[successivo] [precedente] [inizio] [fine] [indice generale] [indice ridotto] [indice analitico] [home] [volume] [parte]


Strumenti per la compilazione

Per potersi esercitare nell'uso del linguaggio C, è necessario un compilatore. I sistemi GNU e derivati, dispongono di norma del compilatore GNU C, ma in generale ogni sistema Unix dovrebbe consentire di compilare un programma utilizzando semplicemente il comando cc, a cui si fa riferimento inizialmente nel capitolo del corso che introduce alla compilazione stessa.

Per compilare un programma C in un sistema operativo come MS-Windows, occorre uno strumento apposito. Nel caso di MS-Windows si suggerisce l'uso di Dev-C++ che è molto facile da installare e da usare, pur non offrendo il classico cc da riga di comando. Nelle figure successive viene mostrato, intuitivamente, il procedimento per creare un file, compilarlo ed eseguirlo.

Figura u34.1. Aspetto di Dev-C++ dopo l'avvio.

Dev-C++

Figura u34.2. Creazione di un file sorgente nuovo.

Dev-C++

Figura u34.3. Un file che mostra un messaggio, attende la pressione di [Invio] e termina di funzionare.

Dev-C++

Figura u34.4. Compilazione.

Dev-C++

Figura u34.5. Esecuzione.

Dev-C++

Figura u34.6. Finestra testuale da dove si vede l'emissione del messaggio del programma. Basta premere [Invio] per fare terminare il funzionamento del programma e lasciare così che la finestra si chiuda.

Dev-C++

Riferimenti:


Appunti di informatica libera 2008 --- Copyright © 2000-2008 Daniele Giacomini -- <appunti2 (ad) gmail·com>


Dovrebbe essere possibile fare riferimento a questa pagina anche con il nome strumenti_per_la_compilazione.htm

[successivo] [precedente] [inizio] [fine] [indice generale] [indice ridotto] [indice analitico] [home]

Valid ISO-HTML!

CSS validator!

Gjlg Metamotore e Web Directory