Cactus Collection

Astrophytum

Il nome deriva dalle parole greche "astron", che significa stella e "phyton", che significa pianta: piante a stella. 

1
Denominazione: Astrophytum myriostigma
Descrizione: Cactacea globosa densamente ricoperta di ciuffetti feltrosi. 5 costolature, raramente 4 o più. Spine assenti. Fiori gialli
Coltivazione: Esposizione al sole. Annaffiare normalmente durante l'estate, ma aspettare che il terriccio si asciughi tra una annaffiatura e l'altra. Terriccio piuttosto minerale. Temperatura minima: -12 gradi centigradi.
Figure: 1
Links:
2
Denominazione: Astrophytum ormatum
Descrizione:   Cactaceae nana dal corpo cilindrico-colonnare, può raggiungere 1 metro di altezza. Spine 5-12 dritte e acute, gialle o brune. Al contrario di Astrophytum ornatum, le costolature non sono ricoperte di scaglie argentee. Fiori gialli.
Coltivazione: Esposizione al sole. Annaffiare  da aprile a settembre ma aspettare che il terriccio si asciughi tra una annaffiatura e l'altra. Temperatura minima: -12°C.
Figure: 1
Links:
http://www.desert-tropicals.com/Plants/Cactaceae/Astrophytum_ornatum.html
http://www.dipbot.unict.it/orto/0031-1.html
http://www.astrokaktus.com/CactusBase/cactusbase/a/Kartica_Astrophytum_ornatum_glabrescens__.html
http://cp34.free.fr/astrophytum-ornatum.htm
3
Denominazione: Astrophytum ormatum v. Glabrescens
Descrizione:   Cactaceae nana dal corpo cilindrico-colonnare, può raggiungere 1 metro di altezza. Spine 5-12 dritte e acute, gialle o brune. Al contrario di Astrophytum ornatum, le costolature non sono ricoperte di scaglie argentee. Fiori gialli.
Coltivazione: Esposizione al sole. Annaffiare  da aprile a settembre ma aspettare che il terriccio si asciughi tra una annaffiatura e l'altra. Temperatura minima: -12°C.
Figure: 12, 3
Links:
http://www.desert-tropicals.com/Plants/Cactaceae/Astrophytum_ornatum.html
http://www.dipbot.unict.it/orto/0031-1.html
http://www.astrokaktus.com/CactusBase/cactusbase/a/Kartica_Astrophytum_ornatum_glabrescens__.html
http://cp34.free.fr/astrophytum-ornatum.htm

Coryphantha

Il nome deriva dalle parole greche "koryphe", che significa corona, e "anthos", che significa fiore.

4
Denominazione: Coryphantha elephantidens
Descrizione:
Figure: 1, 2, 3, 4
Links:
http://www.mixedpk.com/cpage_c/w0726c25.html
http://www.kakteenweb.de/Fotos/Coryphantha/andreae.html

Echinocactus

Il nome deriva dalle parole greche "echinos", che significa riccio e "kactos", che significa cardo.

5
Denominazione: Echinocactus grusonii
Descrizione: Cactacea globosa che può raggiungere l'altezza di oltre 1 metro ed altrettanto di diametro. Epidermide verde chiaro. Spine 6-10 gialle. Fiori gialli piccoli ed insignificanti. Fiorisce ad una età di circa 30-40 anni. Frutti spinosi.
Coltivazione: Esposizione al sole. Innaffiare ogni 7-8 giorni da marzo a settembre. Temperatura minima: -10°C.
Figure: 1, 2
Links:
http://cactiguide.com/cactus/?genus=Echinocactus&species=grusonii

Echinopsis 

Il nome deriva dalle parole greche "echinos", che significa riccio e "opsis", riferito all'aspetto.

6
Denominazione: Echinopsis chamaecereus (sin. Cereus silvestrii, Echinopsis silvestrii, Chamaecereus silvestrii, Lobivia silvestrii)
Descrizione:
Coltivazione:
Figure: 1
Links:
7
Denominazione: Echinopsis multiplex
Descrizione:  
Figure:  1, 2, 3
Links:
8
Denominazione:  Echinopsis spachianus (syn. Trichocereus spachianus)
Descrizione: originaria dell'Argentina, ha fusti corti a colonna, costolature fitte; forma abbondanti polloni alla base che presentano già radificazioni e per questo motivo sono molto usati nella moltiplicazione (il genere Trichocereus è stato ora incluso nel genere Echinopsis)
Coltivazione: Esposizione a sole filtrato o pieno, possibilmente per tutto l’anno. Temperatura: minima di 5-7°C. con poca umidità
Figure: 1
Links:
9
Denomination: Echinopsis schickendantzii (Sin. Trichocereus schickendantzii)
Descrizione:
Coltivazione: Esposizione  sole filtrato o pieno, possibilmente per tutto l’anno. Temperatura  minima di 5-7°C. con poca umidità. Alcune specie per fiorire richiedono di passare l’inverno all’aperto con esposizione a sud.
Pictures:  1, 2, 3
Links:
http://www.unitus.it/
http://digilander.libero.it/cacti/p02/PL362.htm

Ferocactus

Il nome deriva dalla parola latina "ferox", che significa fiero, e dalla parola greca "kaktos" che significa cardo.

