La mia piccola testimonianza...
TITOLO
...era un periodo in cui stavo davvero male ...soffrivo di attacchi di panico e ansia , era diventato impossibile vivere ...
una mia amica allora da tempo tentava di portarmi da un sacerdote , un sacerdote che aveva il carisma delle guarigioni , ricordo che per parecchie volte la lasciai ad aspettarmi nella porta della Chiesa infinitamente , non andavo mai agli appuntamenti e trovavo sempre una scusa ...
LEI NON SI E' MAI ARRESA....:-)
un giorno , sfinita da titti i suoi inviti , sono andata con lei ...siamo arrivate in una via della mia citta' vicino a una Chiesa , ma non siamo entrate in Chiesa . Siamo entrate in un edificio adiacente , ricordo che dentro questa stanza era pieno di gente , la mia amica era felicissima ...io proprio niente ...per me era solo una perdita di tempo ...ero tanlmente spenta dentro che davvero ripensandoci ora non so' come si poteva vivere in quelle condizioni ...
tutti aspettavano ...da una porticina che portava in un'altra stanza si alternavano le persone ...ad un certo punto e' uscito un prete ,media statura , non giovane , l'ho guardato e mi sono accorta che in mezzo alla gente e' venuto proprio verso di me ...ricordo che mi ha detto :"tu hai bisogno di me" ...io sono rimasta di pietra , mi sono ritrovata in quella stanzetta , seduta a una scrivania e di fronte a me questo sacerdote ...prima di parlare con la mano m'indico' di guardare in alto alla sua destra , e disse "guarda , e' arrivata oggi da Fatima , e' lei che ti ha portata qui' " , seguendo l'indicazione posai gli occhi su una statua , era una statua bellissima della Madonna , aveva il Cuore fuori , non l'avevo mai vista prima .., mi disse "ecco il Cuore Immacolato di Maria " ...da li' abbiamo iniziato a parlare , o meglio ha iniziato a parlare lui ...sapeva cose della mia vita che non poteva sapere ...non credevo alla Chiesa , non mi ero mai posta nemmeno il problema ...ma quell'incontro , tutta quella luce all'improvviso mi ha scosso profondamente ...ad un certo punto dal cassetto ha tirato fuori un rosario , e mi ha detto : "da qui' inizia la tua nuova vita" ...
.....sono uscita da quella stanzetta diversa ...ma quello era solo l'inizio ........
...la mia amica con la Sua insistenza mi ha regalato il paradiso in terra .....
vi lascio una parola del vangelo:

Luca - Capitolo 18
Il giudice iniquo e la vedova importuna
Disse loro una parabola sulla necessità di pregare sempre, senza stancarsi: «C'era in una città un giudice, che non temeva Dio e non aveva riguardo per nessuno. In quella città c'era anche una vedova, che andava da lui e gli diceva: Fammi giustizia contro il mio avversario. Per un certo tempo egli non volle; ma poi disse tra sé: Anche se non temo Dio e non ho rispetto di nessuno, poiché questa vedova è così molesta le farò giustizia, perché non venga continuamente a importunarmi». E il Signore soggiunse: «Avete udito ciò che dice il giudice disonesto. E Dio non farà giustizia ai suoi eletti che gridano giorno e notte verso di lui, e li farà a lungo aspettare? [8]Vi dico che farà loro giustizia prontamente. Ma il Figlio dell'uomo, quando verrà, troverà la fede sulla terra?».
un saluto sincero...
rosellinadiluna:-)
TITOLO
...iniziai cosi' a frequentare un gruppo di giovani che il mercoledi' si riuniva per recitare il Rosario , era il "Gruppo Mariano " della mia citta , la cosa che mi colpiva era vedere quanti giovani pregavano insieme , e sopratutto quanti giovani pregavano ...non l'avrei mai detto ....ricordo che nella mia "ignoranza" ero convinta che a pregare fossero solo le persone anziane e bigotte ...che stupida che sono sempre stata ...., ma grazie a questa stupidita' piano piano i miei occhi si aprono ogni giorno ....mi accorgevo comunque che la mia vita stava cambiando, aspettavo con ansia il giorno del Rosario ...ma quello che stava avvenendo nella mia vita non era nemmeno l'inizio delle grazie che il Signore nella Sua misericordia aveva deciso di donarmi...
