[successivo] [precedente] [inizio] [fine] [indice generale] [indice ridotto] [indice analitico] [home] [volume] [parte]


Capitolo 156.   Shell POSIX: comando «set»

Comando Descrizione
set [{-|+}x]...
set {-|+}o [modalità]
set valore_param_1 \
  \[valore_param_2...]
set -- [valore_param_1 \
  \[valore_param_2...]]
Questo comando, se usato senza argomenti, emette l'impostazione generale della shell, nel senso che vengono visualizzate tutte le variabili di ambiente e le funzioni. Se si indicano degli argomenti si intendono alterare alcune modalità (opzioni) legate al funzionamento della shell.

Alcune modalità, che potrebbero essere riconosciute dalla maggior parte delle shell POSIX:

Modalità Descrizione
{-|+}a
{-|+}o allexport
Le variabili che vengono modificate o create, sono marcate automaticamente per l'esportazione verso l'ambiente per i comandi avviati dalla shell.
{-|+}b
{-|+}o notify
Fa in modo che venga riportato immediatamente lo stato di un job sullo sfondo che termina. Altrimenti, questa informazione viene emessa subito prima dell'invito primario successivo.
{-|+}e
{-|+}o errexit
Termina immediatamente se un comando qualunque conclude la sua esecuzione restituendo uno stato diverso da zero. La shell non esce se il comando che fallisce è parte di un ciclo until o while, di un'istruzione if, di una lista && o ||, o se il valore restituito dal comando è stato invertito per mezzo di !.
{-|+}f
{-|+}o noglob
Disabilita l'espansione di percorso (quello che riguarda i caratteri jolly nei nomi di file e directory).
{-|+}m
{-|+}o monitor
Abilita il controllo dei job. Questa modalità è attiva in modo predefinito per le shell interattive.
{-|+}n
{-|+}o noexec
Legge i comandi, ma non li esegue. Ciò può essere usato per controllare gli errori di sintassi di uno script di shell. Questo valore viene ignorato dalle shell interattive.
{-|+}u
{-|+}o nounset
Fa in modo che venga considerato un errore l'utilizzo di variabili non impostate (predisposte) quando si effettua l'espansione di una variabile (o di un parametro). In tal caso, quindi, la shell emette un messaggio di errore e, se il funzionamento non è interattivo, termina restituendo un valore diverso da zero.
{-|+}v
{-|+}o verbose
Emette le righe inserite nella shell appena queste vengono lette.
{-|+}x
{-|+}o xtrace
Nel momento in cui si eseguono dei comandi, viene emesso il comando stesso attraverso lo standard output preceduto da quanto contenuto nella variabile PS4.
{-|+}C
{-|+}o noclobber
Disabilita la sovrascrittura dei file preesistenti a seguito di una ridirezione dell'output attraverso l'uso degli operatori >, >& e <>. Questa impostazione può essere scavalcata (in modo da riscrivere i file) utilizzando l'operatore di ridirezione >| al posto di >.
In generale sarebbe meglio evitare di intervenire in questo modo, dal momento che ciò non è conforme allo standard di utilizzo normale.

Appunti di informatica libera 2008 --- Copyright © 2000-2008 Daniele Giacomini -- <appunti2 (ad) gmail·com>


Dovrebbe essere possibile fare riferimento a questa pagina anche con il nome shell_posix_comando_171_set_187.htm

[successivo] [precedente] [inizio] [fine] [indice generale] [indice ridotto] [indice analitico] [home]

Valid ISO-HTML!

CSS validator!

Gjlg Metamotore e Web Directory