Logo del sito i2viu

SULLA STESSA LINEA DATI E +5V
© by Vittorio Crapella - i2viu

Il circuito qui descritto é nato dall'esigenza di far convivere sulla stessa linea (doppino telefonico - 20/30 metri) l'alimentazione a +5V e i dati PWM da trasmettere da una postazione con ST6225 ad un'altra sempre con ST6225.

La postazione di comando doveva inviare i dati a quella remota e ricevere l'alimentazione +5V attraverso la linea, mentre la postazione remota viceversa ricevere i dati e mandare in linea il +5V.

SCHEMA:

TRASFORMATORE:

Il nucleo del trasformatore é in ferroxube nero a doppio E con nucleo centrale di 5 x 5 mm. Le spire in serie al +5V sono 30 di filo di rame smaltato del diametro di 0,55 mm mentre l'avvolgimento in serie ai dati é realizzato con 90 spire sempre di filo smaltato del diametro di 0,28 mm.

FUNZIONAMENTO:

Ai fini dei segnali variabili come i dati, gli avvolgimenti delle 30 spire dei due trasformatori sono in parallelo uniti dalle capacitą da 1000 µF che alla frequenza degli impulsi dei dati offrono una reattanza Xc molto bassa.

Ne consegue che le variazioni di segnale dei dati sull'avvolgimento delle 90 spire si ripercuote su quello di 30 con un rapporto 3/1 e a sua volta quello di 30 su quello di 90 (in ricezione) ridando quasi lo stesso segnale di partenza anche se molto deformato.

A questo punto interviene l'operazionale LM393 in configurazione a trigger che ricostruisce perfettamente squadrati gli impulsi dei dati.

[ return ]