Perle di saggezza

1) Se

2) Desiderata

3) Solo per oggi (3)

4) Se (2)

5) La vita

6) Buona fortuna

7) Le 4 leggi della spiritualità

8) Atteggiamento mentale positivo

9) Pensieri positivi

Bibliografia consigliata

 











 

 

Se
Se riesci a mantenere la calma quando tutti attorno a te la stanno perdendo;
Se sai aver fiducia in te stesso quando tutti dubitano di te tenendo però nel giusto conto i loro dubbi;
Se sai aspettare senza stancarti di aspettare o essendo calunniato non rispondere con calunnie o essendo odiato non dare spazio all'odio senza tuttavia sembrare troppo buono ne parlare troppo da saggio;
Se sai sognare senza fare dei sogni i tuoi padroni;
Se riesci a pensare senza fare dei pensieri il tuo fine;
Se sai incontrarti con il successo e la sconfitta e trattare questi due impostori proprio allo stesso modo;
Se riesci a sopportare di sentire la verità che tu hai detto distorta da imbroglioni che ne fanno una trappola per ingenui; o guardare le cose- per le quali hai dato la vita- distrutte e umiliarti a ricostruirle con i tuoi strumenti ormai logori;
Se sai fare un'unica pila delle tue vittorie e rischiarla in un solo colpo a testa o croce e perdere, e ricominciare di nuovo dall'inizio senza mai lasciarti sfuggire una parola su quello che hai perso;
Se sai costringere il tuo cuore, i tuoi nervi, i tuoi polsi a sorreggerti anche dopo molto tempo che non te li senti più e così resistere quando in te non c'è più nulla tranne la volontà che dice loro: "Resistete!"
Se sai parlare con i disonesti senza perdere la tua onestà o passeggiare con ire senza perdere il comportamento normale;
Se non possono ferirti ne i nemici ne gli amici troppo premurosi;
Se per te contano tutti gli uomini, ma nessuno troppo;
Se riesci a riempire l'inesorabile minuto dando valore ad ogni istante che passa, tua è la Terra e tutto ciò che vi è in essa e - quel che più conta tu sarai un Uomo, figlio mio!

Rudyard Kipling (1865-1936)
 
indice





















 
Desiderata
 
Procedi con calma tra il frastuono e la fretta e ricorda quale pace possa esservi nel silenzio.
Per quanto , puoi, senza cedimenti, mantieniti in buoni rapporti con tutti.
Esponi la tua opinione con tranquilla chiarezza e ascolta gli altri: pur se noiosi e incolti, hanno anch' essi una loro storia.
Evita le persone volgari e prepotenti: costituiscono un tormento per lo spirito.
Se insisti nel confrontarti con gli altri rischi di diventare borioso e amaro, perche sempre esisteranno individui migliori e peggiori di te.
Godi dei tuoi successi e anche dei tuoi progetti.
Mantieni interesse per la tua professione, per quanto umile: essa costituisce un vero patrimonio nella mutevole fortuna del tempo.
Usa prudenza nei tuoi affari, perchè il mondo è pieno d'inganno.
Ma questo non ti renda cieco a quanto vi è di virtù: molti sono coloro che perseguono alti ideali e dovunque la vita è colma di eroismo.
Sii te stesso.
Soprattutto non fingere negli affetti.
Non ostentare cinismo verso l' amore, perche, pur di fronte a qualsiasi delusione e aridità, esso resta perenne come il sempreverde.

Accetta docile la saggezza dell' età, lasciando con serenità le cose della giovinezza.
Coltiva la forza d' animo, per difenderti nelle calamità improvvise.
Ma non tormentarti con delle fantasie: molte paure nascono da stanchezza e solitudine.
Al di là d'una sana disciplina, sii tollerante con te stesso.
Tu sei figlio dell'universo non meno degli alberi e delle stelle, ed hai pieno diritto d' esistere.
E, convinto o non convinto che tu ne sia, non v' è dubbio che l'universo si stia evolvendo a dovere.
Perciò sta in pace con Dio, qualunque sia il concetto che hai di Lui.
E quali che siano i tuoi affanni e aspirazioni, nella chiassosa confusione dell' esistenza, mantieniti in pace col tuo spirito.
Nonostante i suoi inganni, travagli e sogni infranti, questo è pur sempre un mondo meraviglioso.
Sii prudente.
Sforzati d' essere felice.

