[successivo] [precedente] [inizio] [fine] [indice generale] [indice ridotto] [indice analitico] [home] [volume] [parte]


Capitolo 155.   Shell POSIX: comando «echo»

Comando Descrizione
echo [-n] [argomento...]
Emette gli argomenti separati da uno spazio. Restituisce sempre il valore zero. echo riconosce alcune sequenze di escape che possono essere utili per comporre il testo da visualizzare.
L'opzione -n consente di impedire che alla fine del testo visualizzato sia inserito il codice di interruzione di riga finale, in modo che il testo emesso successivamente prosegua di seguito.
Si osservi che la shell Bash non riconosce le sequenze di escape se non si aggiunge espressamente l'opzione -e, oppure si abilita l'opzione xpg_echo con il comando: shopt -s xpg_echo.

Alcune sequenze di escape che possono essere riconosciute dal comando echo:

Codice Descrizione
\\
Inserisce la barra obliqua inversa (\).
\a
Inserisce il codice <BEL> (avvisatore acustico).
\b
Inserisce il codice <BS> (backspace).
\c
Alla fine di una stringa previene l'inserimento di una nuova riga.
\f
Inserisce il codice <FF> (formfeed).
\n
Inserisce il codice <LF> (linefeed).
\r
Inserisce il codice <CR> (carriage return).
\t
Inserisce una tabulazione normale (<HT>).
\v
Inserisce una tabulazione verticale (<VT>).
\nnn
Inserisce il carattere corrispondente al codice ottale n.

Appunti di informatica libera 2008 --- Copyright © 2000-2008 Daniele Giacomini -- <appunti2 (ad) gmail·com>


Dovrebbe essere possibile fare riferimento a questa pagina anche con il nome shell_posix_comando_171_echo_187.htm

[successivo] [precedente] [inizio] [fine] [indice generale] [indice ridotto] [indice analitico] [home]

Valid ISO-HTML!

CSS validator!

Gjlg Metamotore e Web Directory