Home ] Su ] Novità ] FAQ ] Hardware ] Software ] Windows ] Sicurezza ] Linguaggi ] Cerca ] Contatta ] Guestbook ] Mappa ] Info su... ]

Le FAQ su GeForce - Hardware


La versione originale in lingua inglese è sempre disponibile all'indirizzo http://go.to/geforcefaq.
Al suddetto indirizzo potete trovare materiale più aggiornato rispetto al contenuto della FAQ su GeForce di questo sito.
Prima di continuare a leggere la sezione Hardware della FAQ sulla GeForce, vi invitiamo a prendere visione del disclaimer, dei copyright e delle note di revisione, situate in questa pagina.


FAQ su GeForce - Release 18.0 (7 Febbraio 2001)



Hardware

 

D. L'Annihilator o l'Annihilator Pro hanno uscite supplementari come il TV-OUT o il DVI?

No, malgrado quello che potete leggere nelle recensioni o nelle riviste. Vi è soltanto un'uscita standard per il monitor.
Tuttavia, Gateway ha una versione OEM che include il TV-OUT e il DVI. Il foglio delle specifiche lo trovate qui.

Torna all'indice

D. Posso connettere il mio decodificatore DVD hardware alla mia Annihilator?

Se avete un connettore VMI standard a 26 pin sul decodificatore DVD, potete connettere il cavo nella metà sinistra (vicino alla staffa di supporto) del connettore VIP sull'Annihilator. Tuttavia i pin 14/27 saranno d'intralcio - stranamente dovrete piegarli.
Nota bene: la suddetta operazione non è ufficialmente supportata! ;)

Se non volete piegare i pin, usate invece un connettore interno SCSI. Il connettore ha una larghezza corretta - connettete soltanto la metà corretta del connettore SCSI alla scheda MPEG.

Torna all'indice

D. Esistono aggiornamenti più recenti per il BIOS dell'Annihilator?

  • Esiste solo un aggiornamento che è stato prodotto dalla Creative per l'Annihilator Pro - tuttavia è stato fatto trapelare e non è ufficialmente disponibile sul loro sito web (e non è attualmente destinato a tutti gli utenti). Potete scaricarlo nel seguente sito web - nella sezione BIOS / Manufacture BIOSes / Creative / Annihilator Pro (DDR) / 2.10.07.02.12 (Original File).
    Questa versione del BIOS risolve i problemi soltanto della versione dell'Annihilator Pro che visualizza 16 MB di RAM rilevati all'avvio.

  • Potete anche usare un BIOS di riferimento di NVIDIA: vedete la domanda 'Dove posso recuperare l'ultimo Flash BIOS di NVIDIA e quale dovrei usare?'.
    Notate bene che la garanzia verrà invalidata se userete un BIOS NVIDIA. Inoltre, verificate la versione attuale del BIOS della vostra scheda poiché alcune schede hanno già un BIOS più aggiornato di quello disponibile della NVIDIA. Verificate ciò riavviando il computer e guardate sullo schermo quello che viene visualizzato prima della schermata di POST - la scheda aggiuntiva del Pannello di Controllo di Windows non fornisce un'indicazione affidabile del BIOS (leggete la domanda 'In che modo le versioni del BIOS di Creative sono diverse dalle versioni del BIOS di NVIDIA?' per capirne il motivo).

Torna all'indice

D. In che modo le versioni del BIOS di Creative sono diverse dalle versioni del BIOS di NVIDIA?

Questa risposta è stata fornita da Bill Ball della Creative:

Noi abbiamo un diverso modo di applicare una versione rispetto a NVIDIA. Fondamentalmente le nostre versioni si presentano come CC.cc.oo.mm.ee, mentre quelle di NVIDIA si presentano come CC.cc.mm.ee.oo, dove .oo è la revisione OEM. In questo modo nel pannello di controllo di NVIDIA o nel programma NVFLASH, la parte .oo viene visualizzata per ultima mentre il nostro messaggio presentato all'avvio del computer e le ultime versioni del Blaster Control visualizzeranno la nostra convenzione. Così, per il nostro BIOS della SDR, la versione viene visualizzata come 2.10.1.01.04 (la nostra convenzione) invece di 2.10.01.04.1 (la convenzione di NVIDIA). Questo potrebbe aver portato la gente a credere che stiamo usando un BIOS 2.10.01.01.

Torna all'indice

D. Perché non posso impostare la risoluzione del Desktop Virtuale a valori più elevati rispetto alla risoluzione massima del mio monitor con i driver di Creative?

Questo è un noto limite dei driver attuali di Creative. Creative rilascerà in futuro dei driver che risolveranno questo problema.

Torna all'indice

D. La ventola del mio Annihilator sta facendo un rumore stridente. Come posso eliminarlo?

Togliete la ventola dalla scheda, e tenetela sollevata. Soffiate forte in modo tale da levare la polvere che potrebbe trovarsi attorno alla ventola. In seguito staccate l'etichetta adesiva sul retro della ventola (la parte di solito non visibile) e mettete una goccia di olio nella piccola zona metallica visibile. Rimettete a posto la ventola e riavvitate le viti (non stringete troppo). Queste operazioni dovrebbero eliminare il rumore stridente e non invalideranno la garanzia purché non danneggiate la scheda video.
Le persone spesso chiedono che tipo di olio usare. Anche se ho sentito di persone che usano olio da cucina / vegetale / di oliva, e questo non rovina la scheda video, io raccomanderei un olio un po' più convenzionale. Personalmente io ho usato il 3 in 1 quando ho avuto questo problema.

Torna all'indice

D. Come posso rimuovere e sostituire la ventola del mio Annihilator?
D. Qual'è una buona ventola sostitutiva per una GeForce?

  • Trovate delle istruzioni in Inglese per la rimozione della ventola nel seguente sito web.
    Troverete un collegamento per le istruzioni nella prima pagina.
  • Trovate delle istruzioni in Tedesco per la rimozione della ventola nella seguente pagina.
  • Vi sono realmente due alternative per una ventola sostitutiva. In primo luogo io raccomando il raffreddatore Lasagna BGA di TennMax. Esso non ostruisce il vostro primo slot PCI e raffredda molto bene, sebbene sia un po' costoso. Se il raffreddatore di TennMax è troppo costoso, provate il raffreddatore Blue Orb di ThermalTake. Esso è più economico del raffreddatore di TennMax, ed inoltre raffredda molto bene, ma purtroppo ostruisce il vostro primo slot PCI. Io personalmente ho usato entrambi i raffreddatori ed entrambi sono di ottima qualità.

Torna all'indice

D. Perché è presente un solo slider per l'overclock con i driver di Creative?

Questo è un noto limite dei driver attuali di Creative. Potete scaricare un programma che vi permette di impostare il clock sia del core sia della memoria al seguente indirizzo.

Torna all'indice

D. Qual'è la differenza tra un Annihilator ed un Annihilator Pro?
D. Qual'è la differenza tra una scheda SDR ed una DDR?
D. Come posso sapere se la mia scheda è SDR o DDR?

La scheda Annihilator ha la memoria SDR, mentre la scheda Pro ha la memoria DDR. La memoria DDR ha una velocità che è due volte quella della memoria SDR, e in tale maniera alle alte risoluzioni (1024x768x32 ed oltre) la scheda DDR è molto più veloce della scheda SDR.
Tenete a mente che alcune schede DDR elencheranno tra le proprie caratteristiche una memoria funzionante al doppio della velocità citata nella domanda 'Quali diversi tipi di GeForce sono disponibili e quali sono le differenze tra di loro?' - questo avviene poiché la memoria DDR è capace di trasferire i dati due volte per ogni segnale di clock.
La memoria sulle schede SDR ha i piedini soltanto su due lati, poiché la maggior parte delle schede SDR usa memoria SDRAM. Sulle schede DDR la memoria DDR ha i piedini su tutti e quattro i lati, poiché la maggior parte delle schede DDR usa la memoria SGRAM.

Torna all'indice

D. Quali diversi tipi di GeForce sono disponibili e quali sono le differenze tra di loro?

La seguente lista elenca per prime le schede più economiche e più lente, e per ultime le schede più costose e più veloci.

  • GeForce 256 SDR - Funziona con un core a 120mhz e con memoria a 150mhz.
  • GeForce 256 DDR - Come la GeForce 256 SDR tranne che usa memoria DDR.
  • GeForce2 MX - Può essere SDR o DDR, ma entrambe hanno all'incirca la stessa velocità poiché sull'MX la memoria DDR deve funzionare nella modalità a 64 bit rispetto alla modalità a 128 bit. Funziona con un core a 175mhz e con memoria a 166mhz e non richiede una ventola sul dissipatore.
  • GeForce2 GTS (DDR) - Funziona con un core a 200mhz e con memoria a 166mhz.
  • GeForce2 Pro (DDR) - Come la GeForce2 GTS, tranne che funziona con un core a 200mhz e con memoria a 200mhz.
  • GeForce2 Ultra (DDR) - Come la GeForce2 GTS, tranne che funziona con un core a 250mhz core e con memoria a 230mhz.

Vedere la domanda 'Qual'è la differenza tra una scheda SDR ed una DDR?' per le informazioni su SDR e su DDR.

La serie GeForce2 usa un procedimento di fabbricazione a 0.18 micron invece di quello a 0.22 micron usato nel procedimento precedente, il che significa minor consumo di corrente e minor produzione di calore. Tutte le schede di questa serie hanno un motore T&L di seconda generazione, che può rappresentare due texture per pixel invece di una sola, hanno il NSR (NVIDIA Shading Rasterizer, rasterizzatore delle ombre di NVIDIA) e un HDVP (High Definition Video Processor, processore video ad alta definizione) per un miglior supporto al DVD e all'HDTV.

La GeForce2 MX supporta due uscite monitor per il TwinView (due uscite video verso due monitor, o un monitor ed uno schermo piatto o TV) sulla stessa scheda ed il DVC (Digital Vibrance Control, controllo digitale della vibrazione). Esso ha soltanto un canale pipeline di due texture invece di quattro della GeForce e della GeForce2 GTS, ed un HDVP meno avanzato senza supporto per alcune modalità avanzate.

Torna all'indice

D. Cos'è l'AGP Wizard?

Se avete una scheda della Creative, esiste un programma di utilità chiamato AGP Wizard che vi permetterà di attivare il sidebanding come pure il Fast Writes e di selezionare tra le modalità AGP1X, AGP2X e AGP4X. Il suddetto programma non funziona sulle altre schede video poiché controlla il BIOS Video per vedere se avete una scheda Creative. Non dovete avere installati i driver di Creative. Il programma è disponibile qui.
Inoltre, i driver ufficiali di Creative e i driver FastTrax hanno incorporate le funzionalità dell'AGP Wizard.

Torna all'indice

D. Cos'è Unified?
D. Dov'è possibile ottenere Unified?
D. Perché il mio numero seriale non funziona sulla pagina di Unified?

Unified è un wrapper Glide creato dalla Creative, che permette di eseguire i giochi progettati solo per il 3dfx sulla vostra scheda non-3dfx. Potete scaricarlo nel seguente sito.
Tuttavia, nel suddetto sito vi potreste trovare nella spiacevole situazione di non poter scaricare tale wrapper poiché il vostro numero seriale non viene accettato (potete provare ad usare il numero seriale sulla scheda attuale che inizia con T). Se l'operazione non ha ancora successo, mandate una email a William Ball (bball@creativelabs.com) fornendo il vostro numero seriale ed egli vi spedirà i file tramite il vostro indirizzo di posta elettronica.

Torna all'indice

D. Quale deve essere la potenza del mio alimentatore se voglio usare una GeForce?

  • Almeno 250 watt vengono raccomandato e 300 watt sono l'ideale: tuttavia potete usarla con un alimentatore da 230 Watt o meno (avevo un computer che funzionava con uno da 200 Watt, e qualcuno mi ha fatto sapere di usarla con uno da 150 Watt). Avete bisogno di un alimentatore più potente se avete un processore più avanzato come l'Athlon o se avete parecchi componenti nel vostro computer.
  • Elsa fornisce le seguenti raccomandazioni sugli alimentatori quando si usa la GeForce con un processore Athlon:
    • 20A per la tensione +3.3V
    • 30A per la tensione +5V
    • 165W per la tensione combinata +5V/+3.3V
  • Se pensate che l'alimentatore possa essere la causa dei vostri problemi, provate a levare temporaneamente tutte le schede aggiuntive, le unità disco, le ventole e i moduli di memoria dal vostro computer e vedete se questo aiuta a risolvere il vostro problema. Se vi aiuta, allora avete bisogno di un alimentatore più potente.

Torna all'indice

D. La GeForce supporta la compressione delle Texture (DXTC/S3TC)?
D. Posso usare le texture compresse del secondo CD di Unreal Tournament con la mia GeForce?

  • La seguente informazione mi è stata inviata dal Manager del 'Developer 3D Tools and Technology' di NVIDIA:

    Lo schema di compressione delle texture di S3 (S3TC) fu concesso con licenza alla Microsoft la quale lo ha incorporato in DirectX. Esso viene riportato come compressione DXTC in Direct3D. La GeForce supporta tutti i cinque formati di compressione delle texture in Direct3D. Con gli ultimi driver la GeForce supporta anche la compressione delle texture S3TC in OpenGL.

