2015 (milano zona mm udine/lambrate)
lezione di prova GRATIS IL LUNEDI' ORE 1830 PROVA gratis
PRENOTATEVI PRIMA LEZIONE DI PROVA GRATIS PER PRINCIPANTI

per prenotazioni nurya8@gmail.com

DA FINE OTTOBRE IL VENERDI ORE 1930 PARTE IL CORSO DI DANZA DEL VENTRE COME TERAPIA.
PRENOTATEVI.
ALCUNE INFO SUL CORSO DI
DANZA DEL VENTRE COME TERAPIA:
Un corso adatto a donne di tutte le età interessate principalmente agli aspetti curativi di questa danza più che alla coreografia.
Si lavorera' sopratutto sulla mobilitazione di tutto il corposulla postura, sulla schiena e la colonna vertebrale, sui muscoli addominali "sconosciuti" , sulla riabilitazione del perineo (che sostiene tutti gli organi femminili) e in tutte le fasi della vita è fondamentale (gravidanza parto, contenimento, dolori e fastidi vari menopausa ecc)
piedi, mani, circolazione. Ma anche l'aspetto psicologico sara' preso in esame socializzazione, coscenza di se, accettazione dei propri difetti e molto altro (previsto l'intervento di una psicologa/psicoterapeuta). Si seguira' il metodo che ho raccontato nel mio libro "la piu' ahntica delle danze e il suo potere curativo" pubblicato nel 2007 da Lampi di stampa . Per info www.nurya.danzadelventre.it Ovviamente sara' prevista una parte della lezione di danza e improvvisazione in modo da aumentare la creativita' e la gioia e anche una piccola coreografia per le partecipanti che abbiano comunque voglia anche di ballare allo spettacolo (ma la coreografia NON sarà lo scopo del corso).Prenotatevi ora perchè sara' a numero chiuso. per contatti nurya9@gmail.com (milano zona MM udine a 40 metri dal metro' e poco lontano da FS lambrate)
festa allieve marzo 2011


CORSI PER TUTTI I LIVELLI
PRINCIPIANTI
INTERMEDI
AVANZATI 1
AVANZATI E PROFESSION 1
AVANZATI E PROFESSIONALI 2

prenotatevi per una prova gratuita nurya8@gmail.com

PRENOTA LA TUA LEZIONE DI PROVA GRATUITA TENUTA DA NURYA IN PERSONA!!! PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA nurya8@gmail.com milano zona mm udine
Inserire testo
MILANO ZONA MM UDINE PRIMA LEZIONE DI PROVA SEMPRE GRATUITA PER PRINCIPIANTI PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
zona mm udine MILANO

corsi per tutti i livelli
DANZA DEL VENTRE IN GRAVIDANZA E DANZA DEL VENTRE COME CURA A MILANO
 
"CORSO DANZA DEL VENTRE COME CURA PER IL BENESSERE FEMMINILE" corso studiato e ideato da Nurya prende spunto dalle ricerche fatte per la stesura del libro di Nurya"la piu' antica delle danze e il suo potere curativo-danza del ventre"nato da vent'anni di ricerche sui poteri curativi della danza del ventre E' un corso che segue il metodo unico e particolare di Nurya. presso CENTRO via vittorio veneto milano (ZONA MM VENEZIA ) piu' avanti seguira' il secondo corso di DANZA DEL VENTRE IN GRAVIDANZA E DOPOPARTO. il corso parte dalla convinzione che SOLO UN ESPERIENZA CHE VIENE VISSUTA PERSONALMENTE PUO' ESSERE COMPRESA TOTALMENTE. quindi questo corso unisce le ricerche fatte sui poteri curativi della danza del ventre CON L'ESPERIENZA PERSONALE DI NURYA di gravidanza , parto, dopoparto e maternita'...questo corso è adatto a tutte le donne in gravidanza e dopoparto che vogliano fare movimento dolce, divertendosi , tonificando il corpo, riattivando la circolazione, lavorando sul perineo E IMPARANDO UNA DANZA ANTICHISSIMA E PIENA DI SIGNIFICATI ARCAICI.. per info e prenotazioni nurya8@gmail.com per info sul corso sito www.nurya-danzadelventre.it nella pagina "danzadelventre come cura" A MILANO ZONA MM LAMBRATE (DANZA DEL VENTRE IN GRAVIDANZA) MM UDINE "DANZA DEL VENTRE TERAPIA" per info e prenot nurya8@gmail.com
 


TITOLO
Inserire testo


Inserire testo


LETTERA DI RINGRAZIAMENTO DELLA CROCE ROSSA DI MILANO
Inserire testo
 
 
ALBUM DEI RICORDI:


NUrya presenta il suo libro in piazza a Cernusco sul naviglio per la settimana dello Sport organnizzata dal comune di Cernusco.
Nurya con un gruppo di allieve
Festa di strada settembre 2007


OTTOBRE 2007
PADOVA CONFERENZE
c/o la FORNACE CAROTTA - Via Siracusa, 61
PADOVA PRESENTAZIONE DEL LIBRO DI NURYA
Inserire testo
presentazione libro a genova presso teatro della gioventu' con KAMELIA


Nurya con KAMELIA (famova danzatrice )balla alla presentazione del suo libro presso TEATRO DELLA GIOVENTU' DI GENOVA
Inserire testo
stage di nurya a ravenna 2007


stage di nurya a ravenna
gruppo di allieve
Inserire testo
presentazione con amiche


nurya alla presentazione del suo libro presso Mondadori milano con delle amiche
Inserire testo
saggio con le allieve 2005


spettacolo di Nurya 2006 giugno per il comune di cernusco sul naviglio


la prima lezione è sempre di prova gratuita
PRENOTATEVI 3386243074
festa  al el jadida di milano 2006 con allieve


 
SONO PREVISTI UNA SERIE DI STAGE SULL'USO DEL VELO(PER LE DATE CONSULTA LA PAGINA SUCCESSIVA:EVENTI ,STAGE E FESTE):


USO DEL VELO SINGOLO E VARIE POSIZIONI
USO DEL VELO DOPPIO E COREOGRAFIA AVANZATI
USO DEL VELO GRANDE TOLTO IN 7 POSIZIONI E SPOGLIAMENTO
USO DEI 7 VELI.
COREOGRAFIE E MUSICHE ADATTE,RILASSAMENTO FINALE


ALTRO GRUPPO DI STAGE
VASSOIO /CANDELABRO IN
EQUILIBRIO SULLA TESTA, ISOLAZIONI DEL CORPO, COREOGRAFIA E RILASSAMENTO FINALE.


STAGE DI USO DELLA SPADA e bastoni con piccola coreografia



NURYA è DISPONIBILE A TENERE STAGE IN TUTTA ITALIA.
IL METODO DI NURYA PREVEDE IL REALE APPRENDIMENTO DELL'ACCESSORIO SENZA IMMOTIVATE DIFFICOLTA' DI PASSI MESSI APPOSTA PER RITARDARE L'APPRENDIMENTO


PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI :3386243074
NURYA ORGANIZZA MENSILMENTE
FESTE PER LE ALLIEVE.

E' POSSIBILE CONTATTARLA PER ORGANIZZARE UNA FESTA O UNO SPETTACOLO CON UNA O PIU' DANZATRICI, CON MUSICISTI, CANTAUTORI E LETTURA TAROCCHI.

PER INFORMAZIONI TEL 3386243074
Titolo
 
Inserire testo
 


LUGLIO 2002
sPETTACOLO PER IL COMUNE DI MILANO DI nURYA E LE SUE ALLIEVE
Inserire testo
ritratto di nurya dipinto da Sandra Brianza


dipinto di Sandra Brianza.
titolo:
Nurya e il velo doppio
Inserire testo
 
Nurya e le sue allieve sono disponibili per spettacoli /feste
 
Inserire testo
 
DANZA ZINGARA 8 MARZO 2006


DANZA ZINGARA E DANZA COL TAMBURELLO/NURYA 8 MARZO 2006 LOCALE OASI
MILANO
SPETTACOLO/FESTA 8 MARZO 2006 CON LE ALLIEVE
NURYA MARZO 2006


TITOLO
Inserire testo
festa 8 marzo 2006 nurya e alcune allieve


TITOLO
8 marzo 2006 festa con le allieve presso il locale Oasis milano
RITRATTO DI NURYA
SCRITTO DALLE SUE ALLIEVE
DI SANDRA BRIANZA



Vedendo Nurya per la prima volta , non si possono avere dubbi : ha il fascino della danzatrice.

I capelli scuri lunghi sino ai fianchi , l’andatura ondeggiante , gli occhi immensi , ma , soprattutto , le mani ... Anche se sta solo sorseggiando un caffe’, le sue mani trasparenti si muovono come il volo di una farfalla, disegnano nell’aria ricami eterei , esprimono quello che le donne hanno dimenticato. Danzando , entra in una dimensione di luogo e stato perduto , in cui cerchi di seguirla come se ne conservassi antica memoria .
E’ li’ che lei ti sta portando , alla radice della tua preziosa femminilita’ all’orgoglio di essere DONNA.

Nata nei mitici anni ’60 (Beatles e minigonne , il mondo che cambia radicalmente) Flavia di Marco , in arte Nurya , e’ una bimba a cui le maestre consigliano di fare la scuola di ballo della Scala , mentre lei preferisce stare vicino alla mamma . Scegliera’ sempre , nella vita , affetti veri . Mettera’ sempre ,al primo posto, la qualita’ delle relazioni.

