Il legno (produzione)
 

Il legno, per le sue proprietà, è stato il materiale più usato dall' uomo per produrre tantissime cose. Oggi però è stato sostituito in gran parte da nuovi materiali. Per produrre il legno che sarà usato dalle industrie o dagli artigiani è necessario effettuare una serie di operazioni. La prima è quella di effettuare la selezione delle piante da  abbattere. Successivamente si procede all' abbattimento che viene effettuato con potenti motoseghe. Dopo l' abbattimento si procede alla sramatura per agevolare il trasporto dei tronchi, che può avvenire per via fluviale, terrestre e aerea, con teleferiche. Giunti alla segheria,i tronchi vengono tagliati a seconda dell' uso che se ne deve fare. Prima che il legno possa essere lavorato è necessario sottoporlo alla stagionatura, che può essere naturale o artificiale in modo che la quantità d' acqua contenuta, passi dal 40% al 19%. E' molto importante sottoporre il legno a stagionatura per evitare che in seguito possa subire deformazioni. Oltre alle deformazioni il legno può presentare difetti che appartengono alla pianta stessa. A questo punto è necessario che tu conosca anche le varie parti che si trovano analizzando la sezione di un tronco. Ricorda che questa è una sintesi, non è quello che devi riportare sul tuo quaderno e tanto meno devi impararlo a memoria. Se hai prestato attenzione durante la spiegazione, dovresti ricordare che per ogni immagine che hai visto, il prof. ha dato un' ampia spiegazione.
 

 

 

Pagina principale

download.pdf (per il tuo quaderno)

prodotti e produzione proprietà sezione del tronco e difetti