Connie Willis

La Voce dall'Aldila'

Rob è uno scettico, ed è l'editore di una rivista dedicata a smascherare i ciarlatani che lavorano nel mondo dell'occultismo.
Una sera viene invitato alla performance di una medium, una certa Ariaura, la quale inaspettatamente inizia a insultare il pubblico, manifestando una voce e una personalità completamente diverse dalle proprie.
Rob, pur disincantato per cose del genere a cui si è trovato di fronte innumerevoli volte, non riesce a convincersi che non si tratti di un episodio realmente soprannaturale. Tornato in redazione viene però aggredito dalla medium che l'accusa di averla ipnotizzata per rovinarle la reputazione.
Tutto questo avrebbe una logica, senonché a un certo punto la medium cambia nuovamente voce tornando a utilizzare un tono maschile e a citare fatti e nomi che permettono al giornalista di capire che si tratta di Henry Luis Mencken, storico e giornalista vissuto nella prima metà del '900.
E la buona fede di colui che non aveva mai creduto alle possessioni comincia a vacillare.

Dopo L'Anno del Contagio, che avevo brevemente presentato nel lontano gennaio 2005 nella mia rubrica di consigli mensili di lettura, che si limitava allora a brevi spunti senza entrare nella descrizione della trama, La Voce dall'Aldila' e' il secondo lavoro di questa eccellente scrittrice di cui mi trovo a parlare.
Questa volta si tratta di un racconto lungo, e le sue dimensioni non permettono alla Willis di sviluppare appieno la sua capacita' di creare una intensa atmosfera emotiva, ma anche nei limiti di una storia breve questa sua maestria e' evidente. La vicenda e' di per se' stessa semplice e con poco di fantascientifico, come spesso accade a questa scrittrice, ma e' sviluppata in modo esemplare e riesce facilmente a coinvolgere il lettore, anche nella apparente banalita' della "rivisitazione" della biografia di un personaggio non molto conosciuto in Italia ma ben noto negli Stati Uniti.
Una lettura gradevole e, per certi versi, anche istruttiva, con la "dimostrazione" di come si possa verificare l'esistenza di un evento che nega automaticamente i presupposti su cui si basa.

Torna a: SF, Home page