indietro sketch.jpg (274497 byte)                                             60                  JavaScript scaricato da HTML.itavanti      


          www.antiorario.it/.../ orme_lemonde20041214_0.jpg
    Partito mangia schede ?

Percentuale (approssimata)  schede bianche-nulle decrescente  col procedere dello spoglio

 Sono state esposte sul sito del Ministero in modo molto ordinato le schede bianche e nulle dello scrutinio ma ciò che è purtroppo mancato è stato il riscontro immediato del numero dei votanti ,delle schede nulle e bianche che dovevano essere comunicate come i dati di qualsiasi  partito ,   il complesso schede non valide  si può definire : il “partito del non voto”.

La petizione del sito richiedeva la comunicazione su foglio excel delle sezioni nazionali , completa delle voci singole di  ogni sezione,  oltre che  un riscontro ,esposto immediatamente  in ogni seggio, dei risultati finali.

Sia io che altri abbiamo pensato a %  di voti non validi superiori a  quelle segnalate.

 Durante lo scrutinio delle ultime elezioni politiche ho salvato alcuni  schemi degli scrutini parziali della Camera che qui propongo a cominciare dal 63,1% circa delle sezioni scrutinate.

Ciò che viene di seguito riportato è comprensibile a chiunque ,purchè si legga con attenzione e magari più volte ,facendo attenzione alla pagina collegata con cui si deve acquisire una certa familiarità e deve essere tenuta sottomano nella lettura.


Ho calcolato in modo approssimativo i votanti di ogni schema (voti validi+voti non validi approssimativi) e ho scoperto cose piuttosto strane.

 Ho trovato il valore dei votanti approssimati di ogni schema servendomi della media dei votanti  moltiplicata per il numero delle sezioni.

La media di questa elezione per la  Camera si ottiene così:

37954253: 61212(numero sezionicompresa V.A)= 620,045955 media votanti sezione

preciso che il valore 61212 viene usato perchè gli schemi in effetti riportano le schede di tutta Italia anche se viene segnalato il valore 61062 privo dei voti della Val D'Aosta,la differenza comunque non è rilevante

 Ci sono sezioni con più votanti della media e sezioni con meno votanti della media , le sezioni che hanno meno di 620,045955 votanti sono inferiori alla media e viceversa.quelle che hanno un numero votanti superiore.

Propongo a questo link la tabella  che ho ricavato

Il numero votanti approssimativo di ogni schema  viene calcolato in base alla media dei votanti.

votanti ap. 23889751

In questo caso è stato ottenuto così:


38529x 620,045955=23.889.750 

Questi sono i voti validi :

voti validi

22076803

Questo invece è il valore approssimativo dei voti non validi :

sc.n.v.ap 1.812.947

ottenuto così:

23.889.751(voti totali)—22076803(voti validi)=1.812.947 schede non valide approssimative

 

Il numero votanti approssimativo di ogni schema  viene calcolato con la media generale dei votanti di sezione.

Più aumenta il numero delle  sezioni scrutinate e più il numero approssimativo  dei votanti dello schema si avvicina a quello reale , la media generale  infatti si avvicina col procedere dello scrutinio sempre più a quella dei votanti delle sezioni dello schema 
 Questo dovrebbe succedere molto presto se il flusso delle sezioni fosse abbastanza casuale e  dovrebbe avvenire  prima  del 50 % dei dati.

Un partito del non voto che raggruppi schede bianche e nulle dovrebbe comportarsi come  un qualsiasi altro partito cioè variare poco dopo il 50% .

In genere dopo il 20/25% delle schede

scrutinate gli scostamenti nel progresso

sono al massimo dell’1% e quando

si arriva oltre il 50% si riducono in

una forchetta tra lo 0,1 e lo 0,5%.

 Come viene giustamente riportato a questo link


controllo_qualit__.jpg (7593 byte)

 

Col procedere dello scrutinio si finisce per avere un numero votanti medio per sezione che si avvicina sempre  più alla media generale e  quindi al valore  reale.

Es.se 31.000 sezioni sono state scrutinate dovrei avere un numero votanti molto vicino a

620,045955 X 31000=19221424

La % dei voti non validi di ogni schema dovrebbe assestarsi su valori costanti già dai primi riscontri se l'elezione fosse regolare

In questi  rilievi provenienti dal link  si vede invece come la % del partito del “non voto”(schede non valide approssimative)cali in modo continuo e progressivo dall’inizio alla fine e ,nelle ultime 6846 (ultimo 11%)sezioni, abbia un enorme scatto di 1,20% assolutamente impensabile.

sc.n.v.ap 1.812.947  7,60%
sc.n.v.ap    1806860    7,37%
sc.n.v.ap 1754385      6,70%
sc.n.v.ap 1736449 6,50%
sc.n.v.ap 1728960 6,30%
sc.n.v.ap 1713017 6%
sc.n.v.ap 1713580 5,9
sc.n.v.ap 1681933 5,70%
sc.n.v.ap 1637726 5,40%
sc.n.v.ap 1848046 5,70%
sc.n.v.ap 1494043   4,50%
sc.n.v.ap 1663588 5%
sc.n.v assolute 1427023 3,80%

Il partito del non voto corrisponde a una % nazionale come tutti gli altri partiti e la sua % reale dovrebbe scoprirsi piano piano ed assestarsi come % almeno verso il 50% dello scrutinio, non variare di 4 punti dall’inizio(63,1% dello scrutinio) alla fine dei rilievi qui riportati  ,il primo rilievo segnalato avrebbe  già dovuto essere vicino al valore reale e alla % finale  , non decrescere in continuo e variare di 4 punti dall’inizio alla  fine .

Comportarsi insomma come la % di tutti gli altri partiti ,non avere  sbalzi enormi tutti al ribasso dal 7,6% .al 3,8%

A che cosa può essere dovuto?

I casi sono due :

1)le sezioni sono state ordinate in base a fasce nette e artificiose crescenti da chi operava

2) ci sono stati prelievi di schede dal patrimonio del “partito non voto”

 Agli schemi  provenienti da Repubblica ho aggiunto  il valore  schede bianche-nulle approssimative,ottenendo nuove percentuali dei partiti rispetto ai votanti in aggiunta a quelle rispetto ai voti validi precedenti

Le % dei partiti (gialla)dovrebbero decrescere nel primo schema per l’aggiungersi di un nuovo partito a spartirsi il nuovo 100% , aumentare via via col calo della % “non voto” in modo proporzionato.

 Le % originali rispetto agli altri  partiti sono evidenziate in giallo.

Le % nuove  rispetto ai votanti sono evidenziate in verde

 

 Pd

Aumenta la propria % relativa votanti dall’inizio alla fine di 0,9 punti

Cala la propria %  relativa ai partiti dall’inizio alla fine di   0,7

 

Pdl

Aumenta la propria  % relativa ai votanti dall’inizio alla fine di 2,9 punti

Aumenta la propria % relativa ai partiti da 35,8% a 37,4% quindi di 1,6 punti.

 

Lega nord

Diminuisce di 0,6 punti la propria % relativa ai votanti dall’inizio alla fine

Diminuisce di 1 punto la % rispetto ai partiti dall’inizio alla fine

 

UDC

Aumenta di 0,4 punti la % relativa ai votanti dall’inizio alla fine

Aumenta  di 0,2 punti la % relativa ai partiti dall’inizio alla fine

 

Sinistra arcobaleno

 

Aumenta di 0,1 punto la % relativa ai votanti dall’inizio alla fine

Mantiene costante la % rispetto ai partiti dall’inizio alla fine

 

Idv

 

Aumenta di 0,2 punti la propria % rispetto ai votanti dall’inizio alla fine

Aumenta di 0,1 punti la propria % rispetto ai partiti dall’inizio alla fine

 

Se si scorre la linea della Pdl si riscontra dopo il 63% dello scrutinio un aumento costante della % rispetto ai partiti ,ugualmente una diminuzione costante del Pd

Gli altri partiti hanno un aumento molto limitato diminuiscono o rimangono costanti.

 Concludendo :

1)Lo schema evidenzia sbalzi unidirezionali  di % ,sia del partito schede bianche-nulle che di alcuni altri, assolutamente non accettabili, che pongono questioni rispetto alla verosimiglianza  dei riscontri proposti  e  suggeriscono  un prelievo continuo dal patrimonio schede bianche-nulle.

 La possibilità che le sezioni siano state artificialmente o naturalmente ordinate senza prelievo dal complesso schede bianche-nulle è molto improbabile.


Da quello che si ricava dalla tabella ,avvallata dalle numerose osservazioni su Comuni che hanno ripreso la consueta % schede bianche precedente elezioni 2006,il numero voti non validi dovrebbe essere senz'altro molto superiore, non si esclude doppio o quasi doppio e ,si può supporre  che prelievo di schede bianche sia avvenuto come in effetti già   provato nelle elezioni 2006.

 

 

 

 

 

 

 

   indietro sketch.jpg (274497 byte)                                             60                  JavaScript scaricato da HTML.itavanti