Lunedi 8 Marzo 2010 ,dopo 6 anni di lavoro , la Soprintendenza di Caltanissetta diretta dalla Dott.ssa Rosalba Panvini, ha restituito alla pubblica fruizione il primo lotto dei lavori che hanno visto la realizzazione del "Museo delle Solfare di Trabia Tallarita " , ubicato nell'edificio dell' ex centrale elettrica " Palladio" , tra i Comuni di Sommatino e Riesi in provincia di Caltanissetta.
Si tratta di uno spazio didattico - multimediale, unico in Sicilia, dove gli esperti hanno ricostruito i vari aspetti dell'attivitÓ delle miniere di zolfo: dalle strutture edili a quelle industriali,alla vita degli uomini impiegati nelle varie fasi della lavorazione. Percorso realizzato utilizzando proiezioni in 3D, effetti sonori e percorsi interattivi.
Nel plesso Ŕ anche possibile visitare istallazioni contemporanee di artisti siciliani, la mostra di pitture sul tema, la mostra fotografica, la mostra di minerali.

Al taglio del nastro sono intervenuti: la soprintendente Dott.ssa Rosalba Panvini, il dirigente generale del Dipartimento regionale dell' Energia Avv.Rossana Interlandi e i sindaci di Sommatino e Riesi.


RACCONTO FOTOGRAFICO DELLA MANIFESTAZIONE.
I devoti raggiungono la miniera portando in processione la statua di Santa Barbara, patrona di Sommatino e protettrice dei minatori.
Hanno partecipato, con la fascia tricolore, diversi sindaci dei comuni della provincia.
Un gruppo di ex minatori intonano le tradizionali lamintanze.
Conferenza della Dott.ssa Rosalba Panvini e interventi delle AutoritÓ presenti.
Santa Messa , Concelebrano :
S.E. Mons. Michele Pennisi, Vescovo della Diocesi di Piazza Armerina.
S.E. Mons. Mario Russotto, Vescovo della Diocesi di Caltanissetta.
La speciale cerimonia si Ŕ conclusa con la consegna alle autoritÓ di quadri con l'immagine di Santa Barbara, e consegna, da parte dei sindaci di Sommatino e Riesi, di medaglie d'oro alle Associazioni dei Minatori.
Pausa per assaggi di pasta fresca e pietanze legate al mondo dei minatori.
Visita del percorso espositivo:

- Ex centrale elettrica " Palladio".
- Museo didattico interattivo.
- Mostra di pitture e installazioni di arte contemporanea.
- Mostra fotografica.
- Mostra di minerali.
- Strumenti tecnici e attrezzature minerarie.
Cabina multimediale, visita virtuale del sottosuolo
Ex centrale elettrica" Palladio". Forniva energia elettrica oltre che alle miniere anche ai paesi di Sommatino e Riesi.
CONTINUA ALLA PAGINA SUCCESSIVA