varie

*******************************

 

La conoscenza è alla base della coscienza di classe e, per questa ragione appare di fondamentale importanza offrire opportunità di informazione e dunque di formazione al maggior numero possibile di persone e di lavoratori in particolare; in codesto sito sono pubblicati articoli, contributi, riflessioni o semplici notizie che normalmente la censura attuale cela o distorce completamente.

______________________________________________

 

"qualche parola sulla critica. ora che il materiale stampato è troppo,
per i lettori, che non la vincono sul gran numero e sulla confusione,
c’è realmente motivo di andare in cerca della critica:
così è destino che vengano fuori i critici.
i testi di critica, più li leggo e più mi trovo stupido.
se li si prendono sul serio non c’è via d’uscita.
gli indiani lo sanno da un pezzo, e hanno in proposito una parabola molto diffusa:

un vecchio e un bambino caricarono le merci su un asino
per andare a venderle e, dopo averle vendute,
tornavano il bambino sull’asino e il vecchio a piedi.
ma i passanti li rimproverarono dicendo che non era
ragionevole fare andare l’anziano a piedi.
essi si scambiarono il posto, ma la gente lì accanto
disse che il vecchio era senza cuore
il vecchio si affrettò a prendere il bambino
e a caricarselo in sella,
e allora chi li vide disse che erano crudeli.
scesero entrambi, e dopo che ebbero camminato un po’,
vi fu ancora chi rise di loro, dicendo che erano stupidi,
a lasciare lì un asino senza cavalcarlo.
allora il vecchio disse sospirando al ragazzo:
“non ci resta che un modo, prenderci il somaro sulle spalle”.

nella lettura come nella vita pratica, se si adottano i consigli dei passanti,
si può sempre finire col portare l’asino sue spalle.
però io non chiedo che non si legga la critica ma che, dopo averla letta,
e lo stesso per la lettura di ogni libro: bisogna considerare e osservare da sé.
se si legge soltanto, si diviene pedanti; anche se si prova interesse,
è un interesse che a poco a poco si irrigidisce, gradualmente avviato alla morte.
quando mi sono opposto a che i giovani si rifugiassero nelle aule di studio,
intendevo appunto questo; e ancora oggi alcuni studiosi,
per queste parole, mi considerano un criminale.
meglio è chi riflette, perché sa impiegare la sua forza vitale;
però cade nella fantasticheria.
perciò ancor meglio è chi osserva e legge, con i propri occhi,
il libro vivente che è il mondo".
[Lu Hsün]

***********************************************

 

Nello spirito di Lu Hsün, in questa pagina saranno via via indicati aggiornamenti e notizie varie, auspicando che il materiale inserito in tutto il sito possa far “leggere, con i propri occhi, il libro vivente che è il mondo”.

Molti dei testi qui presenti, ma anche di diversi altri autori, come altrove detto, sono pure reperibili a www.contraddizione.it, e tutti direttamente scaricabili dalle relative pagine in questione. (Eventuali sviste, sicuramente presenti, possono essere rilevate ed è gradito se segnalate anche dai lettori).
Un'importante variazione organizzativa sulla rete della contraddizione, sopra indicata, riguarda l'apertura di un altro sito nuovo relativo a un blog
http://rivistacontraddizione.wordpress.com - di cui molti lettori dell'edizione a stampa sono già a conoscenza in via diretta - che vuole avere la caratteristica di riempire l'intervallo trimestrale tra un numero e l'altro, su cui si anticipano alcune cose per le quali non si possono attendere i tre mesi di intervallo, semmai riutilizzando poi anche in parte e aggiornati per la stampa alcuni scritti.
Sempre per ciò che concerne la rivista per coloro che lo volessero, è possibile ricevere, in coincidenza immediata con l’uscita di ogni nuovo fascisolo, una email contenente in allegato copia della rivista in formato elettronico [.epub] da poter utilizzare su tablet, ipad e supporti simili. Gli abbonati che sono interessati all’iniziativa, devono, al momento della sottoscrizione dell’abbonamento annuale, inviare un email a contraddizione.epub@gmail.com, specificando nome e cognome dell’abbonato e indirizzo di posta elettronica ove ricevere la pubblicazione in formato elettronico. Essendo il progetto, per il 2014, in fase di sperimentazione, chiediamo all’abbonato interessato un'eventuale specifica sottoscrizione [ma in questo caso di normale pagamento dell'abbonamento all'edizione cartacea solo una tantum] per sostenere la nuova iniziativa; tuttavia, proprio dal 2014, sarà possibile acquistare anche ogni singolo volume della contraddizione (quindi per ora ognuno separatamente dal 146 al 149) in versione elettronica [.epub]. Il costo di ogni singola copia ammonterà a 5 €, somma che potrà essere versata esclusivamente attraverso il sistema paypal presente sul blog della rivista.

***********************************************

 

Si segnala che La Città del Sole di Napoli info@lacittadelsole.net, nella ripresa delle pubblicazioni delle Opere complete di Marx ed Engels (per i 18 volumi mancanti) ha ora reso reperibile con il no. XXXI (in due tomi) il primo libro del Capitale - secondo la sistemazione data ai testi originali nella cosiddetta Mega2 (a cura di Roberto Fineschi - in traduzione italiana) nelle sue varianti e successive edizioni, testi connessi e materiali preparatori.

Per quanto attiene al presente sito personale di Gianfranco Pala  http://www.webalice.it/gianfrancopala40, è giunto con le pubblicazioni al numero gfp.334_Il capitale - il suo capolavoro ... sconosciuto: corollario, a mo’ di allegoria — per Marx; i due penultimi testi [332 e 333] precedentemente aggiunti, riguardano, rispettivamente, Scricchiolii degli Usa: la caduta dell' ''impero'' usamerikano d'occidente e Friedrich Engels - 100 anni dopo: i fondamenti della critica dell'economia politica.

Si rammenta altresì che la raccolta antologica dei materiali didattici (originali, perlopiù marxisti) usati per venti anni (1991-2011) nei corsi universitari [inserita con il numero gfp.328_perla_critica.rar] è stata recentemente pubblicata come libro con il titolo Perla Critica - Dell'economia politica secondo Marx, dalle Edizioni La Città del Sole. Per maggiori informazioni anche su future presentazioni si può visitare il blog dedicato: http://perlacritica.wordpress.com. Per ordinare una o più copie a prezzo scontato si può inviare una email a: contraddizione.epub@gmail.com.

perla critica scheda

 

************************************************

 

tutti i dati di questa pagina di rete sono aggiornati al 01 novembre 2014