B06-09 PIRC E MODERNA

download partite

Archivio  Aperture
Home Page


Nella Difesa Pirc il Nero consente al Bianco la costituzione di un vasto centro di pedoni per attaccarlo con il gioco sulle case nere e la pressione sul punto d4, ottenuta grazie all'Alfiere g7 in fianchetto e alla successiva spinta di rottura in e5 o anche in c5.  In questo la strategia Ŕ abbastanza simile a quella della Difesa Est Indiana contro l'apertura di Donna. 

Le principali varianti a disposizione del Bianco per contrastare questa difesa sono l'Attacco Austriaco e la variante classica ma ultimamente sono state adottate molto spesso anche altre continuazioni meno teorizzate tra cui l'Attacco 150 ha riscosso un certo successo.

  • Nell'Attacco Austriaco il Bianco gioca 4.f4 costituendo un vasto centro di Pedoni e preparandosi ad attaccare l'arrocco corto avversario grazie al vantaggio di spazio.  In questo modo offre per˛ al Nero la possibilitÓ di attuare la propria strategia di contrattacco e di giocare sul proprio terreno favorito.  La variante Ŕ molto teorizzata.

  • Lo spirito della variante classica, favorita di Karpov, Ŕ sostanzialmente opposto: il Bianco si limita ad una occupazione minima del centro e sviluppa in posizione ottimale i suoi pezzi (Cf3, Ae2, Ae3, 0-0), limitando le possibilitÓ del Nero di complicare e puntando a un vantaggio minimo eventualmente da cercare di sfruttare in finale. 

  • Nell'Attacco 150 il Bianco anticipa lo sviluppo dell'Ae3 e della Donna in d2 preparando l'attacco al fianchetto del Nero e confidando che le complicazioni derivanti dalla replica Cg4 si risolvano alla fine in suo favore.

Il Nero ha anche provato, per ritardare l'attacco del Bianco ad Est e per mantenere pi¨ viva la pressione sul pedone d4,  ad omettere inizialmente lo sviluppo del Cf6.  In questo caso si parla di Difesa Moderna.

Di seguito Ŕ possibile scaricare una raccolta di partite di scacchi recenti giocate con la difesa Pirc e la difesa Moderna.

Apertura

Difesa Pirc e Moderna

File Chess Base    

B06-09.cbv

File PGN                   

b06-09.zip

Ultimo Aggiornamento

Ottobre 2017