10
Denominazione: Ferocactus emoryi
Descrizione:  Cactacea solitaria, globosa, in seguito colonnare. Può raggiungere i 2,5 metri di altezza. Epidermide verde grigio. Spine radiali variabili, generalmente 6-8, grandi anellate. Una sola spina centrale, schiacciata, anellata, rossa più o meno ricurva. Fiori rossi con i petali bordati più o meno di giallo
Coltivazione: Esposizione al sole. Annaffiare ogni 7-8 giorni da aprile a settembre. Soffre molto l'umidità invernale. Temperatura minima: -12 °C.
Figure:  1
Links:
http://f-lohmueller.de/cactus/Ferocactus/gf_fc3.htm
11
Denominazione: Ferocactus hamatacanthus
Descrizione:  Cactacea dal fusto sferico in seguito cilindrico. Altezza 60 centimetri. Spine radiali 8-12. spine centrali 1-4, le 3 superiori dritte, quella inferiore uncinata. Tutte le spine sono brune o rossicce e poi grigie. Fiori gialli con la parte interiore rossa.
Coltivazione: Esposizione al sole. Annaffiare da aprile a settembre ogni 10-20 giorni secondo la grandezza del vaso. Temperatura minima invernale: -4 gradi centigradi.
Figure: 1
Links:
12
Denominazione: Ferocactus herrerae fa. brevispinus
Descrizione:  Cactacea nana solitaria, globosa, in seguito cilindrica. 12-14 coste. 7-8 spine radiali corte. 1 sola spina centrale uncinata, rossastra. Fiori gialli striati di rosso.
Coltivazione: Esposizione al sole. Annaffiare da aprile a settembre solo quando la terra è secca. Temperatura minima invernale: +5 gradi centigradi.
Figure: 1
Links:
13
Denominazione: Ferocactus pilosus
Descrizione:
Coltivazione
Figure:  1
Links:
http://www.f-lohmueller.de/cactus/Ferocactus/gf_fc6.htm http://cactiguide.com/cactus/?genus=Ferocactus&species=pilosus

Gymnocalycium

Il nome deriva dalle parole greche "gymnos", che significa nudo, e "calix", che significa gemma.

14
Denominazione: Gymnocalycium ragonesei
Descrizione:
Coltivazione:
Figure: 1, 2
Links:
http://cactiguide.com/cactus/?genus=Gymnocalycium&species=ragonesei

Mammellaria

Il nome deriva dalla parola latina "mammilla", che significa mammella. Sono caratterizzate dalla presenza di tubercoli che portano le spine all'apice. Non hanno coste ed i fiori spuntano dall'ascella invece che dall'areola: generalmente sono disposti a ghirlanda intorno all'apice della pianta e, per la precisione, spuntano dove termina la vegetazione vecchia e inizia quella nuova.

15
Denominazione: Mammillaria bocasana v.fiori rosa
Descrizione: Cactacea dal fusto globoso fortemente cespitoso. Spine radiali costituite da peli setolosi bianchi.1 sola spina centrale uncinata. Fiori piccoli giallo crema. Attualmente se ne conosce una forma a fiori rosa
Coltivazione: Pianta facile da allevare al sole. Si adatta bene a qualunque terriccio. Temperatura minima: -12 gradi centigradi
Figure: 1
Links: 
16
Denominazione: Mammillaria wildii
Descrizione: Cactacea nana globosa, cespitosa. Epidermide verde scuro. Spine radiali 8-10 bianche, sottilissime. Spine centrali 3 o 4 poco più lunghe, gialle, quella inferiore uncinata. Fiori bianco verdognoli o rosati
Coltivazione: Esposizione all’ombra. Annaffiare da aprile a settembre ogni 8-10 giorni. Temperatura minima invernale: -2 gradi centigradi.
Figure:  1
Links

Notocactus

Il nome deriva dalle parole greche "notos", che significa sud, e "cactus": cactus del sud, intendendo che sono piante originarie del Sud (America).

17
Denominazione: Notocactus leninghausii
Descrizione: Cactacea nana globosa in seguito colonnare, accestisce facilmente. Altezza 1 metro, larghezza 10 centimetri. Apice ricoperto di lana bianca, obliquo. Spine radiali numerose, molto fine, corte, giallo oro. Spine centrali più lunghe. Fiori all'apice gialli.
Coltivazione: Esposizione a mezza ombra. Annaffiare da aprile a settembre ogni 8-10 giorni. Temperatura minima invernale: -10 gradi centigradi.
Figure: 1
Links:
18
Denominazione: Notocactus ottonis ?
Descrizione: Cactacea nana molto variabile. Fusto sferico appiattito. Spine radiali 10-15 gialle e sottili. Spine centrali 3-4, a volte assenti, più robuste bruno-rossicce. Fiori di un giallo lucente.
Coltivazione: Esposizione al sole. Annaffiare ogni 7-10 giorni da aprile a settembre. Temperatura minima: -12 °C.
Figure: 1, 2, 3
Links:
19
Denominazione: Notocactus shumannianus
Descrizione: Specie robusta, raggiunge i 30cm di diametro e con l'età assume un portamento cilindrico. Le spine sono aciculari e pungenti e l'apice del fusto si ricopre di un'abbondante lanuggine protettiva.
Coltivazione: Rustico e di semplice coltivazione. richiede substrati molto drenanti e annaffiature abbondanti. Esposizione pieno sole. Temperatura minima -5 °C
Figure: 1, 2, 3
Links:
20
Denominazione: Notocactus submammullosus
Descrizione: Cactus dal fusto globulare depresso. ha costole divise in tubercoli pronunciati e spine rigide, forti, appiattite. I fiori giallo zolfo sono prodotti presso l'apice del fusto
Coltivazione: Rustico e poco esigente. Ama posizioni ombreggiate; se esposto al sole assume tinte rossicce. Annaffiature abbondanti d'estate. Temperatura minima -5 °C
Figure: 1
Links:

Oreocereus

Il nome deriva dalla parola greca "oros", che significa montagna, e dalla parola latina "cereus", che significa cero (candela).

21
Denominazione: Oreocereus celsianus
Descrizione:
Coltivazione:
Figure: 1
Links:
http://cactiguide.com/cactus/?genus=Oreocereus&species=celsianus

Pachycereus

Il nome deriva dalla parola greca "pachys", che significa grande, e dalla parola latina "cereus", che significa cero (candela).

22
Denominazione:   Pachycereus pringuei
Descrizione:   
Coltivazione:
Figure: 1, 2, 3
Links: 
http://cactiguide.com/cactus/?genus=Pachycereus&species=pringlei

Stenocactus

 
23
Denominazione: Stenocactus phyllacanthus o crispatus ?
Descrizione:
Coltivazione:
Altre Immagini: 1
Links:

Thelocactus

 
24
Denominazione: Thelocactus rincoensis
Descrizione:
Coltivazione:
Altre Immagini: 1
Links:
Weberbauerocereus

Nome in onore al botanico tedesco August Weber Bauer.

25
Denominazione: Weberbauerocereus  johnsonii
Descrizione: 
Coltivazione:
Pictures: 1, 2
Links:
http://www.huntington.org/BotanicalDiv/ISI2007/isi/2007-09.html
 

Da Classificare

26
Denominazione: Mammillaria ?????
Descrizione:
Coltivazione: 
Figure: 1
Links:
27
Denominazione: Gimnocalycium ?????
Descrizione:
Coltivazione:
Figure: 1, 2
Links:
28
Denominazione: Gymnocalycium ????
Descrizione: .
Coltivazione:  
Figure: 1
Links:
29
Denominazione: Echinopsis ferox ???
Descrizione:
Coltivazione:
Figure: 1, 2, 3
Links:
http://cactiguide.com/cactus/?genus=Echinopsis&species=ferox
30
Denominazione: Mammillaria ?????
Descrizione:
Coltivazione:
Figure: 1
Links:
31
Denominazione: Rebutia ????
Descrizione:
Coltivazione:
Figure: 1, 2
Links:
32
Denominazione: ??????
Descrizione:
Coltivazione:
Figure: 1, 2
Links:
33
Denominazione: Opuntia ???
Descrizione:
Coltivazione:
Figure: 1
Links:
34
Denominazione: ???
Descrizione:
Coltivazione:
Figure: 1
Links:
 
Denominazione: Mammillaria celsiana ??
Descrizione: Cactacea nana globulare in seguito cilindrica. Emette polloni basali. Altezza 12 centimetri e 8 centimetri di diametro. Spine radiali 30, sottili, bianche e pungenti. Spine centrali 4-6, quella inferiore lunga il doppio. Fiori rosso carminio
Coltivazione: Esposizione al sole. Annaffiare da aprile a settembre ogni 7-8 giorni. Temperatura minima invernale: -4 gradi centigradi. 
Figure:
Links:
36
Denominazione:  Echinopsis subdenudata ???
Descrizione:
Coltivazione:
Figure: 1
Links:
37
Denominazione:  
Descrizione:
Coltivazione:
Figure: 1
Links:
38
Denominazione:  
Descrizione:
Coltivazione:
Figure: 1
Links:
39
Denominazione:  Mammillaria ....
Descrizione:
Coltivazione:
Figure: 1, 2
Links:
40
Denominazione:  Mammillaria ....
Descrizione:
Coltivazione:
Figure: 1
Links:
41
Denominazione: 
Descrizione:
Coltivazione:
Figure: 1
Links:
42
Denominazione: 
Descrizione:
Coltivazione:
Figure: 1
Links:
43
Denominazione: 
Descrizione:
Coltivazione:
Figure: 1
Links:
44
Denominazione: 
Descrizione:
Coltivazione:
Altre Immagini:
Links:
45
Denominazione: 
Descrizione:
Coltivazione:
Altre Immagini:
Links: