[successivo] [precedente] [inizio] [fine] [indice generale] [indice ridotto] [indice analitico] [volume] [parte]


Parte xciii.   Primi passi verso un sistema per hardware x86-32

I capitoli di questa parte raccolgono degli appunti, incompleti, per la realizzazione di un sistema autonomo, privo però di funzionalità utili. Per chiarire i concetti raccolti in questi capitoli è molto importante affiancare la lettura di Intel Architectures Software Developer's Manual, System Programming Guide (ottenibile presso <http://developer.intel.com/products/processor/manuals/index.htm>).

Per affrontare i capitoli di questa parte è necessario prendere prima confidenza con il capitolo 569, nel quale si guida a realizzare un programma, avviato attraverso GRUB 1, in grado semplicemente di visualizzare un messaggio sullo schermo.

Per rendere agevoli gli esperimenti descritti in questa parte, è bene utilizzare Bochs, ovvero l'emulatore di architettura x86-32, così da non dover riavviare continuamente l'elaboratore. Supponendo di avere predisposto un file-immagine di un dischetto, in cui si avvia il proprio kernel sperimentale attraverso GRUB 1, conviene predisporre uno script per l'avvio di Bochs senza doversi preoccupare della sua configurazione:

#!/bin/sh
bochs -q 'boot:a' 'floppya: 1_44=floppy.img, status=inserted'

Come si comprende intuitivamente, il file-immagine del dischetto deve chiamarsi floppy.img.


Dovrebbe essere possibile fare riferimento a questa pagina anche con il nome primi_passi_verso_un_sistema_per_hardware_x86_32.htm

[successivo] [precedente] [inizio] [fine] [indice generale] [indice ridotto] [indice analitico]

Valid ISO-HTML!

CSS validator!