[successivo] [precedente] [inizio] [fine] [indice generale] [indice ridotto] [indice analitico] [home] [volume] [parte]


Capitolo 277.   Verifica: calcolo degli indirizzi IPv4 disponibili 2

tempo a disposizione: 900 s punteggio massimo: 10
quantità di domande: 12 punti di penalità per ogni secondo di ritardo: 0,016 666
data:
cognome e nome:
classe e sezione (corso):

Questa verifica richiede l'uso di una calcolatrice per il calcolo delle conversioni richieste, assieme ad alcuni specchietti che facilitano la conversione.

Tabella 277.2. Specchietto per facilitare la conversione in binario, fino a otto bit.

tabella per la conversione da base 10 a base 2

Tabella 277.3. Specchietto per determinare rapidamente la parte finale di una maschera di rete secondo la notazione decimale puntata.

Ottetto binario Ottetto esadecimale Ottetto decimale
111111112 FF16 25510
111111102 FE16 25410
111111002 FC16 25210
111110002 F816 24810
111100002 F016 24010
111000002 E016 22410
110000002 C016 19210
100000002 8016 12810
000000002 0016 010

277.1) [0..3.33332] Un certo elaboratore ha l'indirizzo IP 152.7.183.141 e la maschera di rete 255.255.255.0. Senza aggiungere spazi e nemmeno zeri superflui, si indichi, ordinatamente: l'indirizzo di rete, il primo e l'ultimo indirizzo utile per i nodi di quella rete, l'indirizzo broadcast.

Indirizzo di rete:

Primo indirizzo utile per i nodi di rete:

Ultimo indirizzo utile per i nodi di rete:

Indirizzo broadcast:

277.2) [0..3.33332] Un certo elaboratore ha l'indirizzo IP 152.7.183.141 e la maschera di rete 255.255.255.252. Senza aggiungere spazi e nemmeno zeri superflui, si indichi, ordinatamente: l'indirizzo di rete, il primo e l'ultimo indirizzo utile per i nodi di quella rete, l'indirizzo broadcast.

Indirizzo di rete:

Primo indirizzo utile per i nodi di rete:

Ultimo indirizzo utile per i nodi di rete:

Indirizzo broadcast:

277.3) [0..3.33332] Un certo elaboratore ha l'indirizzo IP 152.7.183.138 e la maschera di rete 255.255.255.248. Senza aggiungere spazi e nemmeno zeri superflui, si indichi, ordinatamente: l'indirizzo di rete, il primo e l'ultimo indirizzo utile per i nodi di quella rete, l'indirizzo broadcast.

Indirizzo di rete:

Primo indirizzo utile per i nodi di rete:

Ultimo indirizzo utile per i nodi di rete:

Indirizzo broadcast:


Appunti di informatica libera 2008 --- Copyright © 2000-2008 Daniele Giacomini -- <appunti2 (ad) gmail·com>


Dovrebbe essere possibile fare riferimento a questa pagina anche con il nome verifica_calcolo_degli_indirizzi_ipv4_disponibili_2.htm

[successivo] [precedente] [inizio] [fine] [indice generale] [indice ridotto] [indice analitico] [home]

Gjlg Metamotore e Web Directory