dom. Leccia, Orenga De Gaffory, Dom. Pastricciola, Dom. San Quilico.

AOC Corse Sartène:
comune di Sartène: 230 ettari;
comune di Olmiccia: 46 ettari;
crus: Dom. Fiumicicoli, Dom. Pero Longo, Dom. Saparale, Dom. Sant’Armettu.

AOC Corse Calvi:
comune di Calvi: 66 ettari;
comune di Calenzana: 146 ettari;
comune di Lumio: 31 ettari;
comune di Feliceto: 40 ettari;
comune di Speloncato: 24 ettari;
crus: Clos Culombu, Dom. De La Figarella, Dom. Clos Culombu, Dom. Maestracci.

AOC Corse Figari:
comune di Figari: 157 ettari;
crus: Dom. De Petra Bianca, Dom. De Tanella.

AOC Corse Porto Vecchio:
comune di Lecci: 70 ettari;
cru: Dom. De Torraccia.

AOC Corse Coteaux du Cap Corse:
Nessun dato sulle superfici viticole comunali;
cru: Dom. Pieretti.

AOC Corse o Vin de Corse:
comune di Ghisonaccia: 1.114 ettari;
cru: Sant’Antone.
comune di Aghione: 628 ettari;
cru: Clos Milleli.
comune di Linguissetta: 676 ettari;
comune di Tallone: 862 ettari;
cru: Clos Poggiale.
comune di Alèria: 469 ettari;
crus: Clos d’Orlea, Dom. Du Mont Saint Jean, Union des Vignerons de l’Ile de Beauté.
comune di Antisanti: 351 ettari;
comune di San Giuliano: 144 ettari;
comune di Penta di Casinca: 101 ettari;
comune di Poggio Di Nazza: 100 ettari;
comune di Ventiseri: 88 ettari;
comune di Vescovato: 79 ettari;
cru: Peragnolo,
comune di Sorbo Ocagnano: 63 ettari;
comune di Morosaglia: 62 ettari;
cru: Dom. Vico
comune di Castellare di Casinca: 49 ettari;
comune di Talasani: 44 ettari;
comune di Pancheraccia: 48 ettari;
comune di Pietroso: 42 ettari;
comune di Piedigrigio: 35 ettari;
comune di Giuncaggio: 34 ettari;
comune di Venzolasca: 29 ettari;
comune di Canale di Verde: 26 ettari;
cru: Dom. Aghje Vecchie;

AOC: Muscat du Cap Corse:
medesimo territorio dell’AOC Patrimonio;
crus: Dom. De Catarelli, Clos De Bernardi, Clos Margisi, Dom. Leccia, Orenga de Gaffory.
VIGNETI CALVI
VIGNETI CALVI
DECRETI DI RICONOSCIMENTO
AOC
Corse
Corse Calvi
Corse Coteaux du Cap Corse
Corse Figari
Corse Porto Vecchio
Corse Sartène
Vin de Corse
Ajaccio
Patrimonio
AOC VDN
Muscat du Cap Corse
VDL Regionale
VDP Méditerranée
VDP locale
VDP de l'Ile de Beauté
WORLD WINES' GEOGRAPHICAL INDICATIONS
SITO PARTE SECONDA
VISITATELO CLICCANDO QUI!