SCACCHI CHE PASSIONE

Le aperture simmetriche

Home Page

Scegliere e studiare le aperture


Nella maggior parte delle aperture la simmetria della posizione iniziale si interrompe immediatamente, ma esistono delle aperture in cui tale simmetria viene mantenuta per qualche mossa.  Esempi li possiamo trovare nella partita dei 4 Cavalli, nella variante di cambio della difesa Slava e nella variante simmetrica dell'apertura inglese.

In generale il trattamento delle posizioni simmetriche richiede sensibilità posizionale ed abilità tecnica per sfruttare il leggero vantaggio derivante dalla possibilità di imporre per primi una nuova direzione alla partita.  Il Nero deve comunque stare attento a non esagerare nel mantenimento della simmetria, perchè a lungo andare l'avversario potrà passare in vantaggio grazie ad uno scacco o comunque ad una mossa che non consentirà una replica speculare. 

Un facile esempio si ha nelle prime mosse della difesa Russa.  Dopo 1.e4 e5 2.Cf3 Cf6 3.Cxe5 è noto che il Nero non può continuare a giocare specularmente: 3...Cxe4? 4.De2 De7 5.Dxe4 d6 (qui è proprio impossibile copiare) 6.d4 dxe5 7.dxe5 Cc6 8.Nc3! Dxe5 9.Dxe5 Cxe5 10.Af4 Ad6 11.Ag3! e a questo punto sia Cb5 che Ce4 con l'idea di effettuare il cambio in d6 e rovinare la struttura pedonale del Nero.

Prendiamo come altro esempio la variante di cambio della difesa Slava.   Dopo  1.d4 d5 2.c4 c6 3. Cc3 Cf6 4.cxd5 cxd5 5. Cf3 Cc6 6.Af4 Af5 7.e3 e6 8.Ab5 (vedi diagramma), mantenere la simmetria con 8...Ab4? è un errore e la mossa giusta è la solida 8...Cd7.  Come il  Bianco possa trarre profitto dall'ostinazione del Nero a mantenere la simmetria lo possiamo vedere seguendo addirittura una partita del Campionato del Mondo: siamo nel 1961 nel match di rivincita tra il nuovo campione del mondo Tal e lo sfidante Botvinnik che aveva perso il titolo l'anno precedente.  In questa partita Botvinnik aveva il Bianco e Tal, con il Nero, giocò appunto 8...Ab4.  Botvinnik, un giocatore dalla notevole preparazione tecnica,  non si lasciò sfuggire l'occasione di punire la superficialità del Nero, giocando subito una mossa che il Nero non avrebbe potuto copiare:  9.Ce5;  non si può infatti seguitare a giocare specularmente 9...Ce4 per la replica 10.Cxc6 Cxc3? 11.Cxd8+ e grazie alla presa della Donna con contestuale scacco di scoperta il Bianco vince.    Tal ovviamente puntò su un altro seguito: ritenendo di non incorrere in pericoli grazie al materiale ridotto e alla posizione simmetrica.   Ma dopo 9...Da5 10.Axc6+ bxc6 11.OO Axc3 12.bxc3  Dxc313.Dc1 Dxc1 14.Tfxc1 OO 15.f3 h6 16.Cxc6 Tfe8  la situazione del Nero cominciò a manifestarsi critica nonostante la posizione abbastanza semplificata.   La partita continuò con 17. a4 Cd7 18.Ad6 Cb6 19. Ac5 Ad3 20. Cxa7 Txa7 21. Axb6 Ta6 22. a5 Ac4 23. Ta3 f6 24. e4 Rf7 25. Rf2 Taa8 26. Re3 Teb8 27. Tac3 Tc8 28. g4 Tab8 29. h4 Tc6 30. h5 Tbc8 31.e5 g6 32. hxg6+ Rxg6 33. T3c2 fxe5 34. dxe5 Th8 35. Th2 Tcc8 36. Rd2 Ab3 37. a6 Ac4 38. a7 Th7 39. Ta1 Ta8 40. Ae3 Tb7 41. Txh6+ Rg7 42. Tah1 Tb2+ 1-0