Logo del sito i2viu

ISTRUZIONE PROFESSIONALE
© by Vittorio Crapella - i2viu

ESERCITAZIONI - PRATICHE - "OPERATORE TELECOMUNICAZIONI"

TRASMISSIONE E RICEZIONE DI UN BYTE CON ST62

TRASMISSIONE DIGITALE SU LINEA BIFILARE:

Un metodo semplice per trasmettere dei dati digitali (bit 0/1 di un byte)
su una linea bifilare consiste nell’associare allo 0 e all’1 un impulso
di tensione o corrente sulla linea di uguale durata T avente però
diverso duty-cycle a secondo se rappresenta uno 0 o un 1.
Precisamente un impulso di durata T che rappresenta uno 0 avrà
il semiperiodo a livello alto di durata pari 1/4 T mentre l’impulso che
rappresenta un 1 avrà il semiperiodo a livello alto di durata pari a 3/4 T
come raffigurato nel grafico.

Andamento impulsi
ESEMPIO A C-MOS

ESEMPIO CON ST6 - FLOW CHART TX:

Flow Chart TX

SCHEMA TX:

TX LISTATO TXBYTE.ASM

RICEZIONE DIGITALE SU LINEA BIFILARE:

Vediamo ora come ricevere gli impulsi di linea e ricostruire il byte di
partenza bit per bit. Se si campionano gli impulsi in arrivo dopo un tempo
pari a ½ T potremo trovare o un livello alto a 1 se l’impulso rappresenta
un bit=1 oppure un livello basso 0 se rappresenta un bit=0.

FLOW CHART RX:

Flow Chart RX

SCHEMA RX:

RX LISTATO RXBYTE.ASM

© by Vittorio Crapella       Un esempio      [Return]       rtxbyte.zip File ASM