ecomotor.
il futuro sta nelle idee, il progresso nella sperimentazione
motore magnetico
mentre al M I T di Boston si sperimentano
motori magnetici in Italia si perde tempo
da oltre 30 anni e non si sfruttano occasioni importanti come il progetto
Ecomotor
vedi M I T news multimedia del 29/07/2010
Maglev. Il treno a levitazione magnetica. Per capire le potenzialita ed il funzionamento dell'Ecomotor bisogna rifarci al Maglev, l'energia della componente magnetica artificiale permanente ne consente la levitazione
nell'Ecomotor la stessacomponente
e' sfruttata a fini energetici a totale beneficio dell'ambiente.
...la vita non puo' scorrere inutilmente se Ti vogliono protagonista....
...nessuno e' eroe finche' non lo diventa
tre sono i gradi della giustizia,
quella legale, quella Divina e
quella individuale.
( anonimo )
l' uomo che perde il rispetto di se stesso non avra' mai la forza di combattere.
++++++++++++++++++++++++++++era 1973 e sul Mattino di Napoli, sulle pagine scintifiche veniva descritta una
invenzione di un certo Oscar Palini
ricercatore presso la Nasa, si trattava di una macchina che sfruttando l'energia magnetica artificiale permanente consentiva un guadagno di energia di gran lunga superiore a quella impiegata per il suo funzionamento, la cosa non solo mi incuriosiva ma mi rendeva protagonista di una ricerca che metteva in essere i miei studi e
l'energia presa in considerazione da
me la differenza era nel fatto che lo stesso dichiarava di avere trovato un isolante magnetico il che gli avrebbe consentito effettivamente di poter realizzare quanto andava affermando,
ma cio' da mie ricerche non era possibile in quanto non esisteva e non esiste a tuttoggi un isolante magnetico, in quanto il campo magnetico buca tutto. L' unico ancora rimane l' e c o m o t o r che puo' vantare questo risultato. In seguito
ancora il resto su tutte le altre macchine che paventano lo stesso risultato.
dal 1973 in poi sono usciti un sacco di
sogetti che si sono dedicati all'utilizzo
di questa forma di energia rinnovabile
( non convenzionale ) ma nessuno puo,'
allo stato, dimostrare che la macchina
e in grado di funzionare, si intenda bene la precisazione, in quanto tutte quelle
menzionate sui vari siti, non possono senza l'ausilio di energia elettrica di spunto e di mantenimento in esercizio,
fare girare il motore in quanto sono condannate ad una posizione di stallo,
altrimenti, in questo caso si andrebbe incontro a sovvertire i famosi principi della termodinamica.
Solo l' Ecomotor e' in grado di dare
energia del tutto gratis senza inquinare
a beneficio dell' umanita'.
Inserire testo
Grazie alla mia intuizione durante la crisi petrolifera dei primi anni 70 in seguito a delle ricerche gia' fatte precedentemente progettai
l' e c o m o t o r,
si tratta di un motore elettrico che grazie alla sua componente magnetica
artificiale permanente consente un guadagno di energia doppia rispetto all'energia elettrica applicata per il suo funzinamento. Puo' essere adibito per autotrazione o per la produzione di energia elettrica, non inquina, non impatta come l' eolico od il fotovoltaico
e sopratutto ha costi quasi nulli.
E' duretta da mandare giu' in particolare quando non viene fuori dal
mondo della ricerca ufficiale, troppo
impegnati a correre dietro le varie fusioni e fissioni ed altre soluzioni dai
costi infiniti e dai risultati deludenti.
Ad ogni modo visto che il mondo gira cosi ed io non ho pretese di protagonismo ma solo soddisfare una esigenza collettiva che viene a gran voce invocata, aspetto con animo sereno che qualch'uno voglia,
a dimostrazione di quanto affermo,
in qualche Universita,' fare
una sperimentazione virtuale di quanto
affermato, il tutto a costi zero essendo
poco piu' di un esercizio didattico.
aggiungo una osservazione fatta in questi giorni data la pubblicazione
su testate locali ed in rete, grazie a
Giuseppe Sangiuliano ed alla dott.ssa
Maria Bartolo
della richiesta di una possibile sperimentazione presso qualche centro
ricerche o polo universitario, non mi
meraviglia tanto il fatto che non si dia
risalto in prima pagina di una notizia del genere in quanto si e' troppo impegnati a parlare delle solite cose
che non fanno onore alla Campania ma che,evidentemente, fanno vendere,
ma del fatto che con tanti giovani che aspirano a realizzare qualcosa, e con tanti fondi da spendere no si riesce metterne insieme qualcuno che abbia
l' interesse a sperimentare questo progetto nell'interesse collettivo ad
onore e merito di noi eredi non solo
di Pulcinella ma anche di coloro che fecero piegare la testa ai Romani
alle Forche Caudine.
c'e' stato ed e' il tempo dello sviluppo
della tecnologia informatica, tutto quello che verra' dopo e dato e sara'dato
grazie alla tecnologia dell' Ecomotor
Inserire testo
TITOLO
E' stata chiesta una iniziativa legislativa atta a promuovere la sperimentazione di progetti relativi all'impiego di energie rinnovabili non convenzionali a nome di Giardiello Salvatore. ( Petizione n. 1283 )
Dal resoconto stenografico della seduta n. 498 del 09/02/2011,
tale petizione ai sensi dell'art. 140 del
Regolamento del Senato e' stata trasmessa alla Commissione competente.
TITOLO
Inserire testo
Inserire testo