my observatory

torna al Bloghttp://lepleiadistellari.blogspot.com
 

AMPLIAMENTO  OSSERVATORIO CAREZZA

MAGGIO 2011





Il motivo di questa ristrutturazione è quello di riuscire ad avere un pò più di spazio. La quantità di  accessori e la sempre più complicata  cofigurazione del telescopio ha richiesto per forza di cose più spazi.







Si parte da un concetto un pò diverso rispetto al precedente progetto.

4 supporti di acciaio vanno in profondità nel terreno ricoperti da cemento e ghiaia. Su questi supporti verranno inseriti 4 lunghi pali a cui sarà ancorata tutta la casetta fatta di perline.























































Questa è stata la parte più complicata del lavoro in quanto la colonna era già presente e dovevo mantenerla al centro di una struttura ancora da costruire (.....in bolla su un terreno in discesa).





Questo il risultato!

Ho optato per la ghiaia al posto del cemento in quanto in inverno con le bassissime temperature il ghiaccio lavora meglio e non mi fà alzare tutta la casetta. In estate invece c’è un maggiore deflusso dell’acqua....              

            

Interessante è stata la costruzione della casetta.

Le perline non sono state incastrate tra loro negli angoli ma avvitate ai 4 pali.

Questo mi ha permesso di guadagnare ulteriori 10 cm per lato arrivando ad una misura netta di 2,00 mt x 1,90 mt.


Successivamente ho applicato 4 angoli in legno per coprire i fori delle perline.

Per quanto riguarda l’apertura del tetto il sistema ormai collaudatissimo è rimasto invariato.


Le due falde del tetto (2 pannelli da 19 mm  di dimensioni 200x190)  scorrono su 2 guide a cuscinetti.  La struttura è molto pesante e ha richiesto molto lavoro.


Questa parte è la più importante in quanto dovrà  garantire una perfetta protezione sia dalla pioggia  ma sopratutto dalla neve d’inverno


Questa nuova configurazione mi ha permesso di aumentare l’altezza della colonna. in questo modo sono riuscito a non avere più l’ostruzione dei due timpani.


RISULTATO FINALE

WEBCAM modificata per visione notturna con i suoi led a infrarossi

LA COLONNA IMPERIALE

Regalo di Simone e Davide

E dopo tanto onorato lavoro è arrivato il giorno della pensione.

Un meritato riposo all’ombra del grande albero

AGGIORNAMENTO 7 AGOSTO 2011

AGGIORNAMENTO 28 NOVEMBRE 2011