Adolescente negli anni ’70, segue la sua inclinazione artistica studiando recitazione , mimo , canto . Sogna di essere indipendente , non ama la durezza di quegli anni, si impegna molto. A 19 anni esce di casa . Femminista convinta , fa attivita’ politica però non dimentica mai la voglia di esprimersi come donna . : il suo ideale alternativo
non e’ imitare l’uomo , ma affermare la propria intelligente femminilita’ .
Negli anni di piombo, continua a studiare all’Universita’, si innamora di quello che poi , dopo alterne vicende , diventera’ suo marito : Claudio , musicista . In famiglia i rapporti con il padre non sono facili: una figlia artista crea sempre ansia ai genitori.
Paga con sacrifici la propria indipendenza , studia e lavora molto .
Le esperienze artistiche si moltiplicano. E così Trova, dopo anni di ricerche , la sua via .
Ad uno spettacolo di Moni Ovadia , con cui lavora, assiste ad un ballo che la lascia ammaliata : la Danza del ventre o Danza Antica .
Non puo’ resistere , deve assolutamente impadronirsene.
Aziza , venuta dall’Oregon , sara’ la sua prima maestra . Poi
Seguiranno altri insegnanti , in Italia e all’estero.
In quel periodo la danza del ventre inizia ad affermarsi negli Stati Uniti , con una migrazione di insegnanti dai paesi d’origine, dovuta a problemi legati ad integralismi religiosi.
Non e’ ancora conosciuta bene questa danza , l’ignoranza culturale porta a vederne solo l’aspetto piu’ sexy , ma Nurya intuisce che c’e’ dell’altro , ne studia le origini , ne capisce il significato e le potenzialita’.

E così negli anni ’80 –tv private , consumismo sfrenato e disimpegno, Milano da bere -
Nurya va a Parigi e studia con altri insegnanti , tra cui Zaza .
Profumo di brioches alla mattina , e tanta tanta fatica :
giorni passati a provare e riprovare per raggiungere la perfezione .
Le prime apparizioni in pubblico, per Lei , appassionata ma anche timida e schiva , la mettono così in agitazione da stare , a volte , male . Ma supera anche questa prova, e . Diventa piu’ forte. Raccontera’ questa emozione , anni dopo , alle sue allieve , per incoraggiarle.

Insieme alle feste , alle presentazioni , alle mostre …. Arriva anche il teatro . spettacoli , I viaggi , alberghi sempre diversi notti in auto per andare o tornare , i palcoscenici nuovi . Una cena a Venezia o un panino in autostrada . Contatti, Telefonate , incontri , timori… “

Il pubblico rimane affascinato dalla danza del ventre , anche se a volte non ne comprende l’intima bellezza . La curiosita’ di ristretti gruppi di donne , tuttavia , comincia a manifestarsi , con richieste di insegnamento.

Arriva il grande successo di EST EST EST , spettacolo di DDV con l’amica Jamila , danzatrice e coreografa ( con la quale tuttora Nurya prosegue il rapporto artistico , a tratti interrotto da scelte di vita diverse) . ! Emergono la sua bellezza, bravura e preparazione tecnica. Ecco Nurya , con il suo costume oro e nero e Jamila in bianco e argento : hanno lavorato tanto , per acquistare quegli splendidi costumi !
E’ luglio , fa caldo , provano per ore con Alfredo , il loro musicista , e Antonella , l’altra danzatrice . . La sintonia e’ alle stelle , quasi telepatica: Jamila fa un passo e Nurya la segue perfettamente (come si fa nella Tribal dance … dove le danzatrici non studiano a memoria la coreografia ma il feeling del gruppo crea un codice tutto particolare,)
Il pubblico le segue incantato. Allora aveva avuto senso
andare a volte controcorrente , di abbattere i pregiudizi nei confronti di questa magnifica danza !
Per Nurya arriva anche la Tv d’autore. Antonio Ricci la sceglie per programmi come “Matriosca” e “L’Araba Fenice”. Seguono altri programmi Tv e altri spettacoli .

A questo punto Nurya , , decide di vivere in pieno l’esperienza della maternita’ . Nasce Alessandro .
A 15 giorni dal parto riprende a danzare e Alessandro si abitua presto ad avere due genitori artisti , spesso in scena , studia e suona a sua volta , il violino.

Poi , un’ altra svolta : l’insegnamento .
La generosita’ e l’orgoglio di comunicare la propria esperienza . La gioia di Condividere.
Il metodo e’ personalissimo , i principi che lo animano , pure . Nurya non assomiglia a nessuno . E’ unica , come maestra .
Si danza in cerchio , non c’e’ la famigerata competitivita’ femminile , l’aiuto e la solidarieta’ crescono con il crescere del gruppo , la gioia della danza e della festa coinvolge tutte.





Ci saranno buone e cattive allieve . Ci sara’ chi studia poco e si improvvisa insegnante a sua volta , deludendo le aspettative.

Ci sara’ soprattutto chi la segue , comprendendo in pieno quanto bene porta l’immergersi nella propria femminilita’ piu’ profonda. I benefici si notano nell’umore e negli occhi delle danzatrici.

Ora la Danza del ventre e’ di gran moda , tutte vorrebbero apprenderla , nelle grandi citta’ o in lontani paesini .
Le donne vogliono che l’indipendenza , il lavoro , la famiglia non siano antagonisti alla femminilita’.
L’intuizione di Nurya era giusta.
……………………………………………………………………………