[successivo] [precedente] [inizio] [fine] [indice generale] [indice ridotto] [indice analitico] [home] [volume] [parte]


Capitolo 344.   MRTG

MRTG(1) è un programma in grado di interrogare un router, che disponga di un servizio SNMP, per disegnare automaticamente dei grafici sul traffico che lo riguarda. I grafici in questione vengono accompagnati da una pagina HTML che guida all'interpretazione dei valori, facilitandone così la pubblicazione.

344.1   Configurazione

Per usare MRTG è indispensabile predisporre un file di configurazione, che potrebbe anche essere collocato ovunque, ma in generale potrebbe corrispondere a /etc/mrtg.cfg. Per costruire correttamente questo file occorre conoscere perfettamente le caratteristiche del router (o comunque del nodo di rete) da tenere sotto controllo, ma in pratica ci si avvale di un programma apposito, che prima esplora le caratteristiche dell'agente SNMP da considerare, quindi scrive una configurazione valida. Il programma in questione è cfgmaker:

cfgmaker [opzioni] agente_snmp...

L'agente SNMP si indica secondo la forma consueta:

[comunità@]nodo

In pratica, se si omette il nome della comunità, si intende public.

Tabella 344.1. Alcune opzioni per l'utilizzo di cfgmaker.

Opzione Descrizione
--enable-ipv6
Abilita l'uso di IPv6.
--output=file
Dichiara il file di configurazione da creare automaticamente. In mancanza di questa indicazione, il risultato viene emesso attraverso lo standard output.
--zero-speed=n_bit_s
Se dall'interrogazione SNMP risulta che un'interfaccia opera a velocità zero, si fa in modo che si consideri invece il valore indicato con l'opzione, che si intende esprimere una quantità di bit per secondo.

Segue la descrizione di alcuni esempi.

Il file di configurazione che si ottiene, contiene anche direttive che potrebbe essere necessario cambiare, per le proprie esigenze contingenti. In particolare è importante accertarsi che i grafici da produrre vengano creati nella directory che ci si aspetta sia usata per questo:

...
WorkDir: /var/www/mrtg
...

In questo caso MRTG viene istruito per mettere i file che crea nella directory /var/www/mrtg/. Eventualmente, si può fare in modo che sia cfgmaker che predispone questa direttiva nel modo che più si preferisce, senza dover ritoccare a mano il file di configurazione, attraverso l'opzione speciale --global:

cfgmaker --enable-ipv6 --global="WorkDir: /var/www/mrtg" ... \
  \         > /etc/mrtg.cfg
[Invio]

344.2   Utilizzo del programma

Quando si dispone di un file di configurazione, si può utilizzare MRTG per interrogare i vari agenti SNMP previsti, a intervalli regolari:

mrtg [opzioni] file_di_configurazione

Di solito non si usano opzioni, indicando semplicemente il file di configurazione a cui fare riferimento. Piuttosto, la cosa più importante da considerare è il fatto che il programma non accetta altra configurazione locale che quella tradizionale dei sistemi Unix: C. In pratica, va usato così:

LANG=C mrtg [opzioni] file_di_configurazione

Ovvero:

env LANG=C mrtg [opzioni] file_di_configurazione

Il programma va eseguito a intervalli regolari, attraverso Cron; di solito lo si fa con una cadenza di cinque minuti. Ecco come si potrebbe configurare Cron al riguardo (sezione 97.1):

...
*/5 *   * * *   root    if [ -x /usr/bin/mrtg ] && [ -r /etc/mrtg.cfg ]; \
  \then env LANG=C /usr/bin/mrtg /etc/mrtg.cfg \
  \>> /var/log/mrtg/mrtg.log 2>&1; fi ...

344.3   Il risultato

In base alla configurazione, il programma mrtg va a memorizzare i dati letti presso i vari agenti SNMP previsti, all'interno di file contenuti nella directory stabilita come WorkDir (per esempio /var/www/mrtg/. Inoltre, ogni volta, sulla base dei dati accumulati, produce i grafici in forma di file PNG, accompagnati da un file HTML che ne facilita la lettura. Ecco come potrebbe apparire uno di questi grafici, visto attraverso la pagina HTML di riferimento:

MRTG

344.4   Riferimenti


1) MRTG   GNU GPL


Appunti di informatica libera 2008 --- Copyright © 2000-2008 Daniele Giacomini -- <appunti2 (ad) gmail·com>


Dovrebbe essere possibile fare riferimento a questa pagina anche con il nome mrtg.htm

[successivo] [precedente] [inizio] [fine] [indice generale] [indice ridotto] [indice analitico] [home]

Valid ISO-HTML!

CSS validator!

Gjlg Metamotore e Web Directory