I2MOV - Radioamatore

Licenza CEPT

INDEXI2MOV-INFOI2MOV-RIGI2MOV-QTHVIAGGIQSO & QSLSTORIA NORME VARIELINKS
   
 

  LICENZA di Radioamatore CEPT

Paesi e prefissi

Aggiornamento al dicembre 2011

Raccomandazione T / R 61-01: Nizza 1985

Modifiche successive: Parigi 1992, agosto 1992; Nicosia 2003

INTRODUZIONE

La raccomandazione approvata nel 1985 rende possibile per i radioamatori dei paesi CEPT, durante brevi visite in altri paesi CEPT, di trasmettere senza dover ottenere una licenza individuale temporanea dal paese CEPT visitato. La raccomandazione fu modificata nel 1992 allo scopo di consentire ai paesi non-CEPT di partecipare a questo sistema di licenze.

La Raccomandazione fu rivista nella sostanza nel 2003 e riflette i risultati della WRC-2003 relativa all'articolo 25 del Radio Regolamento della ITU.

Il requisito, una volta obbligatorio, del codice Morse fu soppresso e il numero delle classi di licenza fu ridotto da due a uno.

Ecco il testo della Raccomandazione T / R 61-01 dell’OTTOBRE 2003 SULLA LICENZA CEPT (T / R 61-01)

"La Conferenza europea delle poste e delle amministrazioni delle telecomunicazioni, considerando

a)-che il servizio di radioamatore e radioamatore via satellite sono servizi di radiocomunicazione secondo l'articolo 1 del Regolamento delle Radiocomunicazioni dell'UIT e disciplinati da altre disposizioni delle norme radio dell'UIT e dai regolamenti nazionali;

b)-che è necessario armonizzare le procedure di autorizzazione per l'uso temporaneo di stazioni radioamatoriali nei Paesi CEPT e non CEPT;

c)-che le Amministrazioni sono responsabili, a norma dell'articolo 25 del regolamento delle radiocomunicazioni dell'UIT, per verificare le qualifiche operative e tecniche di ogni persona che intende gestire una stazione di radioamatore;

d)-che, ai sensi dell'articolo 25 del Regolamento delle radiocomunicazioni dell'UIT (WRC-rev.03), le amministrazioni devono determinare se una persona che richiede una licenza per operare una stazione di radioamatore possa dimostrare la possibilità di inviare e ricevere testi in segnali in codice Morse; (in pratica il Morse diventa facoltativo su disposizione delle diverse Amministrazioni dei diversi Paesi – NdR)

e)-che la capacità di inviare e ricevere testi in segnali di codice Morse non è necessaria ai fini della presente Raccomandazione;

f)-che la questione e la gestione di licenze temporanee per i visitatori stranieri sulla base di accordi bilaterali comporta un notevole aumento di lavoro per le Amministrazioni;

g)-che l'International Amateur Radio Union (IARU) sostiene la semplificazione delle procedure per ottenere temporanei privilegi operativi per i visitatori stranieri in paesi CEPT e in altri paesi;

rilevando che

la presente Raccomandazione non ha alcuna relazione con l'importazione e l'esportazione di apparecchiature per radioamatori, che è sottoposta soltanto a normative doganali;

rilevando inoltre che

nonostante le procedure della presente raccomandazione, le amministrazioni hanno sempre il diritto di richiedere separati accordi bilaterali, quando riconoscono le licenze radioamatoriali rilasciate da Amministrazioni di altri paesi;

raccomanda

1. Che le Amministrazioni degli Stati membri della CEPT riconoscano il principio della concessione per radioamatori CEPT rilasciata alle condizioni di cui all'ALLEGATO 1 e ALLEGATO 2, sulle quali le amministrazioni dei paesi visitati non applicheranno spese amministrative e commissioni di vario tipo;

2. Che le amministrazioni, pur non essendo membri della CEPT, ma accettando le disposizioni della presente raccomandazione, possano presentare domanda di partecipazione secondo le condizioni di cui all'ALLEGATO 3 e ALLEGATO 4.

ALLEGATO 1: CONDIZIONI GENERALI PER IL RILASCIO DELLA

“LICENZA RADIOAMATORE CEPT”

omissis

La licenza CEPT permette l’utilizzo di tutte le bande di frequenza assegnate al servizio di radioamatore e Amatore via Satellite autorizzato nel paese in cui la stazione di radioamatore viene operata.

CONDIZIONI di UTILIZZO

omissis

2.3 Quando il titolare della licenza trasmette nel paese visitato, deve usare il suo nominativo nazionale di chiamata, preceduto dal prefisso di chiamata del paese visitato, omissis

2.4 Il titolare di una licenza non può richiedere la protezione contro le interferenze dannose.

Nota: il nominativo di una stazione radio, di qualsiasi impiego sia, serve ad identificare la sorgente della emissione al fine di far cessare eventuali interferenze a servizi che godono di priorità o a servizi adiacenti. L’uso delle call areas facilita tale identificazione e, nel caso specifico del Servizio di Radioamatore, identifica anche l’area da dove si trasmette. Pertanto l’uso del prefisso del Paese visitato, quando possibile, va completato dalla call area relativa. Ad esempio, la Repubblica dell’Estonia richiede espressamente l’indicazione della call area.

Unico Paese che chiede di usare il proprio prefisso radio posposto all’indicativo di chiamata del Radioamatore è il Perù (es. i7WWW/OA5).

Dal Regolamento Internazionale delle Radiocomunicazioni:

2055 § 1. Toutes les émissions doivent pouvoir être identifiées par des signaux d'identification ou par d'autres moyens.

2055 § 1. Tutte le emissioni dovranno potere essere identificate mediante segnali d'identificazione od altri mezzi.

PREFISSI - Tabella 1

da utilizzare nei Paesi europei e dipendenze che fanno parte della CEPT

Aggiornata a dicembre 2011

STATO – REGIONI - DIPENDENZE

PREFISSO CEPT

NOTE

Austria

OE

 

Vienna

OE1 /

 

Salisburgo

OE2 /

 

Austria Inferiore

OE3 /

 

Burgenland

OE4 /

 

Austria Superiore

OE5 /

 

Stiria

OE6 /

 

Tirolo

OE7 /

 

Carinzia

OE8 /

 

Vorarlberg

OE9 /

 

Belgio

ON

 

Bosnia & Herzegovina

E7

 

Bulgaria

LZ

 

Croazia

9A

1)

Cipro

5B

 

Czech Republic

OK

 

Danimarca

OZ

 

Faroe Islands

OY

 

Groenlandia

OX

 

Estonia

ES

2) –  3)

Hiiumaa, Saaremaa

ES0

 

Isles west of Estonia

ES0

 

Tallinn

ES1

 

Harjumaa

ES2

 

Laanamaa, Raplamaa

ES3

 

Jarvamaa

ES3

 

Laane-Virumaa

ES4

 

Ida-Virumaa

ES4

 

Jogevamaa, Tartumaa

ES5

 

Polvamaa, Valgamaa

ES6

 

Vorumaa

ES6

 

Viljandimaa

ES7

 

Parnumaa

ES8

 

Finlandia

OH

 

Turku e Pori

OH1 /

 

Uusimaa

OH2 /

 

Hame

OH3 /

 

Mikkeli

OH4 /

 

Kymi

OH5 /

 

Keski-Suomi-Vaasa

OH6 /

 

Kuopio-Pohjois-Karjala

OH7 /

 

Oulu

OH8 /

 

Lappi

OH9 /

 

Aland Isl.

OH0 /

 

Market Reef

OJ0 /

 

Francia

F

4)

Corsica

TK

 

Guadalupe

FG

 

Guiana francese

FY

 

Martinica

FM

 

St-Bartholomé

FJ

 

St. Pierre & Miquelon

FP

 

St-Martin

FS

 

Réunion

FR

 

Glorieuse, Juan de Nova

FH

 

Tromelin, Mayotte

FH

 

Antartica francese

FT

 

Crozet, Kerguelen

FT

 

St. Paul & Amsterdam

FT

 

Terre Adelie

FT

 

French Polynesia

FO

 

Clipperton

FO

 

New Caledonia

FK

 

Wallis & Futuna

FW

 

Germania

DL

 

Grecia

SV

5)

Attica – Biotica

SV1

 

Macedonia

SV2

 

Peloponneso

SV3

 

Tessaglia

SV4

 

Dodecaneso

SV5

 

Epiro

SV6

 

E. Macedonia & Tracia

SV7

 

Ionian Isles

SV8

 

Creta

SV9

 

Islanda

TF

 

Irlanda Rep. EIRE

EI

5)

Italia

I

 

Piemonte e Liguria

IK1

 

Lombardia

IK2

 

Veneto

IK3

 

Emilia-Romagna

IK4

 

Toscana

IK5

 

Marche

IK6

 

Puglia e Prov. Matera

IK7

 

Campania, Molise

IK8

 

Calabria e prov. Potenza

IK8

 

Lazio

IK0

 

Valle d’Aosta

IX1

 

Trentino Alto Adige

IN3

 

Friuli Venezia Giulia

IV3

 

Sicilia

IT9

 

Sardegna

IS0

 

Isole minori di Sardegna

IM0

 

Isole Liguri

IP1

 

Isole della Toscana

IA5

 

Isole del Lazio

IB0

 

Isole della Campania

IC8

 

Isole di Basilicata mar Tirreno

ID8

 

Isole di Calabria mar Tirreno

ID8

 

Isole Eolie

ID9

 

Isola di Ustica e di Palermo

IE9

 

Isole Egadi e di Trapani

IF9

 

Isole Pelagie

IG9

 

Isola Pantelleria

IH9

 

Isole Cheradi e Puglia jonica

IJ7

 

Isole Basilicata jonica

IJ8

 

Isole Calabria jonica

IJ8

 

Isole Sicilia jonica

IJ9

 

Isole Friuli V.G. e Veneto

IL3

 

Isole Emilia-Romagna

IL4

 

Isole Marche

IL6

 

Isole Tremiti e Puglia adriatica

IL7

 

Lettonia

YL

6)

Liechtenstein

HB0

 

Lituania

LY

 

Lussemburgo

LX

 

Macedonia

Z3

 

Moldavia

ER

(dal 5–11-2010)

Monaco

3A

 

Montenegro

4O

 

Olanda

PA

7)

Norvegia

LA

 

Svalbard

JW /

 

Spitzbergen

JW /

 

Isola Orsi

JW /

 

Jan Mayen Isl.

JX /

 

Bouvet

3Y /

 

Peter 1st

3Y /

 

Antartica

3Y /

 

Polonia

SP

 

Portogallo

CT7

 

Azores

CT8

 

Santa Maria

CU1

 

Sao Miguel

CU2

 

Terceira

CU3

 

Graciosa

CU4

 

Sao Jorge

CU5

 

Pico

CU6

 

Faial

CU7

 

Flores

CU8

 

Corvo

CU9

 

Madeira

CT9

 

Romania

YO

 

Russia Federazione

RA

(dal 18-05-2011)

Serbia

YU

(dal 24-08-2011)

Slovak Republic

OM

 

Slovenia

S5

8)

Spagna

EA

 

Asturias-Castilla la V.

EA1 /

 

Galicia-Leon

EA1 /

 

Aragon-Vascongad-Navarra

EA2 /

 

Cataluña

EA3 /

 

Castilla la N.-Extremadura

EA4 /

 

Murcia-Valencia

EA5 /

 

Baleari Isl.

EA6 /

 

Andalusia

EA7 /

 

Canarie Isl.

EA8 /

 

Ceuta e Melilla

EA9 /

 

Svezia

SM - SA

9)

Gothland

SM1 /

 

Norrbotten-Vasterbotten

SM2 /

 

Gavleborg-Jamtland

SM3 /

 

Vasternorrland

SM3 /

 

Kopparberg-Orebro-Varmland

SM4 /

 

Ostergotland-Uppsala

SM5 /

 

Sodermanland-Vastmanland

SM5 /

 

Alvsborg-Goteborg-Bohus

SM6 /

 

Halland-Skaraborg

SM6 /

 

Blekinge-Jonkoping

SM7 /

 

Kristianstad-Kronoberg

SM7 /

 

Malmoe-Kalmar

SM7 /

 

Stockholm

SM0 /

 

Svizzera

HB9

 

Turchia

TA

10) - 11)

Ukraina

UT

10) - 11)

Ungheria

HA - HG

 

United Kingdom

M

 

Isola di Man

MD

 

Nord Irlanda

MI

 

Jersey

MJ

 

Scozia

MM

 

Guernsey

MU

 

Galles

MW

 

 PAESI NON CEPT che hanno sottoscritto la TR 61-01 (a dicembre 2011)

Tabella 2

STATO – REGIONI - DIPENDENZE

PREFISSO CEPT

NOTE

Australia

VK

10)

Canada

VE

 

Sable Is

CY0

 

St-Paul Is .

CY9

 

New Brunswick, Nova Scotia

VE9

 

Quebec

VE2

 

Ontario

VE3

 

Manitoba

VE4

 

Saskatchewan

VE5

 

Alberta

VE6

 

British Columbia

VE7

 

North West Territories

VE8

 

New Brunswick

VE9

 

Newfoundland

VO1

 

Labrador

VO2

 

Nunavut

VY0

 

Yukon

VY1

 

Prince Edward Island

VY2

 

Israele

4X

 

Netherlands Antilles

PJ

11)

Curacao

PJ2

 

Bonaire

PJ4

 

St. Eustatius

PJ5

 

Saba

PJ6

 

St. Maarten

PJ7

 

New Zealand

ZL

12)

Perù

OA

13)

Tumbes, Piura, Lambayeque

/ OA1

 

La Libertad, Cajamarca

/ OA2

 

Ancash, Huánuco

/ OA3

 

Lima, Junín, Pasco y Callao

/ OA4

 

Ica, Ayacucho, Huancavelica y Apurímac

/ OA5

 

Arequipa, Moquegua, Tacna

/ OA6

 

Cusco, Puno, Madre de Dios

/ OA7

 

Loreto, Ucayali

/ OA8

 

Amazonas y San Martín

/ OA9

 

South Africa

ZS

 

Stati Uniti d'America

 

 

Alabama

W4

 

Alaska

KL7

 

American Samoa

KH8

 

Arizona

W7

 

Arkansas

W5

 

Baker Isl.

KH1

 

California

W6

 

Carolina del Nord

W4

 

Carolina del Sud

W4

 

Columbia District of

W3

 

Colorado

W0

 

Connecticut

W1

 

Dakota del Nord

W0

 

Dakota del Sud

W0

 

Delaware

W3

 

Desecheo Isola

KP5

 

Florida

W4

 

Georgia

W4

 

Guam

KH2

 

Hawaii

KH6

 

Howland Island

KH1

 

Idaho

W7

 

Illinois

W9

 

Indiana

W9

 

Iowa

W0

 

Jarvis Isl.

KH5

 

Johnston Isl.

KH3

 

Kansas

W0

 

Kentucky

W4

 

Kingman Reef

KH5K

 

Kure Isola

KH7

 

Louisiana

W5

 

Maine

W1

 

Mariana Isl.

KH0

 

Maryland

W3

 

Massachusetts

W1

 

Michigan

W8

 

Midway Isl.

KH4

 

Minnesota

W0

 

Mississippi

W5

 

Missouri

W0

 

Montana

W7

 

Navassa Isl.

KP1

 

Nebraska

W0

 

Nevada

W7

 

New Hampshire

W1

 

New Jersey

W2

 

New York

W1

 

Nuovo Messico

W5

 

Ohio

W8

 

Oklahoma

W5

 

Oregon

W7

 

Palmyra Isl.

KH5

 

Peale Isl.

KH9

 

Pennsylvania

W3

 

Puerto Rico

KP4

 

Rhode Island

W1

 

Tennessee

W4

 

Texas

W5

 

Utah

W7

 

Vermont

W1

 

Vergini Isole

KP2

 

Virginia

W4

 

Wake Isl.

KH9

 

Washington

W7

 

Virginia Occidentale

W8

 

Wilkes Isl.

KH9

 

Wisconsin

W9

 

Wyoming

W7

 

Nota: Per alcune isole degli USA è richiesto un permesso. Informarsi presso ARRL.

NOTE

1) - Per il momento la licenza nazionale e licenza CEPT sono separati. La licenza nazionale contiene altri dati.

2) - Questo prefisso di chiamata dovrà essere integrato con la cifra che designa la regione in cui la stazione di radioamatore è in funzione.

3) - I titolari di licenza CEPT stranieri possono operare in Estonia per un massimo di tre mesi con gli stessi diritti concessi agli Estoni al di sopra dei 30 MHz. Per le HF è necessario aver sostenuto l’esame di telegrafia Morse (min 5 parole al minuto).

4) - L’esame di telegrafia Morse è necessaria per l'utilizzo del codice Morse in bande HF. Disposizione estesa a tutti i Territori francesi.

5) - Il codice Morse non è più richiesto a partire dal 15 settembre 2003.

6) - L’esame del codice Morse è necessario per l'utilizzo delle bande HF. I titolari di licenza di stazione di radioamatore in Lettonia non sono automaticamente titolari di una licenza CEPT. Per acquisire la licenza CEPT i titolari di licenza devono superare un esame coerente con la Raccomandazione CEPT T / R 61-02.

7) - Le nuove licenze saranno concesse come licenza completa in linea con la CEPT.

8) - Le vecchie licenze 1, 2 e 3 sono diventati la nuova licenza "A". Per i possessori di licenza che hanno sostenuto l’esame del codice Morse (vecchie licenze 1 e 2), che dal 15 settembre 2003 non è più un requisito della Raccomandazione T / R 61-01, l’esame sostenuto per il Morse è riportato sulla Licenza, per i paesi che ancora conservano il Morse.

9) - Dal 1 ottobre 2004 nessuna licenza separata verrà rilasciato ai nuovi radioamatori.

10) - Il requisito del codice Morse è stato rimosso dal T / R 61-01 il 15 settembre 2003. Da allora, vi è l'equivalenza tra la Licenza CEPT e la licenza nazionale.

11) - A causa della separazione amministrativa delle Antille olandesi, il 10 ottobre 2010, l'equivalenza tra la licenza CEPT e quelle dei nuovi territori, ad eccezione di Curacao, dovrà essere ristabilita ufficialmente.

12) - La Licenza di radioamatore CEPT permette di operare in Nuova Zelanda per un massimo di 90 giorni su tutte le bande assegnate ai radioamatori, senza alcun l'obbligo di autorizzazione.

13) - In Perù, i Radioamatori con licenza CEPT debbono utilizzare il proprio nominativo, seguito da una / con il prefisso OA e con la relativa call area peruviana. (Es. i7WWW/OA3)

Bibliografia: http://www.erodocdb.dk/docs/doc98/official/pdf/TR6101.pdf

http://www.erodocdb.dk/doks/implement_doc_adm.aspx?docid=1802

Mimmo Martinucci i7WWW

Ricavato da RR 11 - 2012 - Tnx Mimmo 

     
 

INDEXI2MOV-INFOI2MOV-RIGI2MOV-QTHVIAGGIQSO & QSLSTORIA NORME VARIELINKS

Ultimo aggiornamento: 09-01-16