Al tempo lavoravo come impiegata in un'Azienda , arrivavo a lavoro con un'altro Spirito , ogni tanto mi capitava di aver bisogno di leggere qualche parola dal Vangelo , lo portavo sempre con me ..., le persone mi vedevano sicuramente cambiata ...non condividevano ...ma io ero felice ....in quel periodo avevo iniziato a leggere il Vangelo e mi ero resa conto di quanto sia meraviglioso leggere le parole del Signore ... trovavo tantissima gioia e pace nel farlo ...le parole di Gesu' rispondevano alle mie domande , ai miei dubbi , non avevo mai letto il Vangelo ....o meglio mai con la voglia di farlo .....
(continua...)
...un giorno dimenticai per caso il Vangelo sulla scrivania del mio ufficio, mi resi conto di questo , solo nel momento in cui un cliente vedendolo mi fece curioso alcune domande....non mi era mai successo di dimenticare il Vangelo cosi' in vista , solo dopo, solo dopo ho capito che non era stato sicuramente un caso ...perche' nulla succede per caso.
Inizio' allora un discorso sulla fede tra me e questo ragazzo , mi parlo' un po' del suo cammino nato per caso e prima di andarsene mi invito' a partecipare a un'incontro Spirituale che ci sarebbe stato pochi giorni dopo .
Fu' lui che Inizio' a parlarmi per la prima volta di un Movimento Spirituale gli "Apostoli di Maria".
Quel giorno per me e' stato un segno ...un grandissimo segno ....in quei momenti e' un'attimo ...puoi decidere di abbandonarti al segno e ascoltare ....oppure farlo passare senza dare nessuna importanza a una testimonianza che potrebbe davvero cambiarti la vita ...io ringrazio il Signore di avermi fatto afferrare quel segno ...di avermi fatto ascoltare ...perche' se cosi' non fosse stato avrei perso davvero una grande occasione ....
Pochi giorni dopo poi entro' a lavorare nel mio ufficio una ragazza , il mio titolare me la mise accanto perche' io le insegnassi il lavoro ...nei giorni seguenti entrai in confidenza con lei , si arrivo' a parlare di fede , di conversione , tutto portava sempre a Gesu' e Maria .
Inaspettatamente un giorno mi fece un regalo...era un libro , si intitolava "Parole D'Amore " ...la ringraziavo senza sapere di cosa si trattasse , ma quel titolo per me' voleva dire gia' tantissimo ...
mi spiego' allora che lei faceva parte di un Movimento e che quello era il libro che aveva scritto il Sacerdote che lo guidava e che oltretutto era anche il Suo Padre Spirutuale , "Don MassimilianoPusceddu" . Mi disse con grandissima gioia che lei faceva parte degli "Apostoli di Maria"...
...mi misi a sorridere sentendo le Sue parole e ripensai a quel ragazzo che pochi giorni prima mi aveva detto di far parte dello stesso movimento .
...evidentemente niente era piu' un caso ....
ricordo che non riuscivo a smettere di leggere quel libro , erano davvero "Parole d'Amore "per Gesu' Maria e per tutte le anime che hanno bisogno di essere guarite ...che hanno bigogno di avvicinarsi alla sorgente che tutto puo' ...ero trasportata dolcemente e decisi di abbandonarmi alla volonta' del cielo .
io evidentemente ero una di quelle anime ...sentivo che qualcuno mi tendeva la mano...
....un giorno finalmente decisi di partecipare a un'incontro , passo'un po' di tempo prima della mia decisione succedeva sempre qualcosa e che per vari motivi mi capitava di rimandare spesso ...
Ma un giorno sentivo dentro il desiderio di partecipare.
Arrivai nel palazzetto delle Sport della mia citta ,qiuel giorno l'incontro si svolgeva li' . Arrivando nei pressi del palazzetto mi colpii subito vedere il fiume di persone che si avviavano ..
...era tutto cosi' strano per me ...ero sempre piu' curiosa ...
Entrati dentro il palazzetto si presento' ai miei occhi mare di persone ....ero sconvolta ....mi dicevo che tutta quella gente si era riunita insieme per pregare ...mi sembrava di entrare in un mondo che non conoscevo ...un mondo che pero' iniziava a rendermi felice ....
Improvvisamente poco prima dell'ora d'inizio vidi entrare un sacerdote . capii subito che era "Don Massimiliano Pusceddu" , avevo avuto modo di vedere una sua foto sul suo libro.
L'incontro inizio' con un canto ...
(continua...)

era davvero tutto cosi' speciale ...da subito avevo percepito di star meglio....mi trovavo in un'ambiente cosi' diverso da quello che ero abituata a vivere ogni giorno ...
ricordo che mi sono scelta un posto e sono rimasta immobile tutto il tempo ...quel posto poi non l'ho piu' abbandonato ..ogni incontro sono sempre seduta li'...
ferma su quel gradino allora ho iniziato a osservare tutto , ascoltare tutto , non so' come spiegare ma ero cosi' felice di aver deciso di partecipare ... l'aria e' quella familiare , e' come una grande Chiesa che eleva le sue preghiere al cielo ...sono davvero momenti di grande grazia ....
Ricordo che dopo il Rosario e dopo una catechesi ricca di Spirito Santo Improvvisamente il Sacerdote consiglio' di chiudere gli occhi perche' ci sarebbe stata la "preghiera di guarigione e liberazione" ... non sapevo allora cosa volesse dire ma mi abbandonai a tutto trasportata da quell'atmosfera di pace....
il sacerdote inizio' a pregare , parole d'Amore , parole per guarire , liberare , salvare le anime....
(continua..)
.....i miei occhi erano chiusi ...
tutt'intorno nel silenzio solo la voce del Sacerdote che accompagnata dalla chittarra si elevava in preghiere al cielo. improvvisamente nel silenzio iniziai a sentire alcune voci di sofferena , alcune grida , non mi resto' una goccia di sangue ... mi spaventai veramente tanto non sapendo cosa stesse succedendo ...ero sconvolta ...dopo il ritiro mi spiegarono che quelle erano manifestazioni che si venivano a creare proprio durante quelle preghiere e che le persone che sentivo gridare erano persone "disturnate" "vessate" e solo li' iniziai a capire certe cose che non mi erano mai state spiegate. iniziai a capire che il Demonio esiste come puo' opprimere le anime .
riordo che rimasi scioccata , sono sempre stata un po' paurosa , fin da piccola ...decisi di non frequentare piu' i ritiri ...anche se con mio grande dispiacere questa fu' la mia decisione....
Andai allora a parlare con un frate della mia citta' , nella Choesa che frequentavo spesso ...avevo bisogno di un consiglio ....
gli raccontai tutto quello che era successo ... in cambio ne ottenni solamente critiche verso il movimento degli Apostoli di Maria e critiche abbastanza pesanti anche per il sacerdote Don Massimiliano che mi fu' descritto solo come un'"esaltato" e ebbi come unico consiglio di allontarmi subito dal Movimento perche' tutti "esaltati".
Dopo la confessione avevo solo voglia di stare un po' con Gesu' e andai a sedermi vicino al tabernacolo ;
i pensieri mi correvano veloci veloci in testa ...mi dispiaceva tanto delle parole che avevo sentito nei confronti di questo sacerdote.
