FACCE DA QUIZ

 

"Il quizzone" all'amatriciana.

 

Introduzione


Lo show ricorda molto la formula de Il quizzone, che possiamo considerare il suo “padre naturale”. Anche questo programma si avvale di tanti ospiti vip, i famosi “prezzemolini” e “prezzemoline” che dilagano sul teleschermo. Il programma fu un flop, forse a causa anche della conduzione di Gigi Sabani.

 

La messa in onda

Il programma va in onda su Canale5 nell’estate 2001 il venerdì sera alle 21.00 a partire da venerdì 6 luglio 2001 per otto puntate (registrate tutte a luglio).

 

Il cast

Condotto da Gigi Sabani con la partecipazione di Ellen Hidding e Alessia Mancini, partecipano  Nilla Pizzi, Fiorella Pierobon e Cinzia Leone.
Scritto da: Peppi Nocera,  Max Novaresi, Davide Tortorella con Silvia Chiodin, Simone Gerace, Massimo Righini. Scenografia di Eugenio Falascone, costumi di Luca Sabatelli, regia di Giancarlo Giovalli. Il programma è curato da Mavi Virgili.

Il meccanismo del gioco

Durante ogni puntata, due squadre composte da quattro personaggi famosi ciascuna si sfidano all’ultima risposta per cercare di totalizzare il punteggio più alto e aggiudicarsi il titolo di campioni della serata. Gigi Sabani, Ellen Hidding e Alessia Mancini, propongono ai concorrenti domande legate a filmati, balletti eseguiti dal vivo, sketch e intermezzi musicali; al centro della sfida sono i dieci giochi di Facce da Quiz che non mancano di coinvolgere i telespettatori a casa. In alcuni casi i divertenti giochi di Facce da Quiz vedono la "scherzosa" partecipazione di volti noti del mondo dello spettacolo. Tra questi, Nilla Pizzi, protagonista d’eccezione del gioco La pizzi…cotta”, interpreta sulle note delle sue canzoni più famose le trame di film da indovinare. L’esilarante attrice Cinzia Leone è protagonista con Giorgio Vignali de Il Galateo”, il gioco che non perdona gli errori se di mezzo c’è il bon ton. E ancora, Fiorella Pierobon, nel gioco La canzone di Fiorella”, "annuncia" i testi di misteriose canzoni, come fossero i programmi della serata. Giorgio Mastrota, Guido Meda e Marco Predolin sono invece i tre spericolati protagonisti del Motto Volante”, un gioco ad alta velocità ambientato in un parco dei divertimenti.Altri giochi sono “Il balletto interrotto” e “Il cucuzzaro”.

Le vincite

Lo studio

Il programma va in onda dagli studi Mediaset di Cologno Monzese.