Manoscritto del 1692 trovato a Baltimora nell'antica chiesa di San Paolo

indice

















 
 
Solo per oggi
 
Solo per oggi sarò felice. La felicità viene dal di dentro; non deriva dall'esterno.
Solo per oggi cercherò di adattarmi a quello che è e non tenterò di adattare ogni cosa ai miei desideri. Prenderò la mia famiglia i miei affari ed il mio destino come sono, e mi ci abituerò.
Solo per oggi mi prenderò cura del mio corpo. lo terrò in esercizio, lo curerò, lo nutrirò, non lo abuserò né lo trascurerò.
Solo per oggi cercherò di rafforzare la mente. Studierò qualcosa di utile. non lascierò in ozio il mio cervello. Leggerò qualcosa che richieda sforzo, ragionamento e applicazione.
Solo per oggi eserciterò lo spirito in tre modi: renderò a qualcuno un buon servizio, senza che questi se ne accorga. Infine farò almeno due cose che preferirei non dover fare,come suggerisce William James, solo per esercizio.
Solo per oggi cercherò di esser simpatico. Mi mostrerò come meglio posso, vestirò come si deve, parlerò sottovoce, agirò con cortesia, sarò prodigo di lodi., non criticherò nulla, né troverò difetti a nessuno e non cercherò di correggere chicchessia.
Solo per oggi tenterò di vivere per questa giornata senza affrontare in una volta tutti i problemi della mia esistenza. Per dodici ore posso fare delle cose che se dovessi farle per tutta la vita mi spaventerebbero.
Solo per oggi avrò un programma. Metterò per iscritto quello che ho intenzione di fare ora per ora. Forse non le seguirò scrupolosamente, ma in ogni modo un programma lo avrò. Mi eliminerà due ostacoli: la fretta e l'indecisione.
Solo per oggi mi concederò una mezz'ora tutta per me. In questa mezz'ora cercherò di fare qualche riflessione profonda per considerare la mia vita un pò dall'alto.
Solo per oggi, non avrò paura di nulla; soprattutto non avrò paura di essere felice, di godere il bello,di amare e credere che quelli che amo mi amano.
 
( Sibyl F.Partrige )


Solo per oggi
cercherò di vivere alla giornata senza voler risolvere i problemi della mia vita tutti in una volta.
Solo per oggi
avrò la massima cura del mio aspetto: vestirò con sobrietà, non alzerò la voce, sarò cortese nei modi,
non criticherò nessuno, non cercherò di migliorare o disciplinare nessuno tranne me stesso.
Solo per oggi
sarò felice nella certezza che sono stato creato per essere felice non solo nell’altro mondo, ma anche in questo.
Solo per oggi
mi adatterò alle circostanze, senza pretendere che le circostanze si adattino ai miei desideri.
Solo per oggi
dedicherò dieci minuti del mio tempo a sedere in silenzio ascoltando Dio,
ricordando che come il cibo è necessario alla vita del corpo,  così il silenzio e l’ascolto sono necessari alla vita dell’anima.
Solo per oggi,
compirò una buona azione e non lo dirò a nessuno.
Solo per oggi
mi farò un programma: forse non lo seguirò perfettamente, ma lo farò.
E mi guarderò dai due malanni: la fretta e l’indecisione.
Solo per oggi
saprò dal profondo del cuore, nonostante le apparenze, che l’esistenza si prende cura di me come nessun altro al mondo.
Solo per oggi
non avrò timori.
In modo particolare non avrò paura di godere di ciò che è bello
e di credere nell’Amore.
Posso ben fare per 12 ore ciò che mi sgomenterebbe se pensassi di doverlo fare tutta la vita.


