Header image    
Utili consigli per stare in forma mangiando bene    
line decor
  HOME  ::  
line decor
   
 
Definizione di alimento

Si definisce alimento qualsiasi sostanza che sia in grado di esercitare una o più delle seguenti funzioni:

  • fornire materiale energetico per la produzione di calore, lavoro o altre forme di energia (protidi, glucidi, lipidi)
  • fornire materiale plastico per la crescita e la riparazione dei tessuti (protidi e minerali)
  • fornire materiale 'regolatore' catalizzante le reazioni metaboliche (minerali e vitamine)

Alcuni alimenti sono detti protettivi, indipendentemente dal loro valore plastico ed energetico, in quanto hanno notevole importanza per il normale svolgimento dei processi metabolici.
Essi sono: i cereali, i legumi, i prodotti ortofrutticoli, il latte, i formaggi, le uova, la carne in genere, i prodotti della pesca ecc., che debbono la loro azione protettiva al contenuto di vitamine, elementi oligodinamici, aminoacidi e acidi grassi essenziali.
Alcuni sono chiamati nervini, in quanto agiscono stimolando il sistema nervoso centrale e tramite questa azione influiscono sui processi di digestione e di assorbimento degli alimenti: te, caffè, cacao, alcool, ecc.
Altri sono detti condimenti: tra questi si trovano alcuni alimenti veri e propri (grassi, oli, sale, zucchero, miele ecc.), le sostanze aromatizzanti (aceto, prezzemolo, basilico, rosmarino, lauro, origano, ecc.) e le droghe (pepe, senape, cannella, noce moscata, chiodi di garofano, zafferano, peperoncino, ecc.)
Dunque ci nutriamo di alimenti e viviamo di principi nutritivi che contengono: glucidi, protidi e lipidi che danno calorie, nonché acqua, minerali e vitamine che non danno calorie.
Il complesso delle 'demolizioni' e trasformazioni alle quali vanno incontro gli oli, gli acidi grassi, il glicerolo, gli aminoacidi presenti negli alimenti come glucidi, semplici o complessi, o come lipidi, o come proteine e divenuti più semplici col processo digestivo, è detto catabolismo. Da prodotti intermedi e finali del catabolismo partono processi costruttivi o biosintetici detti anabolismo.
Anabolismo e catabolismo nel loro insieme formano il metabolismo (sinonimo di trasformazione).

 


PRINCIPALI FUNZIONI DEGLI ALIMENTI IN RAPPORTO AL LORO CONTENUTO IN NUTRIENTI

Funzione

Nutrienti

Alimenti

ENERGETICA

Glucidi

zuccheri zucchero, sciroppo di glucosio, melassa, miele
sostanze amidacee farina e derivati, pane, crackers, pasta, patate, vegetali farinosi - castagne

Lipidi

burro, lardo, strutto, olio di margarina, oli di semi, frutta oleosa, noci, mandorle, formaggi

Protidi

carni in genere, pollame, prodotti ittici, latte, uova, legumi, cereali

PLASTICA O COSTRUTTIVA

Minerali

Calcio latte, formaggi, pesci grassi, uova
Fosforo carni in genere, prodotti ittici, latte, formaggi, uova, legumi, cereali integrali
Ferro carni in genere, uova, legumi, prodotti ittici
Iodio pesci marini, alghe marine

PROTETTIVA O BIOREGOLATRICE

Vitamine

A (retinolo) olio di fegato di pesce, fegato, rene, tuorlo d'uovo, vegetali verdi e gialli
B1 (tiamina) cereali integrali, legumi secchi, carne di maiale
B2 (riboflavina) carni in genere, latte, formaggi, legumi, vegetali verdi
PP (nicotinamide) cereali integrali, alcune carni
C (ac. ascorbico) agrumi, frutta fresca, pomodori, peperoni
D3 (colecalciferolo) pesci grassi, fegato di pesci, tuorlo d'uovo