DESMOMELO


Home DesmoAuto DesmoMoto DesmoAnime DesmoVarie DesmoLink

 

Alfa Romeo 164  PRO - CAR

 

 

Nacque nel 1988 per volere dell'Alfa Corse il prototipo chiamato "164 Pro-Car" in onore al campionato mondiale "Production Car" che si sarebbe dovuto svolgere nei primi anni 90, l'Alfa Romeo mise in campo tutta la sua abilitÓ tecnica per sviluppare a dovere una vettura davvero speciale che meccanicamente era il non plus ultra in fatto di auto da corsa: telaio tubolare, motore posteriore centrale a 10 cilindri a V di 72░, cilindrata 3500 cc, aspirato, per una potenza di oltre 620 cavalli ad un regime massimo di 11800 giri/min con una esuberante coppia di 39 kgm a 9500 giri/min., scaricati a terra tramite la trazione posteriore.
Sul piano telaistico da segnalare le sospensioni anteriori e posteriori a doppi quadrilateri deformabili del tipo "push rod". La carrozzeria era in Kevlar.  L'aerodinamica fu molto curata, tanto che in alcuni test la 164 Silhouette arriv˛ a toccare i 350 Km/h!

Il campionato PRO-CAR, voluto dalla FISA e chiamato anche Silhouette o Gruppo "S", non decoll˛ mai a causa dello scarso interesse da parte delle Case (solo la Peugeot, oltre all'Alfa, dimostr˛ un certo interesse).
Tale campionato prevedeva la realizzazione di veri e propri prototipi con sopra un guscio raffigurante un modello stradale, sulla falsa riga del campionato NASCAR americano, ma fu subito chiaro che le spese di sviluppo e gestione di tali auto sarebbero state altissime e i costruttori dirottarono il loro interesse sulla Formula 1.

Desmomelo

 

   

 

 

 

 

 

 


 

• Home • DesmoAuto • DesmoMoto • DesmoAnime • DesmoVarie • DesmoLink •