( Papa Giovanni XXIII )



1) Solo per oggi ringrazierò il Signore per avermi creato e i miei genitori per avermi voluto e dato la possibilità di  percorrere questa meravigliosa avventura che è la vita.

2) Solo per oggi dispenserò quanti incontro con un sorriso

3) Solo per oggi sarò felice, perché so che la felicità è uno stato mentale interiore
cui io posso innescare in ogni momento

4) Solo per oggi sarò entusiasta, perché so che con l'entusiasmo ed il desiderio bruciante posso ottenere ciò che più desidero

5) Solo per oggi loderò il mio prossimo, ed eviterò di criticarlo, ricordando così l'effetto boomerang

6) Solo per oggi cercherò di imparare qualcosa di nuovo per tener allenata la mia mente

7) Solo per oggi rinuncerò a qualcosa tanto per rafforzare il carattere

8) Solo per oggi soddisferò qualche piccolo desiderio, tanto per gratificarmi

9) Solo per oggi, rimarrò inattivo ed in  silenzio per qualche minuto a titolo di riflessione

10) Solo oggi mi aggrapperò al filo blu dell'amore che mi unisce a tutte le persone che amo presenti passate e future al di là del tempo e dello spazio


(Claudio Macchi)
 
indice














 
 
Se ( 2 )
Se la nota dicesse: non è una nota che fa la musica ... non ci sarebbero le sinfonie
Se la parola dicesse: non è una parola che può fare una pagina ... non ci sarebbero i libri
Se la pietra dicesse: non è una pietra che può alzare un muro ... non ci sarebbero le case
Se la goccia d'acqua dicesse: non è una goccia d'acqua che può fare un fiume ... non ci sarebbero gli oceani
Se il chicco di grano dicesse: non è un chicco di grano che può seminare un campo ... non ci sarebbero le messe
Se l'uomo dicesse: non è un gesto d'amore che può salvare l'umanità ... non ci sarebbero né giustizia , né pace, né dignità,
né felicità sulla terra degli uomini
Come la sinfonia ha bisogno di ogni nota
Come il libro ha bisogno di ogni parola
Come la casa ha bisogno di ogni pietra
Come l'oceano ha bisogno di ogni goccia d'acqua
Come la messe ha bisogno di ogni chicco di grano ... l'UMANITA' ha bisogno di te.
qui dove sei
UNICO
e perciò insostituibile
Che cosa aspetti ad impegnarti?
( da "Parlami d'amore" di Michel Quoist )

indice





La vita


La vita è un’opportunità, coglila.
La vita è bellezza, ammirala.
La vita è beatitudine, assaporala.
La vita è un sogno, fanne una realtà.
La vita è una sfida, affrontala.
La vita è un dovere, compilo.
La vita è un gioco, giocalo.
La vita è preziosa, conservala.
La vita è una ricchezza, conservala.
La vita è amore, godine.
La vita è un mistero, scoprilo.
La vita è promessa, adempila.
La vita è tristezza, superala.
La vita è un inno, cantalo.
La vita è una lotta, vivila.
La vita è una gioia, gustala.
La vita è una croce, abbracciala.
La vita è un’avventura, rischiala.
La vita è pace, costruiscila.
La vita è felicità, meritala.
La vita è vita, difendila.

( Santa Teresa di Calcutta)


indice




 



 clicca all'interno



Le 4 leggi della spiritualità



La prima dice:

-" La persona che incontri è la persona giusta", cioè nessuno arriva alle nostre vite per caso, tutte le persone che ci circondano, che interagiscono con noi, sono là per qualcosa, per farci comprendere ed progredire in ogni situazione.


La seconda dice:
- "Ciò che accade è l'unica cosa che avrebbe potuto accadere." Nulla e poi nulla, assolutamente nulla di ciò che ci succede nelle nostre vite potrebbe esser stato in maniera diversa. Nemmeno il dettaglio più insignificante. Non esistei:
"Se avessi fatto tale cosa…. sarebbe accaduta tal altra..". No. Ciò che è stato è l'unica cosa che avrebbe potuto esser stato.  e avrebbe dovuto esser così per farci apprendere la lezione e andare avanti. Tutte ed ognuna delle situazioni che ci accadono nelle nostre vite sono perfette, persino se la nostra mente ed il nostro ego le rifiutano e non vogliono accettarle.


