OMG

Campo Valgrisenche

rifacimento rifugio (!)ex(!) Scavarda

9-17/8/2003

Sui monti della val d'Aosta un gruppo di 90 ragazzi e ragazze, appartenenti al gruppo dell'Operazione Mato Grosso, si ritrovano per iniziare i lavori di consolidamento del terreno per il rifacimento di un vecchio rifugio distrutto da un incendio domenica 17 agosto 1990.

.

La cartina del posto

Non poteva mancare un inno del campo!

2400m slm: da qualche parte dovevamo pure alloggiare...

Ricovero Plan du Bré

Ecco la "casa" dove alloggiava la nostra mandria

Prima stanza

la cucina

Le camere da letto

a qualcuno ricordavano molto i letti dei campi di concentramento

Tendone per le serate e la cena

Ripostiglio "stagionatura" formaggio

Giornata tipo: sveglia ore 5.30 (per le cuoche 5), dopo un momento per riprendersi e capire dove ci si trovava, momento di rissa a letto (in genere tra Birillo e Cecco), poi 15/20 minuti di meditazione a lume di candela. Dopodiché abbondante colazione per ritrovare le forze e affrontare 500m di dislivello. A questo punto ci si recava al torrente a prendere i nostri amati sacchi di sabbia e, una volta caricati in spalla, si partiva per l'ascesa. A metà (o quasi) della risalita incontravamo il primo ristoro (the, biscotti, cioccolata, aria per i polmoni, e qualche chiacchierata)...

Ristoro a metà strada

...2 minuti e si ripartiva, in circa un'oretta (dal torrente) si raggiungeva l'ex rifugio Scavarda(HAaaa) 2912m. Arrivati in cima altro ristoro (sempre con the e biscotti).

Quello che rimane del vecchio rifugio

La parte invarnale

Ore 8

arrivo in vetta e...

...ristoro

Dopo un attimo di riposo si cominciava a lavorare

Una squadra

a fare il muro di contenimento a secco...

...un'altra

a recurerare i pietroni sulle pendici della montagna...

...due o tre

a cribbiare la sabbia ai laghetti...

...e una squadra

a fare trasporti di sabbia.

Ore 10.30 prima pausa con merenda

the (sempre), colomba o panettone

10 minuti e si ricominciava a lavorare, ma non si potevano non ammirare i paesaggi che ci circondavano...

Diga della Valgrisa

Gruppetto di stelle alpine

Ore 12.30 pausa pranzo, e qui vanno inseriti per forza i complimenti alle nostre ragazze in cucina che sono sempre riuscite a preparare da mangiare per 90 bocche affamate.

Seduti sulle rocce...

...a pranzare.

Distribuzione

del formaggio

Mezz'ora di riposo e poi nuovamente tutti al lavoro.

Attimi di ordinaria follia

Ore 15.30 ultima merenda in vetta (the pane e marmellata o nutella), e poi ultima fase di lavoro fino alle 17.30. Ritorno alla base verso le 18/18.30, rinfrescata nel torrente e poi tutti a cena nel tendone. Dopo cena si faceva un po' di serata con canti, riflessioni sulle missioni in America latina e sui gruppi OMG in Italia. E infine ore 21.30/22 tutti a letto perché non avevamo corrente elettrica e poi perché eravamo tutti morti.

Ciao a tutti, innanzi tutto volevo ringraziarvi per la bella esperienza che mi avete permesso di passare insieme a voi, spero non rimanga l'ultima né per me né per voi, c'è sempre bisogno di fare del bene per gli altri.

Poi volevo lanciare una proposta: se siete d'accordo vorrei aprire una specie di forum dove raccogliere vostre riflessioni sul campo o su altre cose inerenti l'OMG, potrebbe essere un'occasione per confrontarci a distanza e permettere a tutti di riflettere sulle cose scritte da altri. Quindi se volete mandatemi via E-mail le vostre riflessioni e/o foto e le inserirò nella pagina "forum".

Varie2005

Home Vecchie Forum

Le foto migliori