    Non si possono usare le texture compresse in Unreal Tournament poiché in Unreal Tournament esse sono disponibili attualmente soltanto mediante la MeTaL API di S3. Le implementazioni Direct3D e OpenGL in Unreal Tournament non supportano attualmente le texture compresse. Questa è una limitazione degli attuali motori Direct3D e OpenGL di Unreal Tournament, ma è disponibile in Direct3D e OpenGL se Epic desidera implementarlo. A tale riguardo NVIDIA ha offerto il suo aiuto.

  • Tuttavia Fredrik Gustafsson ha portato un renderer OpenGL S3TC da Linux a Windows per Unreal Tournament, il quale permette l'uso delle texture compresse del secondo CD. Potete leggere maggiori informazioni su tale renderer e su come scaricarlo nel seguente sito web.

Torna all'indice

D. A quanto devo impostare la dimensione dell'AGP Aperture?
D. Come posso modificare la dimensione del mio AGP Aperture?

Potete modificare l'AGP Aperture soltanto nel setup del vostro BIOS - esso potrebbe essere denominato in maniera leggermente differente, quindi cercate un'impostazione che viene misurata in MB e che può assumere valori come 16, 32, 64, 128 e 256. Alcune piastre madri permettono solo alcune impostazioni. La mia piastra madre, ad esempio, permette di impostare soltanto il valore 64 o 256.

Esso dovrebbe essere impostato possibilmente ad un valore pari alla metà della RAM del vostro sistema, se non è possibile allora dovete impostarlo ad un valore più o meno uguale alla quantità di RAM in vostro possesso. Tuttavia, è possibile provare se vi siano incrementi di velocità di 2-3 fps impostando la dimensione dell'AGP Aperture a 256 senza tener conto della quantità di RAM in vostro possesso, e si potrebbero risolvere alcuni problemi visibili di alcuni giochi proprio impostando la dimensione dell'AGP Aperture a 256.

State attenti, impostare la dimensione dell'AGP Aperture con un valore molto basso (meno di 16) porta attualmente alla disattivazione dell'AGP il che provocherà una diminuzione delle prestazioni, sebbene ciò può comportare la risoluzione dei problemi di stabilità - vedete la domanda 'La mia GeForce continua a bloccare il sistema. Come posso risolvere questo problema?' per ulteriori informazioni.

Ci sono persino alcuni programmi che presentano problemi (ad esempio alcuni potrebbero impuntarsi) se la dimensione dell'AGP Aperture viene impostata con un valore troppo elevato. Sperimentate e vedete quale impostazione risulta essere la migliore per il vostro sistema e per i vostri programmi.

È possibile che, se impostate la dimensione dell'AGP Aperture a 256, possiate far eseguire il test delle texture da 64MB al programma 3DMark 2000.

Torna all'indice

D. Quali sono le impostazioni del BIOS raccomandate per una GeForce?

Prendete nota che le impostazioni in corsivo dovrebbero essere modificate allo scopo di mantenere la stabilità in alcuni computer. Le modifiche che dovrebbero essere fatte sono descritte nella sezione instabilità, ed in particolare la domanda 'La mia GeForce continua a bloccare il sistema. Come posso risolvere questo problema?'.

Le impostazioni descritte qui dovrebbero fornire la massima stabilità e le massime prestazioni.

Torna all'indice

D. Io ho l'opzione Video Memory nel mio BIOS che posso impostare su UC o su USWC. Su cosa dovrei impostarla?

  • Impostare tale opzione su USWC dovrebbe aumentare le prestazioni nella maggior parte dei casi, anche se tale aumento è irrisorio.
  • Se quest'opzione è impostata su USWC potrebbe causare problemi dopo il POST.
  • Se quest'opzione è impostata su UC potrebbe causare blocchi dopo che si esce dallo standby.
  • Creative Labs raccomanda di impostare quest'opzione su UC.
  • Complessivamente è meglio provare ad impostare quest'opzione su USWC e in seguito su UC se avete problemi.

Torna all'indice

D. Come posso usare l'ultimo BIOS Video senza dover aggiornare il mio BIOS Video?

ATTENZIONE: Questa sezione è dedicata alle persone che conoscono veramente come lavora il DOS. Non inviatemi email chiedendomi cosa sia la memoria convenzionale o cosa siano i TSR, come usare EMM386 o LOADHIGH, o istruzioni su come si modifica il file autoexec.bat - se non lo sapete, allora questa sezione è troppo avanzata per voi.

Esiste un programma denominato VGABIOS scritto da NVIDIA. Questo è un programma TSR il quale caricherà un BIOS Video dopo che avete avviato la vostra macchina, e userà tale BIOS invece di usare il BIOS della vostra scheda video.

Ciò significa che se qualcosa andasse per il verso sbagliato, tutto quello che dovete fare è rimuovere il VGABIOS dai vostri file di avvio e verrà invece usato il vostro vecchio BIOS (che non è soggetto al procedimento).

Lo svantaggio di questo procedimento è in primo luogo che il programma occupa fino a 64KB di memoria (oh no!) e in secondo luogo che, io immagino, esso sia un po' più lento.

Il programma non può essere eseguito in Windows - dovete eseguirlo o prima di avviare Windows oppure in modalità MS-DOS.

Potete scaricare l'ultima versione di questo programma nel seguente sito web - andate nella sezione BIOS / Utilities / VGABIOS.

La sintassi del programma è 'vgabios -fNOMEFILE' dove NOMEFILE è il nome del vostro file BIOS Video. Potete metterlo nel vostro file AUTOEXEC.BAT e caricarlo all'avvio del computer.

Se volete risparmiare 64KB di memoria convenzionale, potete usare l'istruzione LOADHIGH (dopo aver caricato EMM386) per caricare VGABIOS nella memoria HMA.

Sono disponibili le istruzioni passo-passo per l'uso dell'utility VGABIOS nel seguente sito web - andate nella sezione Tutorials / VGABios step-by-step.

Vedete la domanda 'Dove posso recuperare l'ultimo Flash BIOS di NVIDIA e quale dovrei usare?' per informazioni sui file Flash BIOS di riferimento di NVIDIA.

Torna all'indice

D. Dove posso recuperare l'ultimo Flash BIOS di NVIDIA e quale dovrei usare?

Potete scaricare gli ultimi file (trapelati e quindi non ufficiali) del Flash BIOS di NVIDIA per la GeForce nel seguente sito web - andate nella sezione BIOS / Reference BIOSes / GeForce BIOSes.

Una volta che andate nel sito, avrete un numero di opzioni come quale Flash BIOS dovete scaricare. Questa è una breve guida (grazie a RobRich):

Se avete una:Usate
scheda SDR senza TV-OUT (Creative Labs Annihilator)SM
scheda SDR con un Brooktree TV-OUTBT
scheda SDR con un Chrontel TV-OUTCH
scheda DDR senza TV-OUT (Creative Labs Annihilator Pro)SMDDR
scheda DDR con un Brooktree TV-OUTDDRBT
scheda DDR con un Chrontel TV-OUTDDRCH (non disponibile)

Se non sapete che tipo di chip TV-OUT avete, andate nel Pannello di Controllo, selezionate Schermo ed andate nella scheda di NVIDIA, osservate la scheda 'GeForce 256'. Ci deve essere una riga che dice 'TV Encoder Type' (grazie a Matthew Manor per questa informazione).

ATTENZIONE: Prima di aggiornare il Flash BIOS della vostra scheda video con il BIOS di NVIDIA, tenete bene a mente che una volta eseguita questa operazione NON potrete:

  • Installare nessun driver tranne quelli di riferimento di NVIDIA.
  • Usare un altro flasher del BIOS tranne quello di riferimento di NVIDIA (ciò significa che non potete ripristinare il BIOS del produttore della vostra scheda a meno che non abbiate eseguito un backup in anticipo).
  • Usare l'AGP Wizard per attivare l'AGP Sidebanding se avete una scheda della Creative.

Inoltre invaliderete la vostra garanzia. Vi preghiamo di NON inviare una email al produttore della vostra scheda se l'operazione non ha buon fine!

Per questa ragione, consiglio a tutti di fare una copia di riserva del file del BIOS originale prima di modificare il BIOS. Potete usare un programma chiamato SaveBIOS per eseguire questa operazione - eseguite il programma ed esso creerà un file VIDBIOS.BIN. Mettete questo file in un posto sicuro, e se avete bisogno di ripristinare la versione precedente usate NVFlash con il vostro file di riserva.

Potete scaricare il programma SaveBIOS qui.

Se eravate fuori di testa e non avete fatto una copia di riserva, provate ad andare nella seguente pagina - andate nella sezione BIOS / Manufacture BIOSes.

Vedete la domanda 'Dove posso recuperare e come devo usare NVFlash?' per informazioni su come usare il programma NVFlash che effettivamente modifica il Flash BIOS.

Potete anche leggere la domanda 'Come posso usare l'ultimo BIOS Video senza dover aggiornare il mio BIOS Video?'.

Torna all'indice

D. Dove posso recuperare e come devo usare NVFlash?

NVFlash non funziona in Windows 2000.

Potete leggere la domanda 'Come posso usare l'ultimo BIOS Video senza dover aggiornare il mio BIOS Video?'. Vi avverto che, se modificate il Flash BIOS Video, potreste quasi sicuramente danneggiare permanentemente la vostra scheda, ed è improbabile che una qualunque azienda sia disposta a sostituire la scheda gratuitamente. Una volta detto questo, a condizione che voi seguiate le seguenti istruzioni, non dovreste avere nessun problema. Quello che segue NON è dedicato ai principianti.

Potete scaricare il programma NVIDIA Flash nel seguente sito web - scaricate l'ultima versione nella sezione BIOS / Utilities / NVFlash.

Potreste aver bisogno anche di un copia del DOS4GW - scaricatelo nel seguente sito web.

  1. Estraete entrambi i file in una directory vuota, insieme al file del Flash BIOS che dovete usare (vedete la domanda 'Dove posso recuperare l'ultimo Flash BIOS di NVIDIA e quale dovrei usare?').
  2. Riavviate il vostro computer e quando esso dice 'Avvio di Windows 9x in corso...' premete F8. Selezionate 'Prompt dei comandi in modalità provvisoria'.
  3. Passate alla directory dove avete estratto i file e digitate: NVFLASH -fNOMEFILE dove NOMEFILE è il nome del file del Flash BIOS che avete scaricato.
  4. Ora aspettate. Lo schermo potrebbe diventare nero, ma osservate le spie della tastiera - esse creeranno un grazioso motivo per assicurarvi che il sistema sta' ancora lavorando ;).
  5. Quando il procedimento è terminato, riavviate il computer.

Torna all'indice

D. L'operazione di aggiornamento del BIOS della mia scheda video non ha avuto successo! Come posso ripristinare il funzionamento della mia scheda video?

Cercate di ottenere una scheda grafica PCI, mettetela nel vostro computer assieme alla GeForce, e collegate il monitor ad essa. Dovreste ora essere capaci di usare NVFlash per riaggiornare il BIOS della vostra GeForce.

Torna all'indice

D. Il BIOS della mia scheda video è danneggiato ed io non posso usare il programma flash del produttore della mia scheda video per ripristinarlo. Come posso ripristinarlo?

  • Provate ad usare WinAce per aprire il file del programma flash del vostro produttore e vedete se potete estrarre il file BIOS da esso. Potete usare NVFlash con questo file BIOS appena creato. Questo procedimento è stato verificato con i file BIOS di ASUS.
    Potete scaricare WinAce nel seguente sito web.
  • Altrimenti, dovrete trovare qualcun'altro con la stessa scheda video e chiedergli di salvare il suo BIOS video usando NVFlash e di inviarvi il file appena creato.
Potete ottenere maggiori informazioni su NVFlash nella domanda 'Dove posso recuperare e come devo usare NVFlash?'.

Torna all'indice

D. La GeForce/GeForce2 supporta correttamente lo schermo piatto (DVI)?

La GeForce non supporta il DVI integrato nel chip stesso - esso è stato aggiunto con un chip esterno. Questo non dovrebbe creare problemi.
La GeForce2 supporta il DVI integrato nel chip stesso - tuttavia sembra esserci un problema poiché il chip genera segnali fuori banda. Questo significa che con alcuni schermi non ci sono problemi mentre con altri ce ne sono.
Se il produttore usa un chip esterno per l'uscita DVI su una GeForce2 questo non è un problema, ma state attenti a non usare una scheda GeForce2 senza un chip esterno con il vostro schermo piatto poiché potrebbe non funzionare.
Trovate maggiori informazioni su questo problema nel seguente sito web.

Torna all'indice

D. Cos'è una scheda Quadro e come posso convertire la mia GeForce in una Quadro?

La scheda Quadro è una versione professionale della GeForce destinata ai progettisti di grafica 3D. Essa costa di più e generalmente possiede più memoria video. Vi sono alcune funzionalità aggiuntive che essa anche supporta:

  • Linee senza distorsione grafica (Anti-Aliasing)
  • Illuminazione bilaterale
  • Retro-Buffer condiviso
  • Ritaglio delle finestre tridimensionali
  • Buffer di quadro da 128 MB
  • Omologazione Pro App

Notate che potete ottenere la prima funzionalità aggiuntiva (l'Anti-Aliasing sulle linee) usando un file del registry - vedete la domanda 'Come posso attivare l'anti-aliasing hardware sulle linee in OpenGL su una scheda video diversa dalla Quadro?'.

Tuttavia, l'unica differenza fisica tra la GeForce e la Quadro (a prescindere dalla memoria aggiuntiva) è che alcuni resistori sono collocati diversamente. È possibile risaldare questi resistori per far credere alla vostra GeForce di essere una Quadro.

ATTENZIONE: Se risaldate i vostri resistori allora voi invaliderete la vostra garanzia. Inoltre potreste rovinare permanentemente la vostra scheda se eseguite tale operazione in maniera sbagliata. Vi sono pochissimi vantaggi per gli appassionati dei giochi nell'eseguire questa conversione.

Per saperne di più su tale conversione, guardate le prove sulle prestazioni prima e dopo, e scoprite dove si trovano tutti i resistori principali e dove dovreste spostarli, leggete le pagine nel seguente sito web.

Torna all'indice

D. La mia piastra madre funzionerà con la GeForce?

Esiste un elenco compilato nella seguente pagina.

Se avete una GeForce 2 potete leggere anche la seguente pagina.

Torna all'indice

D. Quando installo la mia GeForce posso soltanto impostare la scheda per usare la risoluzione 640x480 con 16 colori. Come posso risolvere questo problema?

  • Assicuratevi di avere l'opzione 'Assign IRQ to VGA' impostata nel setup del vostro BIOS.
  • Assicuratevi di avere disinstallato tutti i vecchi driver video usando il programma di disinstallazione fornito, e provate anche a disinstallare i vecchi driver di NVIDIA come descritto nella domanda 'Come posso disinstallare completamente i vecchi driver di NVIDIA per la GeForce o per la Creative Labs Annihilator?'.
  • Assicuratevi di avere installato i più recenti driver AGP per il chipset della vostra piastra madre.
  • Assicuratevi di avere installato gli opportuni driver per il monitor. Se state usando i driver del monitor standard di Windows ed il vostro monitor non ha disponibili i driver specifici, provate un diverso driver per il monitor di Windows.

Back to Index

D. I giochi si impuntano con la mia GeForce. Come posso risolvere questo problema?

  • Assicuratevi di avere gli ultimi driver installati.
  • Assicuratevi di aver chiuso tutti i programmi prima di avviare il gioco - premete i tasti Ctrl-Alt-Canc e selezionate tutti i programmi uno per uno tranne 'Explorer' e 'Systray' e fate clic su 'Termina operazione'. Anche se un programma dice che l'applicazione 'non risponde' dopo 20 secondi, potrete ancora chiuderlo. Se il problema permane, disattivare il vostro salvaschermo e lo sfondo del desktop prima di avviare il gioco.
  • Se state subendo impuntamenti con Unreal Tournament o con qualunque gioco che usa il motore di Unreal Tournament, leggete anzitutto la domanda 'Come posso velocizzare Unreal Tournament con la mia GeForce?'.
  • Questa soluzione viene indicata nella seguente pagina :
    1. Andate nel Pannello di Controllo, selezionate l'icona Sistema, cliccate su Gestione Periferiche, e trovate le vostre unità CD/DVD-ROM e i vostri dischi rigidi. Andate in ognuno di essi, cliccate su Impostazioni e spuntate l'opzione DMA. Questo farà in modo di attivare l'UltraDMA.
    2. Create un file di scambio permanente di 150 MB. Andate nel Pannello di Controllo, selezionate l'icona Sistema, cliccate su Prestazioni e selezionate il pulsante Memoria Virtuale. Selezionate l'opzione 'Impostazione manuale della memoria virtuale', selezionate il disco rigido su cui volete far risiedere il file di scambio (l'unità disco più veloce) e digitate 150 in entrambe le caselle. Cliccate OK, ignorate l'avvertimento e riavviate il computer.
  • Assicuratevi che il Video Bios Shadowing sia disattivato nel vostro BIOS.
  • Assicuratevi che la vostra scheda GeForce non condivida nessun IRQ con un'altra scheda - l'unico dispositivo che può avere lo stesso IRQ è il 'Gestore IRQ per PCI Steering'. Se trovate che la GeForce sta condividendo un IRQ, provate a spostare la scheda con cui sta condividendo l'IRQ in un altro slot.
  • Se la dimensione dell'AGP Aperture è impostata a 256 MB, provate ad impostare un altro valore (mantenetelo oltre 16 poiché impostarlo a 16 oppure a meno di 16 disattiva l'AGP) - vedete la domanda 'A quanto devo impostare la dimensione dell'AGP Aperture?'.
  • Potete trovare che cambiare la profondità di colore del vostro desktop a 256 colori vi aiuta con i problemi di impuntamento.
  • Potete provare a disattivare l'auto-mipmapping nel Pannello di Controllo. Questo ha aiutato parecchie persone che avevano problemi di impuntamento; tuttavia ciò può ridurre la qualità delle immagini e la velocità complessiva.

Torna all'indice

D. Tutte le applicazioni 3D sono lente sulla mia GeForce. Come posso risolvere questo problema?

  • Se state usando una piastra madre basata su chipset non di Intel, assicuratevi di scaricare e di installare i più recenti driver AGP dal sito web del produttore del vostro chipset.
  • Se avete una CPU abbastanza datata, allora dovreste aggiornare la vostra CPU per ottenere il massimo dalla GeForce. Solo le CPU più recenti possono ottenere i vantaggi della potenza della GeForce, nonostante il motore T&L. In particolare tutti i processori Super Socket 7 di AMD in generale forniscono scarse prestazioni, a causa delle mediocri implementazioni dell'AGP sulla maggior parte delle piastre madri Super Socket 7.

Torna all'indice

D. Quando eseguo un'applicazione 3D, lo schermo improvvisamente diventa nero (perdo il segnale del monitor), ma il computer non si è bloccato. Come posso risolvere questo problema?

Torna all'indice

D. Io ho problemi di sfarfallio, di logoramento o poligoni nel posto sbagliato con le applicazioni 3D. Come posso risolvere questo problema?

Torna all'indice

D. Io ho problemi di texture a intermittenza. Come posso risolvere questo problema?

I driver versione 3.67 e successivi dovrebbero risolvere questo problema per alcune persone: tuttavia, se essi non aiutano, qui di seguito vi sono altre soluzioni:

  • Provate a cambiare l'AGP Aperture con un altro valore (mantenetelo oltre 16 poiché impostarlo a 16 oppure a meno di 16 disattiva l'AGP) - vedete la domanda 'A quanto devo impostare la dimensione dell'AGP Aperture?'.
  • Se avete un'opzione chiamata 'PCI Delay Transaction' nel vostro BIOS, provate a disattivarla.
  • Provate ad aggiornare il BIOS del vostro computer all'ultima versione disponibile. Potete ottenere un aiuto nel trovare quale BIOS avete bisogno e le istruzioni su come aggiornarlo nella pagina Wim's BIOS.
  • Provate a ridurre l'impostazione 'PCI Texture Memory Size' nel pannello di controllo di NVIDIA ad un livello più basso.
  • Provate a connettere la ventola della vostra CPU in un'altra presa della piastra madre.
  • Provate ad installare nuovamente tutti i componenti della vostra piastra madre (inclusi i cavi di alimentazione e la GeForce).
  • Provate, usando il setup del vostro BIOS, ad aumentare di poche unità il voltaggio di I/O della piastra madre.
  • Assicuratevi di usare un alimentatore abbastanza potente. Leggete la domanda 'Quale deve essere la potenza del mio alimentatore se voglio usare una GeForce?' per maggiori informazioni.
  • Provate ad attivare il Turbo AGP, ad alzare la velocità del bus, oppure ad impostare il rapporto AGP a 1:1, (nello stesso ordine) - questo sottoporrà la scheda ad uno sforzo notevole, ma sembra che questo risolva il problema ad alcune persone.
  • Dopo aver provato il suddetto punto, provate ad alzare la velocità del bus oltre i 100 e impostate il rapporto AGP a 1:1.
  • Provate a forzare l'AGP1X. Leggete la domanda 'Come posso forzare l'uso dell'AGP1X invece dell'AGP2X o dell'AGP4X?' per maggiori informazioni.
  • Provate a diminuire l'AGP Aperture a 16 o meno di 16, se la vostra piastra madre riesce a supportare tale valore - vedete la domanda 'A quanto devo impostare la dimensione dell'AGP Aperture?'. Questo disattiverà l'AGP, ma potrebbe risolvere il vostro problema. Potete anche usare DXDiag per disattivare l'AGP.

Torna all'indice

D. Io rilevo texture a macchie, piccoli triangoli intermittenti o texture alterate. Come posso risolvere questo problema?

  • Se state ottenendo problemi di texture in Quake 3 Arena, provate a leggere la domanda 'Il cielo appare a blocchi e le texture presentano colori strani in Quake 3 Arena con gli ultimi driver installati. Come posso risolvere questo problema?'.
  • Se avete una scheda Reelmagic Hollywood Plus o un altro decodificatore DVD, provate a rimuoverlo e vedete se questo vi aiuta. Anche una piastra madre che supporta l'UATA66 potrebbe causare questi problemi in alcuni casi. Se quest'ultimo non sembra essere un problema, rimuovete comunque la scheda DVD poiché alcune persone dicono che la loro GeForce in qualche modo è stata danneggiata.
  • Provate ad aggiornare il BIOS della vostra scheda video con il BIOS fornitovi con il CD copiando i file del BIOS sul vostro disco rigido, riavviate, premete F8 appena Windows inizia ad avviarsi e selezionate 'Prompt dei comandi in modalità provvisoria' e in seguito eseguite l'utility. La versione è la stessa della versione attualmente nella vostra scheda ma questo potrebbe risolvere il problema.

Torna all'indice

D. Io ottengo punti bianchi in tutto lo schermo con alcuni giochi. Come posso risolvere questo problema?

Sono intersezioni di poligoni. Dovete essere preoccupati soltanto se questi capitano senza che la scheda sia stata overcloccata.
Quanto segue potrebbe aiutarvi a ridurre il problema:

  • Se state giocando con un gioco basato sul motore grafico di Quake, provate il comando di console:
    • /gl_keeptjunctions "1"
  • Ripristinate tutti i valori di default nelle opzioni del pannello di controllo della GeForce.
  • Provate a diminuire il clock della vostra scheda video.
  • Provate ad usare la modalità di colore a 32 bit invece dei 16 bit.

Sostituite la vostra scheda video se potete. Quasi certamente essa è difettosa.

Torna all'indice

D. La mia scheda audio gracchia o balbetta con la GeForce. Come posso risolvere questo problema?

  • Provate ad installare i più recenti driver per la vostra scheda audio.
  • Provate ad installare l'ultimo BIOS disponibile per la vostra piastra madre. Potete ottenere un aiuto nel trovare quale BIOS avete bisogno e le istruzioni su come aggiornarlo nella pagina Wim's BIOS.
  • Assicuratevi che la vostra scheda audio non stia condividendo un IRQ con un'altra scheda. Se questo avviene, provate a spostare la vostra scheda in un altro slot PCI. Potete inoltre leggere la domanda 'Io ho Windows 2000 e tutte le mie periferiche condividono lo stesso IRQ, causando problemi con la mia GeForce. Come posso risolvere questo problema?' per maggiori informazioni.
  • Se avete una piastra madre Super Socket 7, la soluzione mediante il registry nella domanda 'Io ho problemi di instabilità con la mia piastra madre Super Socket 7. Come posso risolvere questi problemi?' potrebbe aiutarvi.
  • Provate ad attivare l'impostazione "1MB memory hole between 15-16MB" nel vostro BIOS.
  • Se avete un'impostazione 'PCI Latency Timing', 'CPU-to-PCI Bridge latency' o qualcosa di simile nel vostro BIOS, provate ad impostarla su 0. Se non avete quest'opzione ed avete una piastra madre basata sul chipset VIA MVP3, provate a mettere il seguente programma nella cartella 'Esecuzione Automatica' di Windows. Esso imposta a 0 il CPU-to-PCI Bridge latency timer. Potete scaricare il programma qui. Se avete un altro chipset sulla vostra piastra madre, potete usare il programma shareware TweakBIOS per modificare il PCI Latency della vostra scheda audio. Potete trovare maggiori informazioni su questo programma e su come scaricarlo nel seguente sito web.
  • Provate a disattivare la modalità di trasferimento DMA su tutte le vostre unità disco. Potete eseguire quest'operazione nel Pannello di Controllo -> Sistema aprendo le proprietà di ogni unità disco e disattivando la casella DMA nella scheda 'Impostazioni'. Quest'operazione ridurrà le prestazioni delle vostre unità disco ma almeno aiuta a risolvere il problema.

Torna all'indice

D. La mia scheda TV ha problemi con la GeForce. Come posso risolvere questo problema?

  • Provate ad installare gli ultimi driver di riferimento. I driver 5.22 e successivi risolvono molti problemi con le schede TV e potrebbere rendere i passi successivi superflui.
  • Le seguenti istruzioni sono state fornite da Bill Ball di Creative Labs, il quale le ha ricevute da NVIDIA:
    1. Aprite le proprietà dello Schermo.
    2. Andate su Impostazioni, Avanzate, GeForce/TNT/TNT2/TNT2Ultra, Additional Properties, Overlay Color Control.
    3. Potete fare le vostre modifiche oppure potete premere il pulsante Restore Defaults e premete il pulsante OK.
    4. Chiudete le proprietà dello Schermo.
    5. Il punto di questo stratagemma apparentemente inutile è che esso crea una chiave del registry di cui avrete bisogno SE non avete mai aperto prima la scheda Overlay Color Control. Se lo avete fatto, allora saltate i passi precedenti.

