Finale con Alfieri dello stesso colore - 1
Alfiere e Pedone contro Alfiere

Torna












I finali R+A+P vs R+A con Alfieri dello stesso colore sono patti se il Re del difentente riesce a raggiungere una casa davanti al pedone avversario che sia di colore opposto a quello degli Alfieri. Quando invece il Re del difendente non puņ porsi davanti al pedone avversario, questi finali sono quasi sempre vinti se << UNA DELLE DUE DIAGONALI OCCUPABILI DALL'ALFIERE DEL DIFENDENTE DAVANTI AL PEDONE HA MENO DI QUATTRO CASE >>. Questa č nota come "regola di Centurini". Centurini ha anche mostrato che esistono due eccezioni alla sua regola, ovvero dei finali particolari che, pur soddisfacendo la suddetta condizione, risultano comunque patti. Il finale del diagramma soddisfa la regola di Centurini essendo la diagonale a3-f8 di 6 case e la f8-h6 di 3 case, quest'ultima quindi con meno di 4 case. Vediamo dunque la manovra con la quale il Bianco puņ sfruttare tale circostanza: 1.Ac3 Aa3 2.Ag7 Ab4 3.Af8 Ad2 4.Ac5 Ah6 5.Ad4! Rf5 6.Ag7 e vince.