Creatività - Raffaella

cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Creatività

Il presepe di strass (2013)

Anche quest'anno gli alunni della classe V hanno accolto, come sempre, la"brillante" idea della loro maestra.
La frase biblica ". La Luce del mondo brilla in una grotta" ci ha portati a riflettere proprio su quella Luce che fa brillare qualsiasi cosa essa incontri sul suo cammino. Quest'anno abbiamo voluto realizzare un'opera artistica un po' "imbarazzante" per i maschietti soprattutto per quelli che non avevano mai attaccato uno strass nella loro vita. E' stato un lavoro meticoloso, realizzato nei ritagli di tempo, "sacrificando" talvolta, l'attesissima ricreazione
Il Pulcino Pasqualino ! (2013)

Un'idea a costo zero (o quasi) per il " lavoretto" di Pasqua ! Non è il pulcino Pio, è il pulcino Pasqualino !
Prendi un uovo fresco e buca le due estremità con uno stecchino o uno spillo; poi soffiaci dentro per svuotarlo completamente e infine lavalo internamente facendovi scorrere dentro un po' d' acqua corrente.
Quando l'uovo è asciutto procurati una bottiglia di latte trasparente e ritaglia la parte superiore con un taglierino: ti servirà da base per l'uovo.
Poi colora l'uovo e la parte vicino al tappo; cospargi le parti  appena colorate di brillantini e lascia asciugare. Infine colora gli occhi ed il becco e poni nel buco superiore un ciuffetto di piume gialle o di lana.
Ecco fatto !
Carino, il Pulcino Pasqualino !
Presepe party ! (2012)

Per il Natale 2012 abbiamo nuovamente partecipato alla 9 rassegna dei presepi organizzata dalla Scuola "Santa Teresa" di Cascina (Pi) presentando questa volta il "Presepe Party".
Ho iniziato a pensare a questo presepe riciclando le cannucce "usate e gettate" dalla mia piccola Lucia e recuperando, alle varie feste di compleanno, ogni sorta di decorazione, altrimenti inevitabilmente destinata al cestino.
Dopo avere raccolto i più disparati materiali, ci siamo messi a lavoro. Per prima cosa abbiamo creato la base; poi, su delle linee da me tracciate, i bambini hanno incollato le cannucce a formare la cornice, i monti, la capanna e la stella cometa; poi li ho incaricati di realizzare anche la sacra famiglia, possibilmente usando solo cannucce. La cosa non era semplice e sembrava impossibile, fino a quando mi è venuto in mente di usare le posate, OK ! Infine, per arricchire la nostra opera, abbiamo riutilizzato le candeline del compleanno di un nostro alunno per disegnare una piccola recinzione.
Un quadro a costo zero, ma realizzato con così tanta gioia e creatività che ci ha fatto guadagnare un premio speciale come opera che si è distinta per la sua originalità. Buon compleanno Gesù !!!
P.S. Per completezza: le palme sono le decorazioni che spesso vengono utilizzate sulle torte ed i fiocchi di neve sono sottili sezioni trasversali delle cannucce
DiscoNatale ! (2011)

L'anno scorso con la terza, classe in cui insegno "Immagine", abbiamo partecipato al nostro primo concorso di presepi, organizzato dalla scuola Primaria  "Santa Teresa " di Cascina (PI).
Da tempo avevo immaginato di realizzare un presepe che potesse avere una peculiarità: la brillantezza !
Nel mio immaginario ho sempre visto il presepe come qualcosa di luminoso che potesse mettere allegria e gioia, così ho subito cercato chi potesse fornirci la materia prima: alcuni piccoli frammenti di specchio specchietti (già levigati) da utilizzare per creare il pavimento di questo presepe "sui generis". (Colgo l'occasione per ringraziare il babbo di Valentina per gli specchietti; il babbo di Filippo ci ha fornito invece la grotta, che sarebbe diventata la casa della Sacra Famiglia; anche a lui va il nostro ringraziamento per averci aiutato).
I bambini hanno poi dipinto la grotta e hanno meticolosamente incollato ogni singolo pezzo di specchio (sotto l'occhio attento delle maestre !!!) sulla base; ancora, hanno assemblato altri frammenti di specchio creando i personaggi principali del presepe; infine hanno aggiunto ulteriore "luce" cospargendo e spruzzando brillantini sulla grotta.
I bambini che hanno realizzato questo presepe così moderno lo hanno soprannominato "Presepe discoteca".
Non abbiamo vinto il concorso ma grazie a tutto quel luccichìo, il nostro presepe non è certo passato inosservato !
Quest'anno lo troverete esposto alla 4^ rassegna dei presepi pisani c/so R.S.A. "U. Viale", in via Garibaldi a Pisa.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu