[successivo] [precedente] [inizio] [fine] [indice generale] [indice ridotto] [indice analitico] [home] [volume] [parte]


Capitolo 271.   TCP, UDP e porte

Viaggio di un pacchetto UDP o TCP: «n» è la porta di origine; «m» è la porta di destinazione:

pacchetto UDP o TCP da un nodo all'altro

Andata e ritorno per le connessioni che prevedono l'uso delle porte: «n» è la porta usata nel nodo «A»; «m» è la porta usata nel nodo «B»:

pacchetti di andata e di ritorno

Esempio di ciò che accade quando dal nodo «A» un processo instaura una connessione HTTP con il nodo «B»; in particolare, in questo caso il processo in questione utilizza localmente la porta 1 083:

pacchetti di andata e di ritorno

L'instaurarsi di una connessione TCP avviene attraverso fasi differenti, in cui vengono usati degli indicatori all'interno dei pacchetti per attribuire loro un significato speciale. In particolare, quando un pacchetto contiene il bit SYN attivo, si tratta di un tentativo di iniziare una nuova connessione:

pacchetto SYN


Appunti di informatica libera 2008 --- Copyright © 2000-2008 Daniele Giacomini -- <appunti2 (ad) gmail·com>


Dovrebbe essere possibile fare riferimento a questa pagina anche con il nome tcp_udp_e_porte.htm

[successivo] [precedente] [inizio] [fine] [indice generale] [indice ridotto] [indice analitico] [home]

Valid ISO-HTML!

CSS validator!

Gjlg Metamotore e Web Directory