    6. Eseguite regedit e individuate questa chiave: HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Services\Class\Display\000#\NVIDIA\DirectDraw

      Nota: Potreste avere diverse voci di Display numerate in sequenza. Di solito l'ultima voce è quella attiva, ma se ne avete diverse che si riferiscono ad altre schede grafiche non più installate, potete eliminarle oppure potete eseguire un qualunque disinstallatore per quelle schede. Se avete diversi riferimenti alla vostra attuale scheda video e non potete capire quale di queste è quella attiva, allora riavviate Windows in Modalità provvisoria, andate in Gestione Periferiche e rimuovete TUTTE le voci dei driver delle schede video e riavviate per reinstallare i driver una sola volta.

    7. Nella chiave attiva DirectDraw create una nuova voce di tipo DWORD denominata VideoBusMasterMode e datele il valore di 1.
    8. Chiudete regedit e riavviate il computer.
    9. Provate l'applicazione della scheda TV. NVIDIA dice che questo aggiusta la ATI TV Wonder ed essi credono che questo aggiusterà la Hauppauge e le altre schede.
    10. Se ciò non accade, eseguite nuovamente regedit e cercate questa voce:
      HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Services\Class\Display\000#\NVIDIA\DirectDraw\OverlayMode
    11. Modificate il valore di OverlayMode da 0 fino a 5, riavviando e provando l'applicazione TV ogni volta.
  • Se questo non aiuta, e voi avete una scheda basata sul chipset Brooktree BT848, potete disattivare la modalità Overlay, fino a quando non verrà trovata una soluzione, nella seguente chiave del registry:
    HKEY_CLASSES_ROOT\bt848\Force Primary
    e cambiate il valore Predefinito da 0 a 1.
  • Infine se tutti i suddetti punti non funzionano, provate ad eseguire due volte l'applicazione della vostra scheda TV. La seconda istanza dell'applicazione potrebbe non mostrare il problema. Questo potrebbe l'unico rimedio per risolvere il problema in Windows 2000.

Torna all'indice

D. Io ottengo errori che coinvolgono il file DESK.CPL. Come posso risolvere questo problema?

Eliminate tutti i file .DLL il cui nome inizia con 'Nvrs' nella vostra cartella Windows\System.

Torna all'indice

D. Io ottengo blocchi che coinvolgono il file DDHELP.EXE. Come posso risolvere questo problema?

Questo può essere causato da una installazione danneggiata del DirectX. Provate a reinstallarlo.

Torna all'indice

Io ottengo errori che coinvolgono un "failure at step 11" del DirectDraw. Come posso risolvere questi problemi?

Provate a forzare l'AGP1X - leggere la domanda 'Come posso forzare l'uso dell'AGP1X invece dell'AGP2X o dell'AGP4X?' per maggiori informazioni.

Torna all'indice

D. Nella scheda Schermo di DXDiag, ottengo AGP Non Disponibile. Come posso risolvere questo problema?

  • Avete Windows 95? Dovete avere la versione OSR2 e deve essere installato il supplemento USB.
  • Aggiornatevi a Windows 98.

Torna all'indice

D. Io non posso eseguire nessun programma basato su Direct3D, mentre i programmi basati su OpenGL funzionano benissimo. Come posso risolvere questo problema?

Se avete Windows 2000 installato e usate NetMeeting, questo può accadere poiché avete attivato la Condivisione Desktop Remota oppure NetMeeting è avviato oppure è stato chiuso erroneamente. Se chiudete NetMeeting, questo dovrebbe risolvere il problema. Potete leggere di più su questo problema nel seguente articolo del Knowledge Base di Microsoft.

Torna all'indice

D. Io non posso eseguire nessun programma basato su OpenGL, mentre i programmi basati su Direct3D funzionano benissimo. Come posso risolvere questo problema?

  • Se precedentemente avevate installata un'altra scheda grafica prima della GeForce, andate nella seguente chiave del registry usando il programma RegEdit:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\OpenGLdrivers
    e rimuovete tutte le chiave tranne la chiave RIVATNT.
  • Provate le seguenti istruzioni:
    1. Fate click su Start / Esegui.
    2. Digitate "win.ini" (senza le virgolette) e premete OK.
    3. Cercate una linea che dice "DVA=0" (senza le virgolette).
    4. Aggiungete un punto e virgola (;) prima di DVA (La linea deve ora apparire come: ";DVA=0" (senza le virgolette))
    5. Salvate e chiudete il file.
    Se vedete che questo causa più problemi, allora levate il punto e virgola. L'impostazione si riferisce al Direct Video Access, oltre al fatto che poco si conosce di ciò, anche se questo non dovrebbe causare problemi quando viene attivato.
    Notate che non tutti hanno questa linea, in questo caso dovrete provare un'altra soluzione.
  • Se precedentemente avevate installata un'altra scheda grafica prima della GeForce, andate nella seguente chiave del registry usando il programma RegEdit:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\OpenGLdrivers
    e rimuovete tutte le chiave tranne la chiave RIVATNT.
  • Se ottenete un messaggio di errore 'GLimp_EndFrame()-SwapBuffers() failed!' in Windows 2000 quando avviate le applicazioni OpenGL, potete provare o ad usare i più recenti driver di riferimento oppure ad usare il file del registry fix_glimp_error.reg - disponibile qui.
  • Se avete una piastra madre Tyan Trinity 400, provate ad aggiornare il BIOS riportandolo alla revisione 1.0.
  • Provate a forzare l'AGP1X. Leggete la domanda 'Come posso forzare l'uso dell'AGP1X invece dell'AGP2X o dell'AGP4X?' per maggiori informazioni.

Se nulla di tutto questo vi aiuta, allora ci dispiace ma non esiste al momento nessuna soluzione sperimentata.

Torna all'indice

D. I programmi basati su OpenGL funzionano molto lentamente oppure si bloccano in Windows 2000. Come posso risolvere questo problema?

Provate a scaricare e ad installare il file registry iopagelock.reg - disponibile qui.

Torna all'indice

D. Io ho Windows 2000 e tutte le mie periferiche condividono lo stesso IRQ, causando problemi con la mia GeForce. Come posso risolvere questo problema?

Questa è una 'peculiarità' di Windows 2000 - esso usa l'ACPI in maniera tale che tutti i dispositivi condividano lo stesso IRQ, di solito 9 o 11. Se non avete problemi, lasciatelo stare, ma se avete problemi, usate una delle seguenti procedure (notate che per Windows 2000 Microsoft raccomanda di disattivare l'opzione PNP OS del vostro BIOS prima dell'installazione):

Notate che per alcune persone la disattivazione dell'ACPI comporta la perdita di tutte le funzioni di gestione dell'alimentazione.

  • Questa procedura, presentata da Steve Aucoin, vi permetterà di disattivare l'ACPI senza riformattare:
    1. Disattivate le opzioni PNP OS e ACPI nel BIOS, se potete (potreste essere impossibilitati a farlo, anche se non sempre è necessario) - se tali opzioni non sono disponibili provate ad installare l'ultimo aggiornamento del BIOS della vostra piastra madre. Potete ottenere un aiuto nel trovare quale BIOS avete bisogno e le istruzioni su come aggiornarlo nella pagina Wim's BIOS.
    2. Riavviate. Andate nel Pannello di Controllo - Hardware e fate doppio clic su Risorse del Computer in Gestione Hardware.
    3. Vedrete ACPI - andate nelle sue proprietà e cliccate per installare un altro driver. Quando richiesto, cercate nella sezione Microsoft ed installate il driver "Standard PC".
    4. Riavviate. A questo punto Win2000 proverà a reinstallare tutti i dispositivi sul vostro sistema, quindi installate tutti i driver richiesti (teneteli tutti sottomano) e riavviate. Ultimate l'installazione dei driver richiesti al secondo avvio e riavviate nuovamente.
    5. Con tutti i driver installati di nuovo, date un'occhiata in Gestione Hardware - e ogni dispositivo dovrebbe avere il suo IRQ.
    Siete avvisati che questo metodo è sconsigliato dalla Microsoft - leggete la nota in fondo a quest'articolo del Knowledge Base.
  • Potete scegliere di non attivare l'ACPI quando installate Windows 2000 per la prima volta - durante la prima fase dell'installazione, nella schermata in cui l'installatore ispeziona la configurazione hardware del vostro computer, premete il tasto F5. Potete selezionare 'Standard PC' invece di un'opzione ACPI.
  • Inoltre potete premere il tasto F7 durante la parte del setup che visualizza il messaggio per premere F6 per aggiungere i driver SCSI. Questo fa' in modo che l'installatore non provi a cercare i tipi di computer ACPI.
  • Se per qualche motivo la suddette procedure non funzionano, seguite la seguente procedura, fornita da Aaron Dierking, per disattivare l'ACPI fin dall'inizio.
    1. Copiate la cartella i386 del CD di Windows 2000 sul vostro disco rigido.
    2. Andate nella cartella i386 sul vostro disco rigido e cercate il file txtsetup.sif. Apritelo con il Blocco Note.
    3. Cercate la sezione [ACPIOptions] nel file. Sotto vi dovrebbe essere un'impostazione per ACPIEnable - impostatela a 0.
    4. Installate Windows 2000 usando la copia nel vostro disco rigido.

Torna all'indice

D. Io ho una scheda ASUS AGP-V6800 Deluxe ed ho aggiornato il mio BIOS, ma ora ho gravi problemi. Che cosa succede?

Ciò deriva dal fatto che le più vecchie schede ASUS AGP-V6800 Deluxe usano 8 moduli RAM di Infineon, mentre le più recenti schede dello stesso modello usano soltanto 4 moduli di Samsung, con un differente BIOS assieme ad essi (versione 2.10.02.10.04). ASUS offre un BIOS più recente sul suo sito web il quale attiva il sidebanding (versione 2.10.02.10.02 sba), ma questo BIOS funziona soltanto con le schede che hanno 8 moduli, non con le più recenti schede con 4 moduli. Se usate il BIOS sba sulle più recenti schede, otterrete alterazioni delle immagini e problemi di instabilità.

Jurgen Ludolph mi ha fornito una copia del BIOS 2.10.02.10.04 che potete scaricare se avete questo problema. Essa è disponibile qui. Avrete bisogno di usare NVFlash per usare questo BIOS - potete leggere di più circa NVFlash nella domanda 'Dove posso recuperare e come devo usare NVFlash?'.

Torna all'indice

D. Il mio computer non esegue il POST dopo che vi inserisco la scheda GeForce. Come posso risolvere questo problema?

  • Assicuratevi che la vostra scheda video sia fermamente alloggiata nello slot AGP, e levate la polvere nello slot o sulla scheda.
  • Provate un monitor differente. In alcuni rari casi la GeForce semplicemente non funziona con determinati monitor. Se questo è il problema, provate a sostituire la GeForce e vedete se il problema si risolve.
  • Se le suddette soluzioni non aiutano, potete trovare che sulle piastre madri che sono soltanto compatibili con l'AGP 1.0 potreste risolvere questo problema mettendo del nastro isolante sopra l'ultima coppia di contatti sul connettore AGP della scheda GeForce (il contatto più lontano dalla porta del monitor, su entrambi i lati). Questa soluzione è stata provata su una piastra madre Chaintech 6BTM.
  • Se nessuna delle suddette soluzioni funziona, il BIOS della vostra scheda potrebbe essere danneggiato (questo può accadere occasionalmente anche sulle nuove schede di marca). Vedere la domanda 'L'operazione di aggiornamento del BIOS della mia scheda video non ha avuto successo! Come posso ripristinare il funzionamento della mia scheda video?' per maggiori informazioni su come riaggiornarlo.

Torna all'indice

D. Io ho una Abit KA7 o una Asus P3V4X e alcune volte quando accendo il computer la scheda video non viene rilevata. Come posso risolvere questo problema?

  • Se avete una Abit KA7, dovete restituire la vostra piastra madre alla Abit per delle modifiche. C'è un'incompatibilità tra questa piastra madre e le schede GeForce 2 di alcuni produttori. Non vi costerà nulla per la manodopera e per i componenti ma dovete pagare le spese postali per l'invio e la restituzione del prodotto. Contattate Abit o il negoziante che vi ha venduto la piastra madre per ulteriori informazioni.
  • Se avete una Asus P3V4X, esiste una modifica che potete effettuare sulla vostra piastra madre per risolvere il problema. Vedete il seguente sito web per ulteriori dettagli.
  • Accendere il vostro monitor prima di accendere il vostro computer può aiutarvi a risolvere questo problema.

Torna all'indice

D. Io (saltuariamente o sempre) vedo riportato meno di 32MB di RAM video quando accendo per la prima volta il mio computer. Cosa c'è che non va?

  • Provate a modificare leggermente la velocità del Front Side Bus del vostro computer.
  • Assicuratevi di usare un alimentatore abbastanza potente. Leggete la domanda 'Quale deve essere la potenza del mio alimentatore se voglio usare una GeForce?' per maggiori informazioni.
  • Se avete una scheda Creative, contattate Creative ed essi vi forniranno un BIOS Video aggiornato che potrebbe risolvere questo problema. Potete inoltre trovare un link per scaricare un BIOS aggiornato alla domanda 'Esistono aggiornamenti più recenti per il BIOS dell'Annihilator?'.
  • Potreste voler sostituire la scheda se quanto segue vi aiuta: questo problema potrebbe anche essere causato da una non perfetta saldatura dei chip della memoria che causa problemi saltuariamente o di continuo.

Torna all'indice

D. Dopo che inserisco la mia scheda GeForce, la mia scheda SCSI Adaptec AHA-39160 non rileva nessun dispositivo. Come posso risolvere il problema?

