Logo del sito i2viu

TASTO TELEGRAFICO CON ST6210
© by Vittorio Crapella - i2viu

Per recuperare tutto il progetto BUGST6.ZIP

Per recuperare il file BUGST6.HXE (3KB) in formato zip

Per vedere il file BUGST6.ASM in formato htnl

bugst6.gif-14Kb

          TASTO "BUG" PER TELEGRAFIA - VERSIONE ST6

Ho sviluppato un programma per il microcontrollore ST62T10 della SGS-Tomson affinché diventasse un tasto elettronico per il cw. Questo "bug" ha come tutti un ingresso per il "paddle" punti e uno per quello delle linee, ha un'uscita che va a +5V con il cw per polarizzare un transistore che piloterà il TX, ha un'uscita di B.F. per il monitor , ha un pulsante "funzione" per i vari comandi, ha un pulsante di "reset" per tornare in ogni momento nel modo di configurazione standard, ha un potenziometro per regolare la velocità, e in fine ha un potenziometro per allungare o accorciare la durata del punto o della linea (RATIO).
Quest'ultimo potenziometro e` da considerarsi diviso in due parti; la prima meta` riguarda il punto e la seconda meta` la linea. Nel primo quarto regolo il punto da corto a normale, nel secondo quarto da normale a lungo mentre nel terzo quarto di potenziometro regolo la linea da corta a normale e per finire, nell'ultimo quarto regolo la linea da normale a lunga. Combinando le pigiate del tasto funzione con quelle delle "paddle" si possono dare dei comandi al "bug" secondo la tabella qui sotto raffigurata in cui i numeri indicati indicano appunto l'ordine di pigiata per ottenere ogni comando specificato. Ad esempio per sapere a quanti WPM e` regolato il potenziometro della velocità si deve pigiare prima il tasto funzioni poi la pala linee e in fine la pala dei punti , verrà risposto in cw un numero seguito da WPM.

Se voglio regolare il punto leggermente più corto dello standard posiziono il potenziometro RATIO verso il segno meno e tenendo pigiato entrambe le palette (punti e linee) pigio in fine un colpo il tasto funzioni .

La stessa procedura posso usare anche per allungare o accorciare la linea , potendo cosi avere ad esempio un punto leggermente più corto e una linea leggermente più lunga pur avendo un solo potenziometro di regolazione ratio.

          I NUMERI INDICANO L'ORDINE DI PIGIATA

COMANDO TASTO
FUNZIONE
PALA
PUNTI
PALA
LINEE
RISULTATO

Velocitá WPM

1

3

2

Risposta in CW
Cambio
Velocitá
1 2   QRQ / QRS
Tipo
Manipolazione


Cambia Tipo
1 -- 3
4
5
6
7
8
  2




Risposta in CW
JA= Jambic
NM=No mem. punto
SQ= Squizze
SA= Semi automatico
2


1
Tenere
Pala punti
in contem
1
Pigiato
e linee
poranea
Ratio Punto
come sopra   Ratio linee
pigiare tasto reset Ratio standard
Gruppi Casuali 1 -- 3
5
6
7
8
9
4




2




Lettere
Numeri
Accentate
Punteggiatura
Lettere e Numeri
Completo

          Per chi vuole fare esercizio di scrittura in ricezione di gruppi casuali deve pigiare per primo il tasto funzione, pala linee, tasto funzione e per finire pala punti . Quando il bug é allacciato al TX e schiaccio il tasto RESET ottengo come risultato, oltre quello di annullare eventuali regolazioni fatte con RATIO, di mandare in portante continua il trasmettitore durante eventuali accordi; basta pigiare o pala punti o linea per tornare nel modo normale.

st6cpiste.gif-13Kb

st6bug.jpg-9Kb

PAGINE CORRELATE:
Il PC diventa un keyer per CW
Tasto telegrafico a CMOS
Paddle senza meccanica in moviemnto
Keyer link        Altri lavori

[ return ]     [Radioamatori]      [Le mie pagine]