[successivo] [precedente] [inizio] [fine] [indice generale] [indice ridotto] [indice analitico] [home] [volume] [parte]


Capitolo 630.   C: «time.h»

Funzione Descrizione
clock_t clock (void);
Restituisce il tempo di CPU espresso in unità clock_t, utilizzato dal processo elaborativo a partire dall'avvio del programma. Se la funzione non è in grado di dare questa indicazione, allora restituisce il valore -1, o più precisamente (clock_t) (-1).
time_t time (time_t *timer);
Determina il tempo attuale secondo il calendario del sistema operativo, restituendolo nella forma del tipo time_t. Se il puntatore di tipo time_t * è valido, la stessa informazione che viene restituita viene anche memorizzata nell'indirizzo indicato da tale puntatore.
double difftime (time_t time1,
                 time_t time0);
Calcola la differenza tra due date, espresse in forma time_t, restituendo l'intervallo in secondi.
time_t mktime (struct tm *timeptr);
Riceve come argomento il puntatore a una variabile strutturata di tipo struct tm, contenente le informazioni sull'ora locale, e determina il valore di quella data secondo la rappresentazione interna, di tipo time_t. La funzione non tiene conto del giorno della settimana e del giorno dell'anno; inoltre, ammette anche valori al di fuori degli intervalli stabiliti per i vari membri della struttura; infine, considera un valore negativo per il membro timeptr->tm_isdst come la richiesta di determinare se sia o meno in vigore l'ora estiva per la data indicata.
Se la funzione non è in grado di restituire un valore rappresentabile nel tipo time_t, o comunque se non può eseguire il suo compito, restituisce il valore -1, o più precisamente (time_t) (-1). Se invece tutto procede regolarmente, la funzione provvede anche a correggere i valori dei vari membri della struttura e a ricalcolare il giorno della settimana e dell'anno.
struct tm *gmtime (const time_t *timer);
Converte una data espressa nella forma del tipo time_t, in una data suddivisa nella struttura tm, relativa al tempo universale coordinato (UTC).
struct tm *localtime
    (const time_t *timer);
Converte una data espressa nella forma del tipo time_t, in una data suddivisa nella struttura tm, relativa all'ora locale.
char *asctime (const struct tm *timeptr);
Converte un'informazione data-orario, espressa nella forma di una struttura struct tm, in una stringa che esprime l'ora locale, usando però una rappresentazione fissa in lingua inglese.
char *ctime (const time_t *timer);
Converte un'informazione data-orario, espressa nella forma del tipo time_t, in una stringa che esprime l'ora locale, usando però una rappresentazione fissa in lingua inglese.
size_t strftime
    (char * restrict s,
     size_t maxsize,
     const char * restrict format,
     const struct tm * restrict timeptr);
Interpreta il contenuto di una struttura di tipo struct tm e lo traduce in un testo, secondo una stringa di composizione libera. Il comportamento è affine a quello di printf(), dove l'input è costituito dalla struttura contenente le informazioni data-orario.
Specificatore di conversione Corrispondenza
%C
century
Il secolo, ottenuto dividendo l'anno per 100 e ignorando i decimali.
%y
%Y
year
L'anno: nel primo caso si mostrano solo le ultime due cifre, mentre nel secondo si mostrano tutte.
%b|%h
%B
Rispettivamente, il nome abbreviato e il nome per esteso del mese.
%m
month
Il numero del mese, da 01 a 12.
%d
%e
day
Il giorno del mese, in forma numerica, da 1 a 31, utilizzando sempre due cifre: nel primo caso si aggiunge eventualmente uno zero; nel secondo si aggiunge eventualmente uno spazio.
%a
%A
Rispettivamente, il nome abbreviato e il nome per esteso del giorno della settimana.
%H
%L
hour
L'ora, espressa rispettivamente a 24 ore e a 12 ore.
%p
La sigla da usare, secondo la configurazione locale, per specificare che si tratta di un'ora antimeridiana o pomeridiana. Nella convenzione inglese si ottengono, per esempio, le sigle «AM» e «PM».
%r
L'ora espressa a 12 ore, completa dell'indicazione se trattasi di ora antimeridiana o pomeridiana, secondo le convenzioni locali.
%R
L'ora e i minuti, equivalente a %H:%M.
%M
minute
I minuti, da 00 a 59.
%S
second
I secondi, espresso con valori da 00 a 60.
%T
time
L'ora, i minuti e i secondi, equivalente a %H:%M:%S.
%z
%Z
time zone
La rappresentazione del fuso orario, nel primo caso come distanza dal tempo coordinato universale (UTC), mentre nel secondo si usa una rappresentazione conforme alla configurazione locale.
%j
julian
Il giorno dell'anno, usando sempre tre cifre numeriche: da 001 a 366.
%g
%G
L'anno a cui appartiene la settimana secondo lo standard ISO 8601: nel primo caso si mostrano solo le ultime due cifre, mentre nel secondo si ha l'anno per esteso. Secondo lo standard ISO 8601 la settimana inizia con lunedì e la prima settimana dell'anno è quella che include il 4 gennaio.
%V
Il numero della settimana secondo lo standard ISO 8601. I valori vanno da 01 a 53. Secondo lo standard ISO 8601 la settimana inizia con lunedì e la prima settimana dell'anno è quella che include il 4 gennaio.
%u
%w
Il giorno della settimana, espresso in forma numerica, dove, rispettivamente, si conta da 1 a 7, oppure da 0 a 6. Zero e sette rappresentano la domenica; uno è il lunedì.
%U
%W
Il numero della settimana, contando, rispettivamente, dalla prima domenica o dal primo lunedì di gennaio. Si ottengono cifre da 00 a 53.
%x
La data, rappresentata secondo le convenzioni locali.
%X
L'ora, rappresentata secondo le convenzioni locali.
%c
La data e l'ora, rappresentate secondo le convenzioni locali.
%D
date
La data, rappresentata come %m/%d/%Y.
%F
La data, rappresentata come %Y-%m-%d.
%n
Viene rimpiazzato dal codice di interruzione di riga.
%t
Viene rimpiazzato da una tabulazione orizzontale.
%%
Viene rimpiazzato da un carattere di percentuale.

Appunti di informatica libera 2008 --- Copyright © 2000-2008 Daniele Giacomini -- <appunti2 (ad) gmail·com>


Dovrebbe essere possibile fare riferimento a questa pagina anche con il nome c_171_time_h_187_1.htm

[successivo] [precedente] [inizio] [fine] [indice generale] [indice ridotto] [indice analitico] [home]

Valid ISO-HTML!

CSS validator!

Gjlg Metamotore e Web Directory