La terza dice:
-"In qualsiasi momento che inizi è il momento giusto". Tutto inizia nel momento indicato, ne prima ne dopo. Quando siamo pronti perché qualcosa di nuovo inizi, nelle nostre vite, è lì che inizierà.


La quarta e ultima: "Quando qualcosa finisce, finisce." Semplicemente così. Se qualcosa termina nelle nostre vite, è per la nostra crescita, perciò è meglio lasciar perdere, andare avanti ed avanzare arricchiti da questa esperienza.

Credo che  non sia un caso che voi stiate leggendo ciò, se il testo ci è arrivato oggi; è perché siamo pronti a comprendere che nessun fiocco di neve cade mai nel posto sbagliato.

indice




Atteggiamento mentale positivo


E' nel momento delle decisioni che si plasma il tuo destino.
Anthony Robbins

 La vita dell’uomo è il prodotto dei suoi pensieri.
Marco Aurelio

 Le persone che progrediscono nella vita sono coloro che si danno da fare per trovare le circostanze che vogliono e, se non le trovano, le creano.
 George Bernard Shaw

 Chiunque smetta di imparare è vecchio, che abbia 20 o 80 anni. Chiunque continua ad imparare resta giovane.
La più grande cosa nella vita è mantenere la propria mente giovane.
Henry Ford

Tutte le cose sono difficili prima di diventare facili.
John Norley

 La più grande scoperta della mia generazione è che gli esseri umani possono cambiare la loro vita cambiando il loro atteggiamento mentale.
 William James

E’ la mente che fa sani e malati, che rende tristi o felici, ricchi o poveri.
 Edmond Spencer

 Il talento e' come il muscolo, cresce solo se lo si esercita. Se rinunciamo a potenziare le nostre capacità e ci limitiamo a fingere di farlo mentre restiamo in attesa che arrivi qualcosa di più consono alle nostre capacità, andremo sicuramente incontro a costanti frustrazioni.
Kenneth Hildebrand

Si raccoglie sempre avendo seminato, anche se a volte piu' tardi di quando pensiamo.
Miao Yin

O cavalchi la vita o essa cavalca te. Il tuo atteggiamento mentale determina chi e' il cavaliere e chi il cavallo.
 Napoleon Hill


