Vojenská radio stanice RF-10

   CECOSLOVACCHIA: Stazione radio militare RF-10 

______________________________________________________________________________________________________________________________________________________

La radio RF-10 è stata costruita nella Repubblica Socialista Cecoslovacca (ČSSR), al presente Repubblica Ceca, dalla Società Tesla di Pardubice. Il ricetrasmettitore VHF RF-10 è entrato in produzione all'inizio degli anni 70 a sostituire le ormai superate tecnologicamente di produzione russa-sovietica (URSS) R-105 e R-109 - radio con un retaggio di  storia di tutto rispetto, ereditate dall'uso sostenuto dalle radio, da cui sono derivate, durante le battaglie sostenute dall'Armata Rossa nella Grande Guerra Patriottica - Великая Отечественная война -   radio che erano grandi e pesanti e fonte di forte rumore continuo durante la ricezione. La RF-10 è stata prodotta fino alla metà degli anni 80 e nei primi anni 90 è stata sostituita dalla moderna radio digitale RF-13. Questa radio è stata progettata per le comunicazioni di comando a livello di battaglione e di compagnia per le truppe di fanteria. Gli ingegneri progettisti della Tesla hanno prodotto una radio di ottima qualità. La tecnologia impiegata ha fornito nel periodo della guerra fredda all'esercito della Repubblica Socialista di Cecoslovacchia (Patto di Varsavia) un apparato che ha superato tutti i concorrenti. La parte avversaria (NATO) ed in particolare l'esercito USA negli anni 70 utilizzava Radio come le PRC-77; La RF-10 in quanto a utilità ha superato con le sue ridotte dimensioni e peso inferiore (3 kg inclusa la batteria, antenna e microtelefono - cornetta)  tutte le altre radio utilizzate in quel periodo dagli eserciti del Patto di Varsavia. Usato principalmente per le comunicazioni a livello di comando nell’esercito e nelle aziende il suo utilizzo è stato di fondamentale rilievo in molti settori e servizi di pubblica utilità (operazioni antincendio), grazie alla sua adattabilità è stato installato a bordo dei veicoli ed usato in abbinamento ai suoi numerosi accessori anche come telefono relay.


Il ricetrasmettitore RF-10 trova posto per il trasporto, deposito e conservazione in magazzino in un comodo e capiente contenitore in poliestere, che a sua volta si inserisce in una valigia a tenuta stagna, entrambi sono previsti per preservare l’apparato dall’umidità durante le operazioni di trasporto in elicottero e negli aviolanci che prevedono anche la possibilità di trovarsi in zone paludose o immerse dall’acqua. Il set del contenitore è diviso in caselle e contengono la Radio, il microtelefono, una serie di antenne stilo (a frusta - whip - con attacco di tipo Kulikow) corte e lunghe, alcuni sacchetti con le antenne flari (long wire) e gli accessori necessari all’installazione, box batteria di ricambio, cavi e una scatola contenente i pezzi di ricambio. Nel caso di operazione di combattimento ed essere sempre operativi è prevista l’aggiunta di un box caricatore per il mantenimento della batteria in stato di piena carica, il peso del caricatore si aggira sull’ordine di c.a. 4Kg. L’utilizzo dell’intero set è semplice, è quasi impossibile fare errori, ma nel caso l’operatore non capisca  alcuni passaggi lo RF-10 è provvisto di un breve compendio operativo (manuale di istruzioni).

 

 

 


Queste  le specifiche tecniche, l’RF-10 è in grado di coprire un range compreso tra 44.00 a 53.975 MHz, con passo di 25 KHz  (copre perfettamente l'intera banda amatoriale dei 6 metri, ottimo per l'uso in configurazione portatile - mobile). L’uscita RF, in modalità FM stretta, è di 1,3 W. Sul pannello frontale, le regolazioni di frequenza tramite tre manopole per i contraves, i tre selettori, servono ad impostare la frequenza di funzionamento: il primo regola i MHz da 44 a 53 a passi di 1 Mhz, il secondo regola i Kilo-Hertz a passi di 1 KHz; il terzo definisce il valore degli hertz a 00, 25, 50, 75 hz.; sotto il connettore di antenna si trova il controllo del volume con commutatore a 6 posizioni (lo RF-10 è dotato di circuito di squelch automatico). La prima posizione contrassegnata dal triangolo attiva il "noise compressor", questa posizione è importante se l'operatore deve comunicare a bassa voce. La seconda e terza posizione  del commutatore regola il volume di ascolto ad un livello minimo e medio, con squelch inserito. La quarta posizione regola l'ascolto ad un volume massimo e senza squelch.L'ultima posizione è preferita quando si riceve un segnale molto debole, in questa posizione si disattiva il noise e si accende una spia verde sul pannello frontale. La posizione test verifica lo stato di funzionamento della radio, in questa posizione è conveniente inserire un carico fittizio al connettore di antenna. Inoltre sul pannello frontale si trova una luce di segnalazione rossa (pia) per indicare un allarme di batterie scariche, la presa per il microtelefono con due pulsanti per la regolazione del tono di chiamata che possono essere utilizzati per l'invio di segnali morse. 

L'alimentazione originale è costituita da 5 pile ricaricabili NiCd tipo D (Torcione Nichel-Cadmio) da 1,2 V a 4A per un totale di 6Volt 4A, contenute in un apposito box (pack battery) che si innesta a slitta con un sistema di bloccaggio a quattro perni nella parte inferiore della radio. 


Nel pannello frontale della Radio sono presenti 2 connettori, uno è per antenne bilanciate - Whip - da 0,5 m o 1,5 m , l’altro un BNC a 50 ohm per antenne filari (long wire in dotazione) o direzionali, accanto al connettore d’antenna a stilo-frusta (tipo Kulikov) vi è una connessione (occhiello) per innestare un filo di terra, questo per fornire un piano radiale (contrappeso elettrico) alle antenne in uso. Si deve prestare attenzione che sia le antenne a frusta - whip - come le lunghe filari non siano collegati al set contemporaneamente. Le antenne a frusta - whip - sono molto rigide, le estremità hanno una sfera di plastica con inserita una guaina di protezione bianca per la sicurezza delle persone che operano la stazione.

 

1- Connettore per il collegamento di antenna a frusta (whip) tipo kulikow.
2 - Connettore Coassiale BNC per antenna a 50 ohm.
3 - Selettore sintonia (Tuning) passi di 1 MHz 44-53.
4 - Selettore di sintonia (Tuning) passi di 100 kHz da 0-9.
5 - Selettore di sintonia (Tuning) passi di 25 kHz da 00, 25, 50, 75.
6 - Indicazione numerica della frequenza .
7 - Lampada spia rossa indicazione batteria scarica.
8 - Connettore per il collegamento della cornetta telefonica o all’unità di controllo Box A.
9 - Lampada spia indicazione trasmissione.
10 - Indicatore lampeggiante  radio in funzione.
11- Manopola commutatore comando funzioni.


L’antenna filare (long wire di 30 m) è composta da un cavo elettrico unipolare verde del diametro di 2 mm e fa capo ad una resistenza di terminazione con un contrappeso elettrico, il cavo coassiale verde a 50 ohm si collega al connettore d’antenna BNC presente sul pannello della radio. L’antenna «long wire» va posta in configurazione direzionale e deve essere allungata in tutta la sua lunghezza in direzione opposta da dove viene collocata la radio ad una altezza di 1 m dal suolo. [*] L’antenna filare per la configurazione omnidirezionale (vedere figura 3 a fondo pagina) va installata (deve essere appesa ad un sostegno tipo albero o palo portante) in senso verticale partendo dal suolo, il cavo coassiale steso come è più conveniente. 

L'antenna in configurazione direzionale ha una portata che varia dai 20 km a 50 km.
La parte radiante dell'antenna è la metà del filo ed è lasciata penzolare.
 L'antenna è gettata fra le chiome degli alberi, ha una portata che varia da 15 km a 30 km.


Le antenne con attacco tipo «Kulikow»che fanno parte del set sono di 2 tipi.
Uno  stilo corto con una portata da 2 km a 10 Km.
Uno stelo frusta «Whip» con una portata da 5 km a 15 Km.

 


[*] Le antenne filari (due), e altri accessori in dotazione sono custoditi nella tasca anteriore del zainetto per il trasporto a spalla della radio, sono avvolte su di un
ASPO di plastica gialla. Lo zainetto verde oliva di materiale plastico impermeabile, dove è alloggiata la radio e gli accessori, prevede la possibilità di portare la radio sul petto o sulle spalle, è inoltre dotato di coppie di cinghie per il trasporto veloce a tracolla o al fianco.




_________________________________________________________________________________________________________________________

SPECIFICHE TECNICHE - ACCESSORIO KZ-10  -  HOME - ACCESSORIO CONTROL BOX A (PANNELLO FRONTALE) - ACCESSORIO CONTROL BOX A (RETRO) - TESTER BATTERIA - ANTENNA VEICOLARE

Italian translation from the language of Czech IW1PUE. Information and photos from the site http://rf-10.nazory.cz