PIAZZADELLAFIERA
MENSILE DI INFORMAZIONE VARIA
IO LAVORO...
STO LAVORANDO PER VOI...
Perchè Piazza della fiera?
Quando ero bambina vicino alla mia casa,tutti gli anni per le festività dei morti arrivavano le giostre.Era una festa per tutti ! Potevi trovare dolci,frittelle,torroni, giocattoli cose strane,saltimbanchi,quadri ecc.ecc.
In ricordo di quel tempo, quando tutto sembrava una magia,ho voluto chiamare così il mio sito perchè come quella piazza ospiterà di tutto.Quella piazza che di nome faceva:Trento e Trieste era da tutti conosciuta come:PIAZZA DELLA FIERA!
Buon divertimento a tutti ;magari tornerete a casa con il sacchetto del pesciolino rosso che vi gocciola sui piedi.
Si adeguano anche i cavalli della giostra
brr.. meglio stare al calduccio
LA MAGIA DELLE FESTE
Il bello del Natale è l'atmosfera di festa che si respira,l'albero,il presepe,gli addobbi in casa,gli auguri agli amici,i regali (da fare e da ricevere),il pranzo da inventare sempre uguale e sempre un po' diverso ogni anno.Dicono che il Natale è la festa dei bambini:non è vero!Io non saprei mai rinunciare a preparare tutte queste cose (anche se ci vuole un bel po' di tempo e impegno.)
Ma i risultati ripagano di tutta la fatica.
BIANCO,ROSSO E VERDE...
Saranno anche i colori della nostra bandiera ma in questo periodo sono i colori classici del Natale!
AGRIFOGLIO
BIANCO NATALE
ecco i regali per i bambini buoni
Siamo giunti alla terza edizione di questa "rivista elettronica".Questo numero,come vi avevo promesso, sarà interamente dedicato al Natale.Ho preparato diversi articoli e immagini ma vista l'importanza del soggetto e la mole di notizie che si potrebbero raccogliere avrei potuto pubblicare 2 siti! Accontentatevi di quello che c'è :quello che manca lo metterò il prossimo anno.Vi aspetto e aspetto anche i vostri commenti.Ciao,buona visione a tutti!
BENVENUTI NEL MIO SITO!
il mio albero di Natale
Gesù Bambino anni '30 grandezza naturale
ARRIVA GESU' BAMBINO
Siamo ormai tutti abituati a Babbo Natale, forse perchè è più coreografico,ma non dimentichiamoci che una volta (almeno in Italia)si diceva ai bambini che i doni li portava Gesù Bambino.Quindi bisognava essere buoni (almeno per il periodo dell'Avvento) altrimenti avremmo ricevuto solo carbone!Si compravano ,in cartoleria , le letterine stampate su cui scrivere la lista dei regali:chi non le ricorda? disegnini da favola,luccichini di paiettes, una vera magia!(forse per i genitori erano un incubo anche perchè a quei tempi non giravano troppi soldini e soddisfare tutte le richieste poteva diventare un problema)Alla sera della vigilia si metteva sul davanzale della finestra insieme a un bicchiere di latte per Gesù e un po' di pane per l'asinello:alla mattina non c'era più niente ma sotto l'albero era un tripudio di regali.
chi ha mangiato latte e biscotti??
ISTRUZIONI D'USO VALIDE PER TUTTE LE PAGINE.
Se posizioni il mouse sulle immagini ( foto o disegni) e questo diventa una manina,clicca e andrai lontano...se rimane una freccia attendi e vedrai un commento.
Ultimo aggiornamento:24 novembre 2006