indice





 Pensieri positivi

Inizia la tua giornata con amore, riempila in ogni momento d'amore, concludi la tua giornata con amore. Sai Saba
Il saggio cerca in sè, l'uomo volgare cerca negli altri.
Chi segue gli altri, non arriva mai primo.
Felicità non è avere tutto ciò che si desidera, ma desiderare tutto ciò che si ha.
Se vuoi conoscere qual'è lo sguardo del tuo angelo, guarda negli occhi la persona che hai appena aiutato.
La musica è il più prezioso nutrimento per lo spirito ed il veicolo più adatto per accompagnare i nostri ricordi, il suo potere evocativo può riportarceli alla mente con la stessa forza ed intensità.
Il vero Maestro èdentro di te, impara ad ascoltare la sua voce interiore, non affidare la tua mente ed il tuo cuore a falsi maestri o a mercenari.
Un sorriso ha il potere di sciogliere tutte le tensioni, aldilà delle parole può rendere comprensibile il nostro animo in tutto il mondo.
Gli anziani non devono diventare il <<popolo invisibile>> cercano i nostri occhi, il nostro sorriso, la nostra comprensione, ma noi passiamo oltre senza guardarli, senza sorridere, senza ascoltare, eppure avrebbero così tante cose da dirci.
E' più facile incontrare la presenza di Dio nella corolla di un fiore che nella più sontuosa delle cattedrali.
Metti a profitto i tuoi talenti, lascia che la tua creatività si espanda nel settore che più ritieni interessante, non reprimere, esprimiti al meglio!
Se la vita ti sembra monotona, prova a chiederti se stai facendo veramente il possibile per renderla migliore o se invece preferisci nasconderti in una comoda tana.
Sii pronto ad accettare i cambiamenti, non opporre rifiuti drastici, la vita potrebbe avere svolte inattese, e dietro l'angolo potrebbero esserci gioie che neppure immagini.
Un saggio indiano disse: <<se hai due monete, con una compra del pane per il tuo corpo, con l'altra dei narcisi per il tuo spirito>>.
La vera bellezza non è quella che si vede nello specchio, ma quella che risplende nell'anima e nè il tempo nè le rughe la sapranno intaccare.
I bambini sono il nostro futuro; ènelle loro mani che verremo affidati, saranno loro a decidere della nostra vita quando saranno adulti e noi vecchi. Soltanto allora capiremo quant'è importante l'amore con cui li abbiamo allevati.
La solidarietà dovrà diventare la parola d'ordine di tutti i popoli più avanzati. Aiutare materialmente chi soffre ed è meno fortunato di noi non è un optional, ma fa parte dei doveri dell'essere umano.
Sii disponibile ad offrire il tuo affetto e la tua fiducia, ma usa cautela nelle scelte. Un vero amico é sincero e disinteressato, non calcola quanto puoi dargli, ma quanto può darti.
Saper dimenticare i torti subiti e tornare a sorridere è una delle prove più grandi, dimenticare e perdonare è uno dei sistemi migliori per alleggerire il proprio Karma.
Un pensiero d'amore attraversa in un attimo tutto l'universo e raggiungerà sicuramente la sua meta, il tempo e lo spazio sono soltanto creazioni della mente umana.
Ringrazia ogni giorno la vita per i doni che ti sta portando, per la luce del sole, per il tepore della tua casa, per i fiori che stanno crescendo e diverranno frutti, per l'energia che scorre in te e ti permette di crescere e migliorare.
Non essere impaziente, ascolta ciò che gli altri hanno da dirti, accogli con un sorriso i consigli ed i suggerimenti, può esserci un Maestro nella persona più insospettabile.
Osserva la natura anche nei piccoli dettagli: gli uccelli volano meglio di qualunque aeroplano, i fiori hanno colori che nessun pennello saprà imitare, i tramonti sono spettacoli di grandezza. E' nella Natura che si riconosce la mano di Dio.
Non sprecare tempo, denaro, parole, cibo ed energia poichè ti verrà chiesto conto dell'uso che avrai fatto di tutti questi beni.
Non conosciamo abbastanza l'importanza occulta del perdono. Perdonare chi ci ha fatto un torto, cancellarlo dalla nostra lista nera, è un gesto illuminato che denota grandezza interiore ed è portatore di gioia.
Si può fare un viaggio avventuroso spostandosi di pochi chilometri e guardandosi intorno. C'è gente che ha fatto il giro del mondo e torna a casa senza aver visto niente.
Dimostra il tuo affetto alle persone che ami, non lesinare un abbraccio o una carezza. Il tempo passa e scava solchi difficili da colmare.
Fai tutto il possibile per aiutare gli altri; la gioia che ne deriva si ripercuoterà sul tuo corpo rendendolo libero dalla malattia, e sulla tua anima rendendola serena.
Nella vita di ogni giorno, l'arma più efficace per superare le avversità è la pazienza, meglio ancora se accompagnata dal sorriso.
Ricorda che la tua libertà finisce dove comincia la libertà di un altro, controlla dunque se stai disturbando i tuoi vicini con rumori eccessivi, con la biancheria stesa che gocciola, con la macchina posteggiata di traverso.
Guarda come sono limpidi gli occhi degli animali: amano, sognano, soffrono, sono allegri o tristi proprio come noi. Usa verso di loro comprensione, pazienza, affetto e misericordia.
Non cercare la felicità in cose o persone lontane o irraggiungibili. La tua felicità è dentro te stesso. Se stai bene con te stesso, starai bene con chiunque altro, in qualunque luogo.
Affronta con serenità e coraggio i momenti difficili, non lasciarti abbattere da problemi che sembrano senza soluzione, anche nel tunnel più buio c'è la via d'uscita.
Il nostro compito è di spargere semi, parole buone, gesti amorevoli, solidarietà. L'importante è continuare a seminare guardando avanti, senza voltarsi per vedere se e quanto hanno attecchito.
Cerca la bellezza in tutte le cose, anche in quelle più piccole, poichè la bellezza è ovunque. La bellezza è il tocco della divinità che rende divine le cose. L'ala di una mosca è iridescente come l'arcobaleno. La pelle del serpente riporta disegni e geometrie armoniosi. Cerca la bellezza e troverai la gioia.
Quando hai bisogno d'aiuto, non esitare a chiedere soccorso al Cielo, c'è sempre un Angelo, un Santo, un Maestro pronto ad accogliere la richiesta. Nessun grido viene lanciato invano.
Gli Angeli cercano ogni giorno di entrare in contatto con noi, utilizzano i segnali grandi e piccoli che trovano a disposizione; quasi sempre falliscono, perchè noi siamo distratti e non ci accorgiamo di Loro.
Gioisci delle piccole cose, perché un giorno ti accorgerai che erano grandi.
Non ti esporre al pericolo in modo indiscriminato, non rischiare oltre al necessario. La tua vita non è soltanto tua, pensa a coloro che ti amano prima di fare follie.
Prova a sorridere più spesso, non soltanto alle persone che conosci, ètroppo facile! Sorridi alle persone che incrociano i tuoi occhi per strada! Sorridi ai bambini, agli automobilisti che ti affiancano. Il loro sorriso di stupore ti darà gioia!
Innocuità: ecco la parola magica che ci porta sul sentiero della perfezione. Non nuocere con le parole, possono ferire più di un pugnale. Non nuocere con l'esempio, può distruggere la fiducia. Non nuocere con pensieri cattivi, avvelena la propria anima.
Noi siamo <<qui>> ed <<ora>> proprio perchè il nostro karma ci ha portati in questo tempo e in questo luogo a svolgere il nostro compito.
I veri amici sono quelli che ti accettano così come sei, senza porre condizioni, senza tentare di cambiarti.
Ama e rispetta il corpo, perchè è l'unico mezzo che abbiamo per evolverci spiritualmente. Soltanto attraverso la dura esperienza nella materia, dunque nel corpo fisico, lo spirito potrà elevarsi e comprendere Dio.
Gli Angeli non vedono se siamo belli o brutti, colti o illetterati, ricchi o poveri, riconoscono soltanto la luce che splende in noi, si avvicinano ad essa per comunicare con il nostro cuore.
A nessuno viene dato un carico più grande delle spalle che lo dovranno portare.
    Il guerriero della luce crede. Poichè crede nei miracoli, i miracoli cominciano ad accadere
        Ottimista: è una persona che se fa un passo avanti e due indietro non pensa sia un disastro, ma un cha cha cha.
       Dentro di me, di voi, di ogni persona che incontrate, si combatte una continua battaglia tra due lupi contrapposti: uno rabbioso, vendicativo, famelico, arrogante, pieno di risentimenti, sensi di inferiorità e invidie. L’altro compassionevole, rispettoso, appagato, ricco di serenità ed empatia”. Dopo un lungo silenzio, uno dei bimbi navajos chiese: “Quale lupo vince?” e il vecchio stregone rispose: “Quello a cui darete da mangiare”
        Smettila di pensare a cosa potrebbe andare male, inizia a pensare a cosa potrebbe andare bene.
        Se la vita ti da 1000 motivi per piangere tu cercane 1001 per sorridere!
       L’ottimista è colui che vede nella grandine una buona partenza per un Mojito.
        Il pensiero può agire più e meglio delle mani e di qualunque altro mezzo di cui l’uomo si serve per le sue opere. Questo accresce immensamente il suo raggio d’azione che non conosce barriere e distanze. Il bene che può produrre in tal modo è incalcolabile e senza che nessuno lo sappia
        L’ottimista afferma che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.
   Io non voglio essere ottimista, voglio essere talmente pessimista da dovermi poi ricredere.
        Nessuno è nato sotto una cattiva stella; ci sono semmai uomini che guardano male il cielo.
       Conta i fiori del tuo guardino, mai le foglie che cadono.
       Nessuna impresa per minima che sia può aver inizio e fine senza sapere senza potere senza con amor volere
    Coltivate sempre pensieri positivi, l’entusiasmo non può fiorire in un terreno pieno di paura.
        L’ottimista è una persona che ordina una dozzina di ostriche nella speranza di poterle pagare con la perla che troverà in una di loro.
      L’ottimista vede opportunità in ogni pericolo, il pessimista vede pericolo in ogni opportunità.
       Un pessimista vede solo il lato scuro delle nuvole, e si deprime; un filosofo vede entrambi i lati e se ne infischia; un ottimista non vede neanche le nuvole… perché cammina su di esse.
        Ottimista è quello che guarda gli occhi, pessimista è quello che guarda i piedi.
        Pensieri e azioni negativi producono risultati e condizioni negativi, così come pensieri e azioni positivi producono risultati e condizioni positivi.