Io non conoscevo Don Massimiliano , ma sentirne parlare cosi' male proprio da un Suo "fratello in Cristo" mi aveva profondamente turbato ...
dentro di me sapevo gia' che non pensavo e non avrei pensato mai quelle cose brutte di Don Massimiliano...era qualcosa che sentivo dentro ...
iniziai allora a pregare , chiedevo continuamente luce al Signore ...passarono mesi , ricordo che i miei amici e le miei amiche continuavano felicemente a partecipare a ogni incontro ...io soffrivo nel non poterci essere ...ma la paura era piu' forte di me ...mi dicevo che se non ci fossero state quelle manifestazioni non sarei mai mancata a nessun incontro....
Ero cosi' combattuta ....anche questo combattimento non era normale ...era segno che la mia anima era mossa da qualcosa ...
un giorno, scoprendone la possibilia' attraverso il sito degli Apostoli di Maria, decisi di descrivere i miei turbamenti direttamente a Don Massimiliano Pusceddu attraverso un'email .
mi sentii davvero spinta a farlo ...aspettavo con ansia la Sua risposta ...ricordo che le sue parole furono pochissime , ma quella risposta, nella Sua Santa semplicita' apri i miei occhi ....
(continua)
...scrisse solo che lui come Sacerdote agiva solo secondo le parole del Santo Vangelo e me ne consiglio' la lettura .queste furono le sue parole ; mi saluto' con una benedizione e questa fu la Sua risposta , ne una parola di piu' ne una di meno...
Questo' basto' a farmi capire che tutte le paure , i dubbi e le domande che mi facevo non venivano sicuramente da Dio ...avevo capito che "qualcosa" mi voleva solo allontanare dalla fede ...come spesso purtroppo succede se si inizia a percorrere un cammino .
Adesso e' ormai da un paio d'anni che faccio parte di questo movimento ...non c'e' giorno che non ringrazi il Signore per questo dono nella mia vita .
Ho aperto la mia Stella di Maria a Fatima nel mio primo viaggio Spirituale .
Ho raccolto tantissimi frutti nella preghiera comunitaria di ogni singolo incontro Spirituale , ma altrettanti e speciali li raccolgo nel Rosario della mia Stella di Maria che recito settimanalmente e con grande gioia .
Questa e' la mia piccola testimonianza , sarebbero tante le cose che vorrei riuscire a trasmettere a te che ora leggi , ma una e' la cosa piu' importante e ci tengo a dirtela :
Gesu' ci Ama come siamo e con Gesu' e Maria vicini, anche le croci piu' grandi sembrano poi non essere tali.
ringrazio davvero con tutto il Cuore Padre Giovanni Puggioni che mi ha presentato il Cuore Immacolato di Maria e ringrazio dal profondo del Cuore Don Massimiliano Pusceddu che con il Suo zelo mi aiuta a camminare nelle vie di questo cuore .
Grazie a tutta la Santa Madre Chiesa .
sinceramente
un'Apostola di Maria.
Entra nel mio blog, ti aspetto!
http://ilcuoredelcielo.blogspot.com/
...ora sono un'Apostola di Maria , appartengo a un Movimento Spirituale che ogni giorno di piu' mi guida nel cammino di fede.
Troverai informazioni nella pagina che ho dedicato proprio a questo Movimento.
Ho una mia Stella di Maria , ogni mercoledi' mi riunisco con gli appartenenti alla mia Stella per recitare il Rosario in comunione con le intenzioni del Santo Padre, per il Trionfo del Cuore Immacolato di Maria e perche' questo mondo cosi' ferito dal peccato possa guarire.
Ti invito ora che leggi ad aprire una Stella di Maria , a formare un cenacolo nella tua famiglia o con chi desideri e a unirti alla recita del Santo rosario.
TITOLO
Inserire testo
Inserire testo