BRANZINO (Spigola)

branzino.jpg (31807 byte)

NOME LATINO: Dicentrarchus labrax (Linnaeus 1758)
FAMIGLIA: Serranidae
ORDINE: Perciformes
NOME INGLESE: Bass
NOMI DIALETTALI: Luasso (Lig), Ragno (Tos), Lupu (Sar), Baicolo (Ven)
MORFOLOGIA: forma del corpo slanciata, bocca grande munita di denti pluriseriati e mandibola prominente; opercoli con due spine; l'orlo inferiore del preopercolo porta alcuni robusti dentelli; doppia pinna dorsale con porzioni ben separate; scaglie cicloidi; colorazione argentea con dorso grigio verdastro; opercolo con macchia scura.
TAGLIA: fino a 1 m con un peso fino a 12 kg.
DISTRIBUZIONE: litorali della penisola ed isole.
HABITAT: vive su fondali di vario tipo e penetra molto spesso in zone lagunari.
ALIMENTAZIONE: invertebrati ed altri pesci.
RIPRODUZIONE: da Gennaio a Marzo; le uova misurano 1,1-1,2 mm ed alla schiusa la larva lunga 3-4 mm.
VAL. ECONOMICO: molto elevato.
NOTE: questo pesce era molto apprezzato dagli antichi Romani ed era chiamato Lupus.