  • Provate a disattivare il BIOS SCSI sulla vostra scheda se voi non ne avete bisogno. Avete bisogno che esso sia attivato soltanto se effettivamente avviate il sistema per mezzo dei dispositivi SCSI.
  • Potreste aver bisogno di un BIOS SCSI aggiornato per la vostra scheda AHA-39160. La versione di cui avete bisogno è la 2.57.2 o successiva. Potete scaricare il BIOS direttamente nel sito di Adaptec.

Torna all'indice

D. Windows 9x si blocca prima di essere caricato del tutto, ed appare una sottile linea verde orizzontale nella parte superiore dello schermo. Come posso risolvere questo problema?

  • Questo sembra essere causato dall'utility Backup fornita con Windows 9x la quale tenta di rilevare nuovi dispositivi a nastro durante l'avvio. Potete risolvere il problema eliminando i file drvwppqt.vxd e drvwq117.vxd nella cartella Windows\System\Iosubsys. Se questo vi aiuta, allora cercate la stringa 'TAPEDETECT' nel registro di configurazione di Windows ed eliminate tutte le voci corrispondenti. Se vi accorgete che ciò impedirà alla vostra unità a nastri di lavorare, allora dovete reinstallare il programma Backup. Inoltre potete semplicemente disinstallare Microsoft Backup se non lo usate.
  • Provate ad aggiornare il BIOS della piastra madre. In particolare su alcune piastre madri di GigaByte basate sul chipset KT133 di VIA questo può risolvere il problema. Vedete la seguente pagina per maggiori informazioni.
  • Potete trovare che sulle piastre madri che sono soltanto compatibili con l'AGP 1.0 potreste risolvere questo problema mettendo del nastro isolante sopra l'ultima coppia di contatti sul connettore AGP della scheda GeForce (il contatto più lontano dalla porta del monitor, su entrambi i lati). Questa soluzione è stata provata su una piastra madre Chaintech 6BTM.
  • Provate a disattivare il suono di avvio di Windows.
  • Assicuratevi che il VSYNC sia attivato nel pannello di controllo di NVIDIA.
  • Se avete installato IomegaWare, provate a disinstallarlo. Se questo risolve il problema, usate soltanto Iomega Guest.
  • Provate inoltre a leggere la domanda 'La mia GeForce continua a bloccare il sistema. Come posso risolvere questo problema?'.

Torna all'indice

D. Io rilevo lunghe pause (20 secondi) all'avvio oppure testo spostato e caratteri enormi. Come posso risolvere questo problema?

Entrambi questi problemi potrebbero essere causati dal vostro monitor. Provate con un altro monitor e vedete se ciò risolve il problema.
Il primo problema in particolare sembra essere causato da problemi di incompatibilità con il DDC. Potreste inoltre rilevare una pausa quando eseguite la scheda Schermo del Pannello di Controllo.

Torna all'indice

D. Se imposto la GeForce come scheda primaria nel BIOS, la mia scheda video PCI secondaria non viene rilevata. Come posso risolvere questo problema?

Controllate il vostro file C:\CONFIG.SYS per vedere se state caricando il driver EMM386.EXE. Se lo state caricando, rimuovete la relativa linea.

Torna all'indice

D. Io ho 1GB di RAM, e Windows 9x non si avvia. Che succede?

  • Per tentare di risolvere questo problema leggetevi un articolo del Knowledge Base di Microsoft che potete trovare qui.
  • Questo è un problema noto di Windows 9x, dovuto al modo in cui esso accede alla memoria. Poiché Windows 2000 usa lo stile NT nell'accedere alla memoria, il problema non sussiste. Il problema salta fuori solo con la GeForce poiché essa è una delle prime schede video ad essere AGP esattamente al 100% (la maggior parte delle altre schede accedono tuttora alla memoria attraverso il bus PCI poiché in questo modo gli sviluppatori possono progettare schede video più economiche). Grazie a Anthony McDowell per avermi spiegato questo problema!

Torna all'indice

D. Io ho una piastra madre basata sull'Intel i815 e le prestazioni 3D sono molto scadenti. Come posso risolvere questo problema?

Provate ad installare i driver del chipset Intel che trovate nel seguente sito web.

Torna all'indice

D. Io ho una piastra madre basata sull'Intel i820 e ho diversi problemi. Come posso risolvere questo problema?

Vi è un problema con questo chipset e con la funzione AGP Fast Writes della GeForce il che significa che le applicazioni 3D sono realmente più lente. Potete trovare maggiori informazioni su come disattivare l'AGP Fast Writes nella domanda 'Come posso disattivare l'AGP Fast Writes?'.

Potreste non disattivare più il Fast Writes nei driver 5.08 e successivi, soprattutto dai 5.14 in poi - il problema sembra essere risolto.

Se state avendo problemi con il chipset i820, e state usando la memoria SDRAM, avete bisogno probabilmente della sostituzione, gratuita, della vostra piastra madre e della memoria, dalla Intel. Vedete questa pagina per ulteriori dettagli.

Torna all'indice

D. Io ho una piastra madre basata sull'Intel i840 e ottengo le famigerate schermate blu. Come posso risolvere questo problema?

Contattate il produttore della vostra scheda video per avere un BIOS Video più aggiornato. La Creative sarà sicuramente in grado di offrirvi un BIOS Video che possa risolvere questo problema.

Torna all'indice

D. Io ho una piastra madre basata sul chipset VIA e noto che l'AGP non lavora oppure noto dei blocchi in Windows 2000. Come posso risolvere questo problema?

  • Esiste un nuovo driver viaagp.sys di Microsoft che potrebbe risolvere i blocchi in Windows 2000. Potete ottenere maggiori informazioni e potete scaricarlo nel seguente sito web.
  • Esiste una soluzione per il problema dell'AGP disattivato per il chipset VIA KX133 disponibile nel seguente sito web.

Torna all'indice

D. Io una piastra madre basata sul chipset VIA e non riesco a far funzionare l'AGP2X o l'AGP4X. Come posso risolvere questo problema?

  • Assicuratevi di aver installato il driver AGP di VIA in modalità 'Turbo' - altrimenti sarete vincolati soltanto all'AGP1X.
  • Assicuratevi di avere attivato l'AGP2X o l'AGP4X nel BIOS della vostra piastra madre.
  • Se avete una piastra madre ASUS A7V, la serie 1004 dei BIOS disattivano l'AGP4X. Provate il BIOS 1003a o la serie 1005 o successive per attivare l'AGP4X.
  • Assicuratevi di aver installato uno dei più recenti driver di riferimento (anche non ufficiali).
  • Inoltre assicuratevi di leggere la domanda 'Come posso attivare l'AGP4X nei driver 5.16 e successivi sulla mia piastra madre con chipset VIA a 133mhz?'.

Torna all'indice

D. Io ho una piastra madre basata sul chipset VIA e non riesco a far funzionare l'AGP4X senza causare instabilità. Come posso risolvere questo problema?

Le seguenti istruzioni sono state fornite da Gary Shapiro:

  1. Controllate il setup del vostro BIOS, di solito il Chipset Features Setup, e cercate un qualcosa chiamato AGP Driving Value. Questo valore controlla la temporizzazione del driver AGP in Windows. Il valore che mettete qui può rendere l'AGP4X stabile. Questo valore è un valore esadecimale compreso tra 00 e FF.
  2. Allo scopo di porre un valore qui, voi potete aver bisogno di modificare un'altra peculiarità del setup del BIOS chiamata AGP Driving Control. Questo dovrebbe apparire assieme all'AGP Driving Value. Impostate quest'opzione su MANUAL. L'altra opzione è AUTO.
  3. Provate ad impostare questo valore su DA o EA. Provate DA per una piastra madre VIA Apollo Pro 133A. Su una piastra madre KT133 potete provare E7.
  4. Salvate le vostre opzioni e riavviate il vostro computer. Assicuratevi che l'AGP4X stia funzionando e provate alcuni giochi 3D. Dove essi potevano bloccarsi essi ora dovrebbero funzionare bene. Se ciò non avviene, allora tornate nel setup del BIOS e provate un altro valore. Ho rilevato che i valori che finiscono con una 'A' sembrano funzionare meglio.

Se il setup del vostro BIOS non ha l'opzione AGP Driving Value, ci sono due programmi sul Web che vi permetteranno di modificare il vostro BIOS e di modificare questo valore manualmente. Questi programmi sono chiamati WPCREDIT e WPCRSET. Potete trovarli nel seguente sito web.
WPCREDIT viene usato per modificare il BIOS al volo. Qualunque valore modificato scomparirà dopo che riavviate il vostro computer. WPCRSET è progettato per eseguire le modifiche ogni qualvolta Windows viene riavviato.
Raccomando di usare WPCREDIT per provare valori diversi e quando ne otterrete uno che funziona bene, usate WPCRSET per rendere tale valore 'permanente'. Tenete a mente che un valore errato può causare un blocco del computer o una errata visualizzazione. In questo caso dovete riavviare. Potete usare WPCREDIT persino se il Setup del vostro BIOS ha l'AGP Driving Value. Una volta che ottenete un valore 'buono' allora potete modificarlo direttamente nel Setup del vostro BIOS senza dover usare WPCRSET.
Andate nel seguente sito web per avere istruzioni dettagliate su come usare i suddetti programmi.
Una volta che avete letto l'articolo e una volta che siete pratici nel modificare il vostro BIOS, modificare l'AGP Driving Value diventerà molto semplice. Il Driving Value è situato in 'B1'. Questo è un offset esadecimale. Mettete un valore DA o EA o un altro valore che volete provare. Una volta che salvate la modifica esso ha subito effetto. Se tale valore funziona allora potete modificare il setup del vostro BIOS o usare WPCRSET.

Torna all'indice

D. Io ho una piastra madre basata sul VIA 133A e la quantità della memoria video e delle texture non viene riportato in maniera imprecisa. Come posso risolvere questo problema?

  • Provate a modificare l'impostazione 'Video Cacheing Mode' nel vostro BIOS in UC (Uncacheable) invece di UCWC (Uncacheable, Write Combining).
  • Provate ad installare l'ultimo aggiornamento del BIOS della vostra piastra madre. Potete ottenere un aiuto nel trovare quale BIOS avete bisogno e le istruzioni su come aggiornarlo nella pagina Wim's BIOS.
  • Provate ad installare gli ultimi driver di riferimento di NVIDIA. I driver 5.16 e successivi potrebbero risolvere questo problema.
  • Provate ad installare gli ultimi driver AGP di VIA.
  • Provate a modificare la dimensione dell'AGP Aperture nel vostro BIOS con un altro valore - vedete la domanda 'A quanto devo impostare la dimensione dell'AGP Aperture?'.
  • Provate ad usare la chiave del registry citata nella domanda 'Come posso attivare l'AGP4X nei driver 5.16 e successivi sulla mia piastra madre con chipset VIA a 133mhz?' con i driver 5.16 e successivi.
  • Provate a disattivare il logo che appare all'avvio di Windows usando il programma TweakUI (andate nella scheda Boot e levate il segno di spunta alla voce 'Display splash screen while booting') o modificate manualmente il file c:\msdos.sys (non vi dimenticate di levare l'attributo di sola lettura prima di eseguire questa operazione) e mettete 'Logo=0' nella sezione '[Options]'.
  • Avviate Windows normalmente, e una volta che Windows è correttamente caricato, mantenete premuto il tasto Maiusc sinistro e cliccate su Start, Chiudi sessione, infine Riavvia il sistema. Una volta che vedete il messaggio 'Riavvio di Windows in corso...' rilasciate il tasto Maiusc. Avrete finalmente la quantità corretta di memoria video e texture e sarete in grado di eseguire il test 64MB di texture in 3DMark2000 e sarete in grado di impostare la dimensione dell'AGP Aperture a 256 senza mandare in crash il sistema.
    Sfortunatamente avrete bisogno di eseguire questo passo ogni qualvolta avviate il vostro computer. Non sono al momento noti altri rimedi.

Torna all'indice

D. La qualità delle mie immagini 2D è scadente (sfocata, spuria, testo in grassetto a macchie). Come posso risolvere questo problema?
D. Io ho problema di qualità delle immagini 2D per un tremolio del testo. Come posso risolvere questo problema?

  • Assicuratevi che i vostri cavi di alimentazione interni ed esterni non siano troppo vicini alla vostra GeForce e al vostro cavo del monitor.
  • È possibile che questo problema salti fuori soltanto dopo il ripristino dalla modalità di risparmio energetico del vostro monitor. Provate a riavviare.
  • Provate a modificare il 'Monitor timing' in 'Other options' nel pannello di controllo di NVIDIA prima su GTF e dopo su DMT.
  • Provate a modificare la frequenza di aggiornamento dello schermo - potete provare a modificarla di 1hz o giù di lì impostando una frequenza di aggiornamento personalizzata per vedere se il problema va via. Vedete la domanda 'Come posso impostare manualmente le frequenze di aggiornamento e forzare la frequenza di aggiornamento al di sopra dei 60hz?' per maggiori dettagli.
  • Assicuratevi che non vi siano dispositivi elettrici vicino al vostro computer e al vostro monitor che possano essere causa di interferenze.
  • Provate ad aggiungere manualmente la seguente opzione nel file pstrip.ini in PowerStrip 2.62:

    [Options]
    ClkDeviation=n

    dove n è un numero intero compreso tra 5 e 1000. Se impostato, PowerStrip elaborerà sul posto tutti i cambiamenti sulla modalità alla ricerca di una precisa, ma se tutto va bene più stabile, frequenza di aggiornamento dello schermo. Una n più bassa probabilmente ridurrà il tremolio ma anche probabilmente differirà dal valore di aggiornamento desiderato. Provate un valore di 250 e operate verso il basso fino ad arrivare a qualcosa di appropriato.