        I perdenti vedono dei temporali, i vincenti vedono degli arcobaleni. I perdenti vedono strade ghiacciate, i vincenti mettono su i pattini da ghiaccio!
        Possiamo lamentarci perché cespugli di rose hanno le spine, o gioire perché cespugli spinosi hanno le rose.
        L’ottimismo potenzia la tua energia e concentra la tua visione sul raggiungimeento dei tuoi obiettivi, piuttosto che farti sguazzare sui tuoi insuccessi.
       Nell’ottimismo c’è magia. Nel pessimismo non c’è nulla.
        Si realizzano sempre le cose in cui credi realmente; e il credere in una cosa la rende possibile.
        Tre regole: non mangio troppo, non mi preoccupo troppo; e, se faccio del mio meglio, io credo che ciò che accade, accade per il meglio.
        Non diventare mai un pessimista; un pessimista ha ragione più spesso di un ottimista, ma un ottimista si diverte di più – e nessuno dei due può fermare il corso degli eventi.
        Una disavventura è soltanto un’avventura vista dal lato sbagliato; un’avventura è soltanto una disavventura vista dal lato buono.
        L’ottimismo è un magnete della felicità. Se rimani positivo, le cose buone e le buone persone saranno attratte da te.
    Il pensiero positivo vede l’invisibile, sente l’intangibile e realizza l’impossibile.
        L’ottimismo è la fede che porta alle realizzazioni. Nulla può essere fatto senza speranza o fiducia.
       Nel lungo periodo il pessimista può avere ragione, ma l’ottimista ha un tempo migliore durante il viaggio.
      E’ meglio essere ottimisti ed avere torto piuttosto che pessimisti ed avere ragione.
       Un atteggiamento positivo potrà non risolvere tutti i tuoi problemi, ma irriterà abbastanza gente da giustificare lo sforzo.
        Mi è sempre piaciuto il domani, comunque vada una giornata c’è sempre un domani.
        Alla domanda se io sia pessimista o ottimista, rispondo che la mia conoscenza è pessimista, ma la mia volontà e la mia speranza sono ottimiste.
       Se puoi cambiare idea, puoi cambiare la tua vita.
      Il punto di vivere ed essere come un ottimista, è di essere folli abbastanza da credere che il meglio deve ancora venire.
       Il mondo è quello che pensiamo che sia. Se possiamo cambiare i nostri pensieri, possiamo cambiare il mondo.
    Gli ottimisti hanno ragione. Ed anche i pessimisti. Sta a voi scegliere quale dei due essere.
        Io penso che tutti dovrebbero studiare le formiche. Esse hanno una sorprendente filosofia in quattro punti. Non arrenderti mai, guarda avanti, sii positivo e fai tutto quello che puoi.
     Ho avuto un sacco di preoccupazioni nella mia vita, la maggior parte delle quali non sono mai successe.
      Pensieri positivi (gioia, felicità soddisfazione, realizzazione, apprezzamento) danno risultati positivi (entusiasmo, calma, benessere, relax, energia, amore). Pensieri negativi (giudizi, inaffidabilità, sfiducia, risentimento, paura) producono risultati negativi (tensione, ansietà, alienazione, rabbia, fatica).
     Gli ottimisti sono nostalgici del futuro.
       Se l’opportunità non bussa, costruisci una porta
     Ogni muro è una porta
       La differenza tra una pietra di inciampo e un trampolino di lancio è come lo si usa.
        Un pessimista è uno che crea difficoltà dalle sue opportunità e un ottimista è colui che crea opportunità dalle sue difficoltà.
       Sia ottimisti che pessimisti contribuiscono alla nostra società. L’ottimista inventa l’aereo e il pessimista il paracadute.
        Le pietre del tuo cammino possono essere un ostacolo, o servire a costruire un ponte
     Guarda sempre il lato positivo della vita. Altrimenti sarà troppo buio per leggere.
     È meglio accendere una piccola candela che maledire l’oscurità.
      Vi dirò il mio segreto per liberare la mente dai pensieri negativi. Quando un tale pensiero entra nella mia mente, lo visualizzo come se fosse scritto su un pezzo di carta. Quindi gli do mentalmente fuoco e lo visualizzo mentre brucia fino a diventare cenere. Il pensiero negativo è distrutto, e non entrerà più.
        L’ottimista crede negli altri e il pessimista crede solo in se stesso.
        Il pensiero positivo ti permetterà di fare ogni cosa meglio di quanto possa il pensiero negativo.
        L’ottimismo dà all’uomo la forza di tener alta la testa, una forza che non lascia mai il futuro agli avversari.
        Un ottimista è uno che sa esattamente che posto schifoso possa essere il mondo. Un pessimista è uno che lo scopre da capo ogni mattina.
        L’ottimismo è il profumo della vita.
        Quando il sole splende, splende per tutti.
      Qualcosa di positivo è meglio che niente di negativo.
        Non ho paura del domani perché ho visto il ieri ed amo l’oggi.
        Il pessimista si sveglia con la paura di cosa possa accadere. L’ottimista con la curiosità di scoprirlo.
        Mi piace pensare che il meglio deve ancora venire.
        Mi solleva pensare che ogni avvenimento della vita non è uno spreco se decidi che è una lezione.
        L’ottimista ha sempre un piano e non si dispera mai… il pessimista ha sempre una scusa pronta per dare la colpa a se stesso o a qualcuno.







Bibliografia consigliata
 
Il gabbiano Jonathan Livingstone - Richard Bach - Bur Rizzoli
A scuola dello stregone - Carlos Castaneda - Astrolabio
Viaggio a Ixtlan - Carlos Castaneda - ed. Astrolabio
Vivere amare capirsi - Leo Buscaglia - Mondadori
Psicocibernetica - Maxwell Maltz - Astrolabio
La profezia di Celestino - James Redfield - Corbaccio
Visualizzazione creativa - Ronald Shone - Astrolabio
L'uso cosciente delle energie - Rinaldo Lampis - Amrita
Il profeta - Kahlil Gibran - Guanda
Siddharta - Hermann Hesse - Adelphi
Il piccolo principe - Antoine Saint Exupery -Bompiani
Puoi guarire la tua vita - Louise L.Hay - Armenia
L'arte della longevità - Piero Scanziani - Helvetica
L'alchimista - Paulo Coelho - Bompiani
Guarire con la mente - Joan Borysenko - Sperling & Kupfer
Come ottenere il meglio da se e dagli altri - Anthony Robbins - Fabbri
Il dialogo del silenzio - Tsuo Tsuda - Luni
Think and grow rich - Napoleon Hill - Willshire book co.
La nuova psicologia - Pierre Daccò - Rizzoli
Amore medicina miracoli - Bernie S.Siegel - Frassinelli
La cittadella - Antoine Saint Exupery - Borla
Il bar celestiale - Tom Youngholm - Corbaccio



home