FORTE PUIN - DATABASE D.C.I. - DIPLOMA CASTELLI ITALIANI / GE041

LAT 44.4469 - LON 8.93788

E’ uno dei forti meglio conservati tra tutti quelli che componevano il sistema difensivo ottocentesco della città di Genova. Il Forte si trova in un punto molto panoramico che domina tutto il “Parco delle Mura”; per questo motivo, il Comune di Genova lo utilizza da alcuni anni per l’avvistamento degli incendi. Il forte Puin funziona inoltre come rifugio e punto di incontro e/o di sosta per gruppi scolastici e per gli escursionisti.

Il Forte Puin venne costruito dai piemontesi a partire dal 1815 per ordine del Governo Provvisorio e venne terminata nel 1830. Abbandonata a fine ottocento venne presa in concessione e restaurata nel 1963 dal professor Fausto Parodi, pittore che l’ha abitato per 15 anni. Il nome probabilmente deriva dalla parola puin che in genovese significa “padrino” e di cui esisteva, sottostante al forte, una baracca.

Il Forte Puin é raggiungibile in pochi minuti di cammino partendo dal Forte Sperone, una salita sulla destra del sentiero conduce ad un punto originariamente levatoio e da qui si entra nella cinta.

INDEX