    Potete scaricare una copia dimostrativa di PowerStrip nel seguente sito web.

  • Può darsi che il vostro monitor non abbia i terminatori da 75 ohm su tutti i connettori D-subs e BNC non usati. Alcuni monitor possono avere uno switch (molto piccolo) sulla parte posteriore il quale vi permette di attivarli (un esempio è il monitor Eizo Flexscan T562). Esso può avere il simbolo dell'infinito su una estremità e 75 ohm sull'altra estremità. Portate lo switch su 75 ohm.
  • Se avete connettori BNC sul vostro monitor, provate a comprare un conduttore isolato che vi permetterà di usarli. Essi devono essere cavi BNC da 75 ohm.
  • Provate ad usare una bobina RF sul cavo del monitor.
  • Provate ad usare un amplificatore esterno di segnale VGA da porre tra la GeForce e il vostro monitor. Vi sono informazioni su tale buffer nel seguente sito web.
    Tuttavia siete avvisati, questi buffer sono costosi!
  • Potete leggere le informazioni nel seguente sito web - in tale sito viene spiegato come la vostra scheda possa essere stata scarsamente progettata e che fornisce un segnale di scarsa qualità.
  • Esso potrebbe essere dovuto ad una scheda difettosa. Provate a sostituirla se essa è ancora in garanzia.
  • Provate un altro monitor e un altro cavo. Questo problema sembra capitare specialmente con i monitor Trinitron e DiamondTron, e sfortunatamente non esiste nessuna soluzione per ora.

Torna all'indice

D. Io ho Windows 2000 / NT4 e mi ritrovo con delle immagini tremolanti. Come posso risolvere questo problema?

  • Provate ad andare nella scheda Risoluzione dei problemi delle impostazioni avanzate della vostra scheda video (Windows 2000) o nel Pannello di Controllo / Sistema / Prestazioni / Grafica (Windows NT4) e diminuite di una tacca lo slider Accelerazione Hardware. Questo potrebbe rendere il vostro sistema più veloce e più stabile, ma è possibile che non possiate overcloccare più di tanto.
  • Questo potrebbe accadere in Windows 2000 quando l'ombra del puntatore del mouse è attivata. Disattivatela andando nel Pannello di Controllo / Mouse / Puntatore e disattivate l'ombra del mouse.
  • Potreste anche aver bisogno di ripristinare la combinazione dei puntatori del vostro mouse su 'Nessuno' nel Pannello di Controllo / Mouse / Puntatori.
  • Se avete un mouse USB che può essere spostato su PS/2, provate piuttosto ad usare la porta PS/2. Questo può risolvere il problema senza dover disattivare l'ombra del puntatore del mouse.

Torna all'indice

D. Io ottengo linee ondulate con la mia GeForce2 Ultra. Come posso risolvere questo problema?

Questo problema appare soltanto nelle schede GeForce2 Ultra, e assomiglia a delle interferenze elettromagnetiche con il segnale di uscita VGA. A seconda della risoluzione e della frequenza di aggiornamento dello schermo, le linee possono avere dimensione e aspetto differenti e potrebbero non apparire in tutte le risoluzioni e in tutte le frequenze di aggiornamento dello schermo.
Sfortunatamente non esiste attualmente nessuna soluzione sicura, sebbene NVIDIA e diversi produttori di schede abbiano riprodotto il problema e stiano cercando una soluzione.
Soprattutto, se avete questo problema, segnalatelo al costruttore della vostra scheda video. La maggior parte dei costruttori e NVIDIA stessa sembrano ignari circa questo problema, e soltanto se essi sono consapevoli di esso ci potrà essere una soluzione! Potete inoltre leggere ed inviare messaggi nel forum di discussione di nV News.

Nel frattempo, per avvicinarvi alla soluzione del problema, potete provare le seguenti soluzioni:

  • Provate ad inserire il cavo elettrico del monitor in una spina collegata a massa (pezzo # 61-2720 di RadioShack). Questo pone il monitor in un isolato collegamento a massa.
  • Provate a modificare la frequenza di aggiornamento che la vostra scheda sta usando. Potete provare a modificarla di un 1hz o giù di lì impostando una frequenza di aggiornamento personalizzata. Vedete la domanda 'Come posso impostare manualmente le frequenze di aggiornamento e forzare la frequenza di aggiornamento al di sopra dei 60hz?' per maggiori dettagli.
  • Provate a modificare la risoluzione attuale della vostra scheda video.
  • Provate a spostare il cavo del segnale del monitor.
  • Assicuratevi che non vi siano dispositivi elettrici vicino al vostro computer e al vostro monitor che possano essere causa di interferenze.
  • Se i cavi della ventola sulla vostra GeForce sono attorcigliati tra di loro, provate a scioglierli.

Torna all'indice

D. Io ho un setup del TwinView ma quando il mio computer si riavvia il secondo schermo è vuoto. Come posso risolvere questo problema?

Leggere il seguente articolo in eVGA.com.

Torna all'indice

D. Io ho un setup del TwinView e rilevo un ritardo del mouse con Half-Life in modalità del desktop estesa. Come posso risolvere questo problema?

Questo è un problema noto ed attualmente non vi sono soluzioni. Sembra che questo problema appaia soltanto con i più recenti aggiornamenti per Half-Life.

Torna all'indice

D. Io non posso usare l'OpenGL se ho due monitor installati. Come posso risolvere questo problema?

  • Questo è un problema noto con il driver OpenGL di Microsoft e con i sistemi TwinView. L'unica maniera per ovviare a questo problema attualmente è di disattivare uno dei due monitor.
  • Vi è soltanto un problema quando si usa una scheda video con due uscite sulla stessa scheda (TwinView). OpenGL dovrebbe funzionare se avete due schede video separate e se ognuna di esse gestisce un solo monitor, purché esse siano entrambe schede di NVIDIA.

Torna all'indice

D. Io ho problemi di instabilità con la mia piastra madre Super Socket 7. Come posso risolvere questi problemi?

  • Potete disattivare alcune peculiarità che causano problemi con le piastre madri basate sul Super Socket 7 usando il file del registry ss7compat1.reg - disponibile qui.
    Se avete ancora problemi, potete disattivare ulteriori peculiarità usando il file del registry ss7compat2.reg - disponibile qui.
    Potete riattivare tutte le peculiarità usando il file del registry ss7compatoff.reg - disponibile qui.

    Se non vi sembra che i suddetti file abbiano effetto, allora dovete modificarli con il Blocco Note e modificare lo 0000 in 0001, o con un altro valore. Date uno sguardo alla chiave HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Services\Class\Display usando il RegEdit e trovate quale numero la vostra scheda grafica sta usando.

    Questa modifica tramite il registry potrebbe non funzionare con i driver 5.xx.

  • Nella maggior parte dei casi il miglior insieme di driver per la maggior parte delle piastre madri Super Socket 7 è l'insieme 3.90 dei driver.

Torna all'indice

D. La mia GeForce continua a bloccare il sistema. Come posso risolvere questo problema?

Se state ottenendo frequenti blocchi all'avvio, assicuratevi di leggere anzitutto la domanda 'Windows 9x si blocca prima di essere caricato del tutto, ed appare una sottile linea verde orizzontale nella parte superiore dello schermo. Come posso risolvere questo problema?'.

Ci sono numerose cause per questo:

  • Avete overcloccato o la GeForce o il vostro processore? Se si, cercate di portare il clock ai suoi valori normali, lasciando il cabinet senza coperchio e vedete se questo risolve il problema. Se lo risolve, avete bisogno di maggior raffreddamento.
  • Avete assegnato un IRQ alla VGA nel vostro BIOS? Se non lo avete fatto, fatelo.
  • Avete un conflitto di IRQ tra la GeForce e un'altra scheda? L'unico dispositivo che può avere lo stesso IRQ è 'Gestore IRQ per PCI Steering'. Se è così, provate a spostare la scheda su un altro slot (in particolare evitate il primo slot PCI poiché quest'ultimo viene forzato a condividere un IRQ con lo slot AGP) o assegnate un differente IRQ a quello slot nel BIOS.
    Notate che in Windows 2000 tutte le schede PCI e AGP sono assegnate allo stesso IRQ come impostazione predefinita. Dovrete seguire i passi elencati nella domanda 'Io ho Windows 2000 e tutte le mie periferiche condividono lo stesso IRQ, causando problemi con la mia GeForce. Come posso risolvere questo problema?' se credete che questa sia la causa dei blocchi del sistema.
  • State facendo funzionare un programma antivirus in background? Provate a disattivarlo.

Altre cose da provare:

  • Provate a spostare a sinistra di una tacca lo slider 'Accelerazione Hardware' del Pannello di Controllo / Sistema / Prestazioni / Grafica. Questo può perfino incrementare le prestazioni, ma è possibile che non possiate overcloccare più di tanto.
  • Provate ad installare i più recenti driver AGP per il chipset della vostra piastra madre se non avete una piastra madre Intel. Se avete una piastra madre basata sul chipset VIA potete leggere la domanda 'Io ho installato i driver AGP di VIA in Windows 2000 ma non sembra che abbiano avuto qualche effetto (i nomi dei dispositivi non sono cambiati). Come posso risolvere questo problema?' per verificare che essi siano stati installati correttamente.
  • Provate ad installare i più recenti driver (anche se non ufficiali).
  • Provate a modificare l'AGP Aperture nel vostro BIOS con un altro valore (mantenetelo comunque al di sopra di 16, poiché impostarlo a 16 o meno di 16 causa la disattivazione dell'AGP) - vedete la domanda 'Come posso modificare la dimensione del mio AGP Aperture?'.
  • Verificate di avere le seguenti opzioni impostate come segue nel vostro BIOS:
    • Video BIOS Shadow - Disabled
    • Video BIOS Cacheable - Disabled
    • C8000 - xxxxx Shadow - Disabled
    • Peer Concurrency - Enabled
    • Concurrent PCI Host - Enabled
    • PCI Streaming - Enabled
    • VGA Palette Snoop - Disabled
  • Se avete una linea nel vostro file CONFIG.SYS che fa' riferimento al gestore di memoria UMB386.SYS, provate a rimuovere questa linea.
  • Provate ad aggiornare il BIOS del vostro computer all'ultima versione disponibile. Potete ottenere un aiuto nel trovare quale BIOS avete bisogno e le istruzioni su come aggiornarlo nella pagina Wim's BIOS.
  • Provate ad installare il più recente aggiornamento del BIOS Video per la vostra GeForce. Potete anche provare ad usare un BIOS di riferimento di NVIDIA (se vi sentite coraggiosi) - leggete la domanda 'Dove posso recuperare l'ultimo Flash BIOS di NVIDIA e quale dovrei usare?'.
  • Assicuratevi che i vecchi driver siano completamente eliminati usando il metodo descritto nella domanda 'Come posso disinstallare completamente i vecchi driver di NVIDIA per la GeForce o per la Creative Labs?'.
  • Se state usando memoria CAS3 a CAS2 o se state facendo funzionare la memoria oltre le specifiche, provate a riportarla ai valori predefiniti. Quest'impostazione può anche essere chiamata 'Memory Timing' nel vostro BIOS - impostatela al valore in nanosecondi più elevato. Potete anche provare usando un modulo di memoria per volta e vedere se è un problema con un particolare modulo di memoria - alcune volte la memoria di scarsa qualità causa soltanto problemi se avete una scheda video AGP ad alte prestazioni.
  • Provate ad installare i driver del chipset Intel che trovate nel seguente sito per tutte le versioni di Windows 9x.
  • Se avete un processore Athlon e state eseguendo Windows 2000, leggete il seguente articolo del Knowledge Base di Microsoft.
    Esiste un file registry facile da usare disponibile nel sito web di AMD.
    Tuttavia prendete nota che l'esecuzione del suddetto passo potrebbe ridurre le prestazioni e potrebbe anche far si che PowerStrip finisca di funzionare.
  • Se avete una piastra madre basata sul chipset VIA e avete Windows 2000, leggete la domanda 'Io ho una piastra madre basata sul chipset VIA e noto che l'AGP non lavora oppure noto dei blocchi in Windows 2000. Come posso risolvere questo problema?'.
  • Se avete un'impostazione 'PCI Latency Timing', 'CPU-to-PCI Bridge latency' o qualcosa di simile nel vostro BIOS, provate a portarla a 64 (da 32). Se non avete quest'opzione, potete usare il programma shareware TweakBIOS. Potete trovare maggiori informazioni su questo programma e su come scaricarlo nel seguente sito web. Questo potrebbe aiutare in particolar modo sulle piastre madri basate sul VIA KX133.
  • Se avete un'impostazione 'AGP Driving Control' nel vostro BIOS, provate a impostarla su 'BA' oppure su un altro valore diverso da 'Auto'.
  • Se avete una piastra madre basata sul chipset VIA, provate ad attivate l'AGP4X. Leggete la domanda 'Come posso attivare l'AGP4X nei driver 5.16 e successivi sulla mia piastra madre con chipset VIA a 133mhz?'. Potete anche provare a disattivare l'AGP4X nel vostro BIOS ed usare il file registry viaagp4xoff.reg come accennato nella suddetta domanda.
  • Provate a disattivare il V-SYNC nel pannello di controllo di NVIDIA.
  • È possibile che questo sia causato da collisioni sul bus. Provate a seguire i seguenti passi forniti da William Ball di Creative Labs:
    1. Disattivate i dispositivi hardware aggiuntivi non essenziali, tranne quello video, uno alla volta in Gestione Periferiche. Ad esempio:
      • Scheda di rete
      • Scheda audio
      • Scheda TV
      • Interfaccia dello scanner
    2. Vedete se ancora il sistema si blocca. Se ancora si blocca, rimuovete fisicamente le schede aggiuntive ed eseguite nuovamente il gioco.
    3. Una volta che ottenete una piattaforma stabile, avviate la reinstallazione/riattivazione dei dispositivi hardware.
  • Se avete una piastra madre basata sul chipset LX o una revisione datata della vostra piastra madre, leggete la domanda 'Cosa succede tra la GeForce originale e le piastre madri che non forniscono abbastanza corrente?' in questa FAQ.
  • Se credete che la vostra piastra madre non riesca a fornire abbastanza corrente elettrica alla vostra GeForce, provate il suggerimento citato nella seguente pagina web. La pagina fornisce delle istruzioni su come alimentare la ventola della vostra GeForce direttamente dalla piastra madre, riducendo la quantità di corrente richiesta dalla GeForce.
  • Se avete una piastra madre per Athlon, provate ad installare l'ultimo driver AGP ed inoltre leggete la domanda 'Cosa succede tra la GeForce e l'Athlon?' in questa FAQ.
  • Se avete una piastra madre basata sul Super Socket 7, leggete la domanda 'Io ho problemi di instabilità con la mia piastra madre Super Socket 7. Come posso risolvere questi problemi?' in questa FAQ.
  • Assicuratevi che vi sia un adeguato raffreddamento per la vostra GeForce, per il vostro chipset AGP e per il vostro processore. Potete vedere se il surriscaldamento è il problema lasciando il vostro case aperto e usando una ventola da tavolo per mandare aria all'interno del case. Se questo vi aiuta, o comprate una ventola migliore per la GeForce (leggete la domanda 'Qual'è una buona ventola sostitutiva per una GeForce?') o diminuite il clock della scheda video, fino ad arrivare ad una velocità addirittura inferiore rispetto a quella stabilita dal produttore della scheda video, oppure cercate di ottenere un miglior raffreddamento del case e della CPU. Questo è un problema particolare dei processori di AMD, essi generano molto più calore dei processori di Intel.
  • Se avete una piastra madre per Athlon, provate a disattivare il Super Bypass nel setup del vostro BIOS o usate il programma Chipid disponibile qui.
  • Se avete una scheda Asus e state facendo funzionare il programma SmartDoctor, provate a disattivarlo. Inoltre se avete una scheda Asus ed una piastra madre basata sul chipset VIA, provate con un'altra scheda GeForce, come ad esempio la Leadtek.
  • Se la vostra scheda di rete ha un BIOS di avvio e ha la possibilità di disattivarlo, allora provate a disattivarlo.
  • Provate a disattivare la Gestione avanzata del Risparmio Energetico in Pannello di Controllo / Sistema.
  • Provate a connettere la ventola della CPU ad un altro connettore della piastra madre.
  • Provate a reinstallare tutti i componenti della vostra piastra madre (inclusi i cavi di alimentazione e la GeForce).
  • Provate ad aumentare di poche unità il voltaggio di I/O della piastra madre, usando il setup del vostro BIOS, se il vostro BIOS ve lo consente.
  • Provate ad attivare l'AGP Turbo, aumentate leggermente la velocità del Front Side Bus, o impostate il fattore AGP a 1:1 (nello stesso ordine) - questo metterà sotto sforzo la vostra scheda, ma sembra che il problema venga risolto per alcune persone.
  • Se avete della memoria che non è adatta per la velocità del Front Side Bus al momento funzionante sul vostro computer, o se avete della memoria non di marca (di bassa qualità), provate allora a sostituire o rimuovere la memoria più lenta o non di marca e vedete se questo risolverà il vostro problema. Se avete soltanto memoria non di marca, allora provate a farla funzionare ad una velocità più bassa (ad esempio 100 invece di 133).
  • Assicuratevi di usare un alimentatore abbastanza potente. Leggete la domanda 'Quale deve essere la potenza del mio alimentatore se voglio usare una GeForce?' per maggiori informazioni.
  • Provate ad andare nel Pannello di Controllo, Sistema, Gestione Periferiche, Periferiche di sistema, Controller di accesso diretto alla memoria (DMA), e modificate le Restrizioni sugli Indirizzi (nella scheda Impostazioni) per limitare i trasferimenti DMA alla memoria al di sotto dei 16 MB.
  • Se state usando una scheda slotket per connettere un processore su socket su una piastra madre su slot, allora provate ad usare uno slotket diverso e di migliore qualità.

  • Se state usando memoria CAS3, e potete accedere a parecchia memoria CAS2, provate piuttosto ad usare quest'ultima (dovete usare le impostazioni del BIOS per usare il CAS2).
  • Provate a disattivare l'AGP Fast Writes. Leggete la domanda 'Come posso disattivare l'AGP Fast Writes?' per maggiori informazioni.
  • Provate a forzare l'AGP1X. Leggete la domanda 'Come posso forzare l'uso dell'AGP1X invece dell'AGP2X o dell'AGP4X?' per maggiori informazioni.
  • Se avete attivato l'AGP sidebanding con l'AGP Wizard o con un BIOS Video aggiornato, provate a disattivarlo di nuovo. Questo potrebbe aiutarvi, ma ridurrà leggermente le prestazioni.
  • Provate a diminuire l'AGP Aperture a 16 o meno di 16, se la vostra piastra madre lo supporta - vedete la domanda 'A quanto devo impostare la dimensione dell'AGP Aperture?'. Questo disattiverà l'AGP, ma potrebbe risolvere il vostro problema. Potete anche usare DXDiag per disattivare l'AGP.

Torna all'indice

D. Cosa succede tra la GeForce e l'Athlon?

La GeForce ha problemi di stabilità se si usano piastre madri per Athlon basate sul chipset AMD e su AGP2X, dovuti ad uno 'scadente filtraggio sulla linea a impulsi AGP'. AMD ha rilasciato una nuova versione del chipset della sua piastra madre che risolve questo problema e questo verrà implementato nelle piastre madri. NVIDIA ha rilasciato dei driver (3.62 e successivi) che disattivano l'AGP2X se viene rilevata una piastra madre per Athlon con un chipset AMD.
Tuttavia, alcune configurazioni di sistema non mostrano questa instabilità, e su queste piastre madri potete usare il file registry athlon2xon.reg per forzare l'AGP2X - disponibile qui.
In Windows 2000 potete usare il file registry athlon2xonw2k.reg per forzare l'AGP2X - disponibile qui.
Questo attiverà il supporto AGP2X, qualunque piastra madre e CPU voi abbiate. Creative ha anche rilasciato un'utility che vi permette di forzare il supporto AGP2X su qualunque piastra madre - vedete la domanda 'Come posso attivare l'AGP Sidebanding?' in questa FAQ per ulteriori dettagli.

Se avete problemi dopo che lo avete attivato, dovrete rimuovere manualmente la chiave del registry:

  1. Eseguite RegEdit.
  2. Andate su HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\NVIDIA Corporation\Global\System se avete Windows 9x oppure su HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\ControlSet001\Services\nv4\Device0 se avete Windows 2000.
  3. Eliminate il valore denominato 'EnableIrongate2x'.

ATTENZIONE: Il file del registry potrebbe non funzionare se avete una scheda Prophet II da 64MB. Sembra che l'AGP2X viene disattivato nel BIOS video per gli Athlon che hanno quella scheda. Inoltre sarete impossibilitati ad usare l'AGP2X se avete attivato il suggerimento software del sidebanding dell'AGP dell'Athlon come pure nei driver 5.xx.

Io ho ricevuto la seguente informazione da Louis-Philippe Dubrule:

Per le piastre madri basate sull'Irongate (il chipset 750 di AMD), per poter usare l'AGP2X in maniera affidabile, voi avete bisogno di una piastra madre che ha il chipset IronGate 751 Stepping 5 (o successivo). Un indizio di ciò è se la piastra supporta la funzione "SuperBypass" o no.
Potete usare l'AGP2X se la vostra piastra madre è basata su un chipset diverso dall'Irongate di AMD, per esempio il Via KX133.

Tuttavia, è persino possibile che non possiate attivare l'AGP2X su una piastra madre con Stepping 5 o superiore.

I driver 5.22 e successivi possono aiutare a risolvere i problemi di instabilità dell'AGP2X per gli utenti dell'Athlon.

Non vi preoccupate tanto di essere in grado di attivare l'AGP2X poiché il guadagno di prestazioni dall'AGP1X a l'AGP2X è soltanto minimo, e persino tale incremento è soltanto significativo nei giochi che devono usare la memoria AGP per poter funzionare - la maggior parte dei giochi può semplicemente caricare tutte le texture nella RAM della scheda video, in questo caso vedrete soltanto una leggera accelerazione quando le texture vengono inizialmente caricate all'avvio del gioco.

Tutti gli utenti di piastre madri basate su chipset AMD dovrebbero anche installare l'ultimo miniport AGP per Athlon di AMD. Potete ottenerlo qui.

Torna all'indice

D. Cosa succede tra la GeForce originale e le piastre madri che non forniscono abbastanza corrente?

  • Alcune piastre madri non soddisfano le specifiche AGP 2.0, il che significa che esse non forniscono abbastanza corrente alla scheda GeForce. Nel caso delle piastre madri LX e BX questo è dovuto al fatto che esse usano regolatori lineari di tensione i quali non forniscono abbastanza corrente. Questo può causare problemi di instabilità. Pare inoltre che tale problema può portare all'interruzione del TV-OUT (vedete la domanda 'Il TV-OUT è disattivato nonostante la mia GeForce supporti il TV-OUT. Come posso risolvere questo problema?'). Sfortunatamente l'unica maniera per vedere se la vostra piastra madre funzionerà è provarla, o vedere se qualcuno ha la vostra piastra madre e se può usare la GeForce su di essa. È anche possibile che un aggiornamento del BIOS sia in grado di risolvere questo problema.

    La serie GeForce2 non ha questo problema a tal punto poiché usa un'architettura a 0,18 micron la quale richiede minore potenza.

    Se la vostra piastra madre supporta l'incremento della tensione di I/O sulla piastra madre stessa tramite il BIOS, potete anche aumentare un po' questo valore per risolvere il problema.

    Potreste anche provare a risolvere questo problema forzando l'AGP1X. Leggete la domanda 'Come posso forzare l'uso dell'AGP1X invece dell'AGP2X o dell'AGP4X?' per maggiori informazioni.

    Potreste risolvere questo problema rimuovendo alcune schede PCI se ne avete molte installate.

    Poiché le piastre madri LX sono quelle che maggiormente presentano questo problema, qui di seguito vi è un elenco di piastre madri LX che FUNZIONERANNO con la GeForce (sebbene tale elenco non sia definitivo). Dopo tale elenco vi è un elenco di piastre madri LX, BX e Via 133 che POTREBBERO presentare problemi - se volete aggiungervi in uno di questi elenchi, per cortesia inviatemi una email.

    Piastre madri LX che possono supportare la GeForce:

    • Intel AL440LX
    • Biostar M6TLA
    • AOpen AX6L (con aggiornamento del BIOS)
    • QDI Legend I (con aggiornamento del BIOS)
    • QDI Legend V (con aggiornamento del BIOS)
    • Shuttle Hot 637 (con aggiornamento del BIOS)

    Piastre madri LX che non possono supportare la GeForce:

    Piastre madri BX che non possono supportare la GeForce:

    Piastre madri AMD 751 che non possono supportare la GeForce:

    • FIC SD11 revisione 1.6 e antecedente

    Piastre madri Via Apollo Pro che non possono supportare la GeForce:

    • Gigabyte GA-6VXE

    Piastre madri Via 133 che non possono supportare la GeForce:

    • Transcend AVD-1 (prime revisioni)
  • Potete trovare che sulle piastre madri che sono soltanto compatibili con l'AGP 1.0 potreste risolvere questo problema mettendo del nastro isolante sopra l'ultima coppia di contatti sul connettore AGP della scheda GeForce (il contatto più lontano dalla porta del monitor, su entrambi i lati). Questa soluzione è stata provata su una piastra madre Chaintech 6BTM.

Torna all'indice

D. La mia Gigabyte 6BA, 6BXC, 6BXE o BX2000(+) funzionerà con la GeForce?

Si, a condizione che abbiate la revisione con i jumper 'Voodoo3'. Se chiudete questi jumper la scheda dovrebbe funzionare. Se essa non ha questi jumper, la piastra madre non soddisfa le specifiche AGP - vedete la domanda 'Cosa succede tra la GeForce originale e le piastre madri che non forniscono abbastanza corrente?' per ulteriori informazioni.

La serie GeForce2 non ha questo problema poiché usa un'architettura a 0.18 micron che richiede meno corrente.

Questa è una tabella di revisioni che hanno o non hanno i jumper 'Voodoo3', gentilmente fornitaci da Clay Pot:

ModelloVersioneJumper?Ubicazione Jumper
6BA2.9 e inferioreNo-----
3.0 e superioreSiJP11, JP12
6BXC1.9 e inferioreNo-----
2.0 e superioreSiJP12, JP13
6BXE1.9 e inferioreNo-----
2.0 e superioreSiJP18, JP19
BX2000(+)1.0No-----
1.1 e superioreSiJP20, JP21

Se avete una 6BXA, dovrete sostituire la piastra madre con una revisione successiva, poiché non vi sono revisioni con il jumper 'Voodoo3'.

Se avete una delle altre piastre madri, dovete effettuare delle modifiche al circuito elettrico - vedete la domanda 'Come posso far funzionare la mia Abit LX6, Asus P2L97 o Gigabyte 6BXC, 6BXE o BX2000 con la GeForce?'.

Torna all'indice

D. Come posso far funzionare la mia Abit LX6, Asus P2L97 o Gigabyte 6BXC, 6BXE o BX2000 con la GeForce?

Potreste ottenere dei blocchi con queste piastre madri dovuti al fatto che esse non operano secondo le specifiche AGP - vedete la domanda 'Cosa succede tra la GeForce originale e le piastre madri che non forniscono abbastanza corrente?' per ulteriori informazioni. Tuttavia potreste non ottenere questo problema con la vostra scheda madre - se la vostra scheda sta funzionando correttamente non vi è nessuna necessità di effettuare il seguente passo!

La serie GeForce2 non ha questo problema poiché usa un'architettura a 0.18 micron che richiede meno corrente.

Vi sono alcuni siti web che hanno i particolari riguardo a come fare in modo che le piastre madri funzionino, naturalmente mettendo mani nel circuito elettrico, questo invaliderà la garanzia della vostra piastra madre - usate ciò soltanto come ultimo espediente!

Mettere mano al circuito elettrico significa che il regolatore lineare di tensione che causa il problema verrà bypassato. Le istruzioni possono essere dedicate alla Voodoo3 o alla TNT - tuttavia la stessa soluzione funzionerà anche per la GeForce.

Se questa soluzione rovina il vostro sistema, sono fatti vostri.

  • La soluzione per la Abit LX6 è disponibile qui.

La Asus P2L97 ha soltanto questo problema nella revisione 1.05 e precedenti.

  • La soluzione per la Asus P2L97 è disponibile qui.

Per le piastre madri Gigabyte, potreste aver necessità di impostare alcuni jumper - vedete la domanda 'La mia Gigabyte 6BA, 6BXC, 6BXE o BX2000(+) funzionerà con la GeForce?' in questa FAQ. Altrimenti ogni pagina del seguente sito web tedesco ha un'immagine della piastra madre e un'immagine della parte inferiore della piastra madre e dei pin che dovete connettere.

Abbiamo conferma che tutte e tre le soluzioni funzionano, ed esiste una pagina con alcune istruzioni in Inglese qui.

  • La soluzione per la BX2000 è disponibile qui.
  • La soluzione per la 6BXC è disponibile qui.
  • La soluzione per la 6BXE è disponibile qui.

Torna all'indice

D. Io ho una piastra madre Asus P3C-2000, ed ho problemi nelle applicazioni 3D quando il sistema è gravemente sotto sforzo. Come posso risolvere questo problema?

Questa informazione ci è stata inviata tramite email da un rappresentante della Creative e l'informazione è confermata dalla Asus:

Questo problema non è stato riscontrato con sistemi che supportano CPU con FSB a 133MHz. Né è stato osservato con altri controller grafici compatibili AGP 4X come la Matrox G400 e S3 Savage4. Ma per una configurazione con CPU FSB/SDRAM 100MHz/100Mhz, il problema ci sarà soltanto nella modalità AGP 4X e in alcune piastre madri P3C-2000. Per risolverlo, attivate la modalità test riservata spostando il jumper JP5 di 2-3 pin sulla piastra madre se applicabile. La modalità test è progettata per incrementare il margine di disturbo e la maggior parte dei sistemi ha dimostrato nei nostri laboratori di avvicinarsi a questo problema nella modalità test. Se la modalità test non risolve questo problema, cortesemente contattateci direttamente.

È anche possibile risolvere questo problema con un condensatore aggiuntivo sulla piastra madre, e come nelle ultime versioni di produzione della scheda non vi è più tale problema. Potete sapere se la vostra scheda è stata modificata se il suo numero di versione è '1.12.' - il punto alla fine del numero di versione indica che il problema è stato risolto (e naturalmente anche le versioni dopo la '1.12.' non avranno questo problema).

Torna all'indice

D. Io ho una piastra madre Asus K7M, A7V o Abit BE6-II ed ho problemi di instabilità o di movimento a scatti con la GeForce. Come posso risolvere questi problemi?

  • Grazie a Markus Weissmann che mi ha riferito questa soluzione della Creative Labs:

    La Asus K7M ha un ponticello usato per selezionare il voltaggio di I/O, il quale per default è impostato a 3.4V. Impostate questo ponticello su 3.31V (poiché questo è il voltaggio 'ufficiale' per le schede video). Sul K7M questo ponticello si trova nella parte superiore destra, un blocco di ponticelli con 4 piedini.

  • La Asus A7V funziona a 3.56V come valore predefinito. Provate a cambiare questo valore a 3.31V oppure a 3.35V.
  • Questo è anche vero per la Abit BE6-II, la quale ha per default un voltaggio di I/O impostato su 3.5V. Provate a modificare questo valore a 3.31V.
  • Tuttavia per alcune persone l'operazione opposta può risultare giusta - l'aumento del voltaggio può risolvere il problema.

Torna all'indice

D. Io ho una piastra madre ASUS P3V4X ed ho problemi di instabilità con la GeForce. Come posso risolvere questo problema?

  • Provate ad usare il BIOS 1003 invece di usare una delle più recenti versioni.
  • Esiste anche una modifica che potete effettuare sulla vostra piastra madre per risolvere il problema. Vedete il seguente sito web per ulteriori dettagli.

Torna all'indice

D. Come posso far funzionare la mia Asus P5A con la mia GeForce?

  • Provate a disattivare l'USB nel vostro BIOS se non lo usate. Potrebbe aiutarvi a risolvere i vostri problemi.
  • Le seguenti istruzioni sono state scritte da Daniel Cowdery (dcowdery@nwlink.com):

    Il seguente è un manuale passo-passo per preparare la vostra piastra madre Asus P5A per la GeForce. Se seguite esattamente questi passi, essa dovrebbe funzionare. Non overcloccate con questa scheda!. Il P5A, specialmente nelle revisioni più vecchie, crea un ritorno di disturbo AGP quando si overclocca la piastra. Non vi è alcuna soluzione per questo (se non con una nuova piastra madre).

    1. Scaricate ed installate i seguenti file:

      L'ultimo Flash BIOS per questa piastra madre nel sito web di Asus.

      Dal seguente sito web scaricate ed installate l'ultima versione dei seguenti file:

      • Driver AGP per Win95 OSR 2.1 / 98SE
      • Driver IDE per Win95/98/NT

      Aggiunte - prudenza

      • Utility AGP - Usata per aggiustare le opzioni della porta AGP. Può causare problemi maggiori se usata in maniera impropria - usate a vostro rischio (amanti dell'overclock, tenetevi alla larga)
      • Utility IDE - Grande utility da usare per assicurarsi che l'UDMA stia funzionando. Molto sicura e facile da usare. Bisogna avere il suddetto nuovo driver IDE.

    2. Modificate l'hardware per aggiustare il voltaggio della vostra piastra madre. Notate che questo passo non è necessario per alcune persone - provate la scheda a questo punto e se ancora avete problemi, allora eseguite questo passo.

      Dovete modificare le impostazioni di due jumper - VIO1 (imposta il voltaggio AGP a 3.6) e OFTEST (incremento del 10% del voltaggio sulla piastra):

      VIO1 è direttamente a destra del chip DIMM se la vostra CPU si trovasse all'estremità superiore della piastra, le porte di IO e quelle seriali sono prospicienti a sinistra. OFTEST è direttamente sotto i jumper VID. I jumper VID sono ubicati a destra dei jumper VIO. Un diagramma viene fornito qui sotto. Ponete i jumper sul "*" che indica un ponticello.

      D
      I         - VIO1-
      M        *1    1
      M        *2    2                                       -VID (ignore)-
      -         3    3                                            123
      C                                                           123
      H                -BF (ignore)-                              123
      I                     123                                   123
      P                     123
      S                     123
      -                                                             -OFTEST-
                                                                       *1
                                                                       *2
    3. Assicuratevi che la vostra GeForce stia eseguendo gli ultimi driver.

    4. Assicuratevi che la vostra scheda sia inserita completamente nello slot AGP.

Torna all'indice

D. Come posso attivare l'utility per l'overclock nei driver NVIDIA?
D. Come posso attivare l'opzione di modifica del VSYNC del pannello di controllo nei driver NVIDIA?

Per i driver per Windows 9x, usate il file registry coolbits.reg per attivarli - disponibile qui.

Per le versioni 5.13 e successive dei driver per Windows 2000, usate il file registry coolbitsw2k.reg - disponibile qui.

Torna all'indice

D. Coolbits non funziona oppure io posso modificare soltanto la velocità della memoria. Come posso risolvere questo problema?

  • Coolbits è disattivato nei driver 3.75 e 3.76. Coolbits funziona con i driver 3.77 e successivi. Potete risolvere questo problema copiando il file nvcpl.dll dei driver 3.72 nella vostra cartella Windows\System.
  • Coolbits è disattivato nei driver 6.50 - 6.67. Coolbits funziona con i driver 6.72 e successivi. Potete risolvere questo problema nei driver 6.50 copiando il file nvcpl.dll dei driver 6.50 nella vostra cartella Windows\System. Per i driver 6.66 e 6.67 potete risolvere questo problema copiando il file nvcpl.dll dei driver 6.72 nella vostra cartella Windows\System.
  • Coolbits funziona in tutti i driver per Windows 9x. Per i driver per Windows 2000 avete bisogno della versione 5.13 o successiva, e un diverso file del registry. Leggete la domanda 'Come posso attivare l'utility per l'overclock nei driver NVIDIA?' per maggiori informazioni.
  • Se state usando gli ultimi driver di Creative, e non potete modificare la velocità del core, aggiungete un valore DWORD denominato GrfxClock nella seguente chiave del registry:
    HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Services\Class\Display\0000\DEFAULT
    con un valore a vostro piacere (il valore deve essere in esadecimale. Potete usare la Calcolatrice di Windows in modalità scientifica per convertire da esadecimale a decimale e viceversa).

Torna all'indice

D. Perché noto che vi sono limiti nell'overclock quando gli altri non ne hanno?

  • Il campo di azione dell'overclock disponibile sui driver di riferimento di NVIDIA per default è più grande di quello di default dei driver Creative.
  • Nei driver di Creative potete modificare il campo di azione dello slider dell'overclock facendo doppio clic alla fine dello slider.
  • Potete usare il seguente file, fornito da Juris "3Dman" Perkons per modificare il campo di azione dello slider dell'overclock del pannello di controllo di NVIDIA in Windows 9x.
  • Potete usare il seguente file, fornito da Juris "3Dman" Perkons per modificare il campo di azione dello slider dell'overclock del pannello di controllo di NVIDIA in Windows 2000.
  • La memoria DDR è teoricamente cloccata a velocità doppia rispetto alla memoria SDR: dunque è possibile spingersi oltre con l'overclock.

Torna all'indice

 



Disclaimer

SourceNet non riconosce nessun tipo di garanzia per il contenuto di tutta la sezione dedicata alle FAQ sulla GeForce pubblicata su questo sito (SourceNet Italia).
Tutto il contenuto della FAQ sulla GeForce è fornito "così come è", senza alcuna garanzia di qualsiasi tipo, sia espressa che implicita, ivi incluse, senza limitazioni, le garanzie implicite di commerciabilità o idoneità per uno scopo particolare ovvero quelle che escludano la violazione di diritti altrui. L'intero rischio derivante dall'uso o dalle prestazioni del contenuto di tutta la sezione della FAQ sulla GeForce rimane a carico dell'utente.


Copyright

Il contenuto della sezione delle FAQ su GeForce situata in questo sito è la traduzione in italiano della versione inglese della FAQ su GeForce di Christopher Hill, situata all'indirizzo http://go.to/geforcefaq. La traduzione in italiano è stata effettuata da Joseph Parrello.
Il contenuto dell'intera FAQ su GeForce è di proprietà di Christopher Hill.
Il contenuto della traduzione in italiano dell'intera FAQ su GeForce è di proprietà di Joseph Parrello.
Non è concessa a nessuno la possibilità di copiare il contenuto dell'intera FAQ su GeForce di questo sito senza l'autorizzazione di Joseph Parrello.


Note sulla revisione

La versione di questa FAQ in italiano è aggiornata alla versione 18.0 (7 Febbraio 2001) della FAQ su GeForce di Christopher Hill.

 

Torna ad inizio pagina

[ Le FAQ su GeForce - Hardware ] Le FAQ su GeForce - Software ] Le FAQ su GeForce - Driver Detonator ]

Ultimo aggiornamento : 17/01/2009.   
Home ] Su ] Novità ] FAQ ] Hardware ] Software ] Windows ] Sicurezza ] Linguaggi ] Cerca ] Contatta ] Guestbook ] Mappa ] Info su... ]

Copyright © 1997-2070, Joseph Parrello. Tutti i diritti sono riservati.

Siete il visitatore n. Contatore Sito
Bpath Contatore
dal 17 gennaio 2009.