Il control BOX «A» è uno dei tanti accessori della ricetrasmittente militare cecoslovacca RF-10 in dotazione alle forze armate cecoslovacche durante il periodo della guerra fredda. Il compito di questo control box è quello di eseguire principalmente le seguenti funzioni: prendersi cura della tensione di alimentazione a 6V della radio (stabilizzatore di tensione) può anche servire come caricabatterie di emergenza (per un pack battery), amplificatore e vivavoce, con l’ausilio del “Box B” è utilizzato come citofono, in combinazione con il telefono da campo TP25 ha la funzionalità di telefono wireless.

Il control box è alimentato per il funzionamento continuo “on-board” dalla tensione del veicolo a 12V,  oppure tramite accumulatori esterni, in postazione fissa con alimentatore stabilizzato a 13,8 V. La tensione di alimentazione va collegato ai morsetti a vite posteriori contrassegnati dal segno + - 12V - guardando il retro del box, contando da sinistra, sono i morsetti a vite 1 e 2. Il control box è in grado di sopportare una tensione di funzionamento di 15V ma è preferibile, ad evitare possibili anomalie, non superare il limite di 13,5 V (occhio alle lampadine spia).

E’ possibile il funzionamento tramite una batteria o alimentazione a 0,6-2,4 A, a seconda di come sono  le caratteristiche operative del box in quel momento.

La messa in funzione del BOX «A» è controllata dall’interruttore a levetta impostato su “I”, la seconda da sinistra guardando il pannello frontale del box e la funzione è indicata dalla luce incandescente verde sopra l’interruttore - secondo da sinistra guardando il pannello frontale del cabinet -.

Il box incorpora un stabilizzatore di tensione che riduce la tensione di ingresso a 6V, che permette di alimentare direttamente la radio RF-10 senza inserire il connettore nell’inserto a slitta del blocco batteria. L’uscita di alimentazione a 6V utilizzata per la radio è indicata dai simboli - e + “quadrato con antenna” (guardando il retro del box dal terminale a vite a sinistra sono i contatti 6 e 7).

Il Control Box “A” contiene anche una fonte di corrente da 0,3 / 0,45 A che può essere utilizzato come caricatore portatile per caricare il pacco batteria della radio RF-10: si possono caricare sia con la radio in servizio (quando è alimentato dal Box “A”), ed anche senza di esso, usando solo il Box “A” senza accessori. Per l’uso di caricabatteria l’interruttore a levetta, primo da sinistra visto dal pannello frontale del box, va impostato su “I”, la carica è indicata da una luce incandescente verde sopra l’interruttore contrassegnato con il simbolo della batteria (prima a sinistra guardando il pannello frontale del Box).

I tempi di carica e di blocco alla ricarica corrispondono ai parametri elencati nella guida per la manutenzione

Il BOX «A» contiene l’amplificatore audio. Il volume dell’amplificatore viene fatto funzionare da due commutatori rotativi - indicati dalle icone-simbolo cuffie e speaker - posti nel pannello frontale dell’unità - punti 1 e 15 -, per usufruire di questi circuiti è necessario svitare il cavo del microtelefono (cornetta) dall’unità singola RF-10 (radio portatile) e avvitare al suo posto il cavo fornito in dotazione (collarino giallo sui connettori), a seguire il capo del cavo, anch’esso provvisto di connettore a 19 pin,  rimasto libero si va ad avvitare nel connettore - punto 13 - posto sul retro del BOX «A», questo è la prima presa-connettore posta a sinistra, guardando il retro del box è indicato da un icona-simbolo quadrato con antenna.   Il microtelefono - cornetta della radio RF-10 - viene collegato, guardando il retro del BOX «A», al connettore 9 di destra indicato con la icona-simbolo di cornetta telefonica.

Il control BOX «A» è fornito di dotazione con un altoparlante con impedenza 8 ohm, si collega, guardando il retro del box, contando da sinistra, ai morsetti a vite 3 e 4.

La configurazione del BOX «A»  con altoparlante collegato e selettore rotativo in posizione “A” (indicazione di icona-simbolo di doppia freccia verticale) permette di ascoltare ad alta voce la sessione ricevuto dalla speaker radiofonico. Se sono disponibili, altri accessori come il Box “B” qè possibile collegare un secondo altoparlante e un altro portatile, il dispositivo può anche essere usato come interfono all’interno del veicolo (selettore rotativo si passa ad “AB”), oppure tramite comando dal box “B” con selettore rotativo in posizione “B” (indicazione di icona-simbolo di doppia freccia verticale).

Il tasto, posto sul pannello frontale, contrassegnato con la tromba ha la stessa funzione del tono dei tasti segnalazione posti sulla cornetta del portatile. La pressione del pulsante è indicata dalla quarta luce verde.

Le impostazioni per le varie funzioni degli interruttori è descritta dettagliatamente nel manuale.

Il control Box “A” comprende un dispositivo che opportunamente collegato ad una Radio RF-10, tramite una linea telefonica, ad un telefono da campo permette di  trasmettere e ricevere. Il telefono da campo TP-25 da remoto tramite una linea telefonica collegata al BOX-A è in grado di controllare la radio e passare per la ricezione o la trasmissione, questo dipende dal tipo di installazione.

_____________________________________________________________________________________________________


INDEX
- ACCESSORIO CONTROL BOX A (PANNELLO FRONTALE) -  RETRO ACCESSORIO CONTROL BOX A - ASSEMBLAGGIO VEICOLARE - FILTRO BOX F -