COMITATO di GEMELLAGGIO
 e COOPERAZIONE fra i POPOLI

 47015 Modigliana -  via dei Frati 8 - tel.334 154 4171
  BANGLADESH

sosteniamo PROGETTI di SCOLARIZZAZIONE,
SANITA', LAVORO

c/c bancario: IT39 F085 4223 8030 0600 0055 371 - BANCA di CREDITO COOPERATIVO
c/c bancario: IT15 X020 0823 8030 0010 2437 380 - UNICREDIT S.p.A.
c/c postale: 12057444 COMITATO GEMELLAGGIO

Adozione

Scrivendo o telefonando o venendoci a trovare (vedi anche ZONE):

COMITATO di GEMELLAGGIO e
COOPERAZIONE FRA I POPOLI - ONLUS
sede legale: via dei Frati 8 - 47015 MODIGLIANA (Fc)
indirizzo corrispondenza: c/o Famiglia REGGI - via Canaletto 25/3 - 48022 LUGO (Ra)
lunedì-mercoldì-venerdì:
334 15 44171
320 41 86668
  178 225 6514   info@comit-gemellaggio.com  SMS - WHATSAPP 320 41 86668 (SMS/WhatsApp)

codice fiscale: 92042100401 ( 5x1000 )

Una adozione a distanza, che permette la frequenza alla scuola di un bambino, altrimenti costretto a lavorare, consiste nel garantire alla famiglia d'origine un sussidio (Euro 180,00) pari al salario annuo che sarebbe percepito dal bambino.

In questo modo eleviamo il livello culturale dei popoli bisognosi in vista di una maggior coscienza e autodeterminazione, allontaniamo i bambini dall'ingiusto mondo del lavoro e sfruttamento infantile, acquistiamo non uno, ma mille sorrisi!

I fondi raccolti vengono inviati DIRETTAMENTE in missione, dove sacerdoti o laici italiani, oppure i Vescovi direttamente, gestiscono centri educativi, sanitari, cooperative di lavoro, etc...

Le quote si possono versare in unica soluzione o in più rate con bollettino sul c/c postale N. 12057444 (IBAN IT54 A076 0113 2000 0001 2057 444) intestato a:

COMITATO DI GEMELLAGGIO E
COOPERAZIONE FRA I POPOLI - ONLUS
via DEI FRATI 8 - 47015 MODIGLIANA

oppure tramite bonifico bancario su C/C: IBAN IT39 F085 4223 8030 0600 0055 371 presso
CREDITO COOPERATIVO RAVENNATE E IMOLESE S.C.R.L. - Agenzia Lugo Brozzi
48022 LUGO (RA)

o bonifico bancario su C/C: IBAN IT56 G020 0867 6000 0010 2437 380 presso
UNICREDIT S.p.A. - agenzia
Sant'Agata
48020 Sant'Agata sul Santerno (Ra)

specificando nella causale 'NUOVA ADOZIONE' anno 2016 rata 01, oppure, se rinnovo, codice XXX nome studente YYYYYY anno 2016 rata 01 (dove XXX e YYYYYYYYY sono il codice ed il nome del bambino assegnati al momento della prima adozione, 2016 è l'anno corrente, rata 01, 02, etc è il n. rata se si versa in più volte, dividendo l'importo complessivo annuo).

IMPORTANTISSIMO !!!      Quando versate tramite bonifico, per favore fateci conoscere il vs. indirizzo o per posta o per SMS o per email, perché questo spesso non compare nella corrispondenza della banca e noi non sappiamo dove inviarvi il materiale (Scheda, foto, etc...)

Il COMITATO DI GEMELLAGGIO provvede a spedire una scheda con i dati del bambino/studente ed una sua foto ed a tenere informati gli adottanti su possibili variazioni. Inoltre è caldeggiata la corrispondenza epistolare.

Essendo, questa associazione di volontariato, una ONLUS*, ogni somma versata a suo favore a titolo di liberalità (EROGAZIONE LIBERALE), consente al donatore le seguenti agevolazioni fiscali:

PERSONE FISICHE
 * in base al nuovo D.L. n.35/2005, si può dedurre dal proprio reddito le donazioni fatte per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000 euro per anno. Questa possibilità si può applicare solo alle donazioni fatte a partire dal 17 marzo 2005.
 * Alternativamente, in base alla vecchia normativa, D.P.R. 917/86, tuttora in vigore: si può scegliere di detrarre dall'imposta lorda il 19% dell'importo donato, fino ad un massimo di 2.065,83 euro; oppure si può scegliere di dedurre dal proprio reddito le donazioni fatte per un importo non superiore al 2% del reddito complessivo dichiarato.

IMPRESE
 * in base al nuovo D.L. n.35/2005, si può dedurre dal proprio reddito le donazioni fatte per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000 euro per anno. Questa possibilità si può applicare solo alle donazioni fatte a partire dal 17 marzo 2005.
 * Alternativamente, in base alla vecchia normativa, D.P.R. 917/86, tuttora in vigore, è possibile dedurre le donazioni per un importo non superiore al 2% del reddito d'impresa annuo dichiarato.

Le agevolazioni fiscali non sono cumulabili tra di loro.
E' preferibile rivolgersi al proprio consulente di fiducia per scegliere la formula più adatta alle proprie esigenze
Conservare la ricevuta, postale o bancaria della donazione. Per le donazioni tramite bonifico o carta di credito l'estratto conto ha valore di ricevuta.

ATTENZIONE: non si possono detrarre versamenti per le adozioni a distanza, ma solo le EROGAZIONI LIBERALI per i nostri progetti.
scrivere nella causale: "EROGAZIONE LIBERALE progetti Bangladesh"


*) Iscritta nel Registro Regionale del Volontariato - sezione provinciale Forlì - Cesena PROT 22105/99

 

Non è possibile amare il prossimo senza soffrire per il prossimo e con il prossimo... (Anonimo)
 

 1° gennaio 2016 - XLIX Giornata Mondiale della Pace   "Vinci l’indifferenza e conquista la pace" leggi il messaggio del Papa
 

Copyright © 2016 Comit (:-o|